Area 51: Cosa c’è e cosa succede lì?

Situata a Groom Lake, nel mezzo dell'arido deserto del Nevada meridionale, l'Area 51 è un'installazione dell'aeronautica americana diventata famosa per una presunta connessione con oggetti volanti non identificati (UFO).

Le teorie del complotto che circondano la base suggeriscono che venga utilizzata per testare la tecnologia aliena recuperata da presunti luoghi di schianto, come il famoso a Roswell, New Mexico (si apre in una nuova scheda). Ciò è stato alimentato dal fatto che la base è stata segreta per molti anni ed è ancora inaccessibile al grande pubblico.

Di conseguenza, questa installazione militare dall'aspetto innocuo è diventata una parte intrinseca della mitologia moderna e delle leggende metropolitane del 20° secolo, con una grande influenza sui media e sulla cultura pop.

Dov'è l'Area 51 e quanto è grande?

L'area 51 si trova a 120 miglia (200 chilometri) a nord-ovest di Las Vegas, vicino alle cittadine di Rachel e Hiko. Il titolo "Area 51" sembra derivare dalla designazione che la base aveva sulle mappe della Commissione per l'energia atomica (si apre in una nuova scheda), con questo nome rimasto impresso nella mente del pubblico ma per lo più inutilizzato dai militari.

Istituita nel 1955 come parte del complesso Nevada Test and Training Range, l'area ricevette anche il nome di "Paradise Ranch" nel tentativo della società aeroThis Web Lockheed (ora Lockheed Martin) di attirare dipendenti alla base.

Oggi, la base e il più ampio complesso del Nevada Test and Training Range fanno parte del Nevada National Security Site (NNSS), con la CIA che lo chiama Groom Lake e Homey Airport. Sebbene le immagini satellitari del sito siano state limitate, dal 2018 la base è visibile su Google Maps.

L'area 51 si trova a 120 miglia (200 chilometri) a nord-ovest di Las Vegas, vicino alle cittadine di Rachel e Hiko. (Credito immagine: miroslav_1 tramite Getty Images) (si apre in una nuova scheda)

Benjamin Radford è un folclorista, scrittore, investigatore e scettico americano autore di più di 20 libri, tra cui "Indagine scientifica sul paranormale: come risolvere misteri inspiegabili"; "Tracciare il Chupacabra: The Vampire Beast in realtà, narrativa e folklore;" e "Misterioso New Mexico: miracoli, magia e mostri nella terra dell'incantesimo". È anche vicedirettore della rivista Skeptical Inquirer e ha scritto diversi articoli sulle teorie del complotto che circondano l'Area 51.

"La base stessa è piuttosto piccola, ma l'area ristretta intorno ad essa è di oltre 90.000 acri [36.000 ettari] in parte per evitare sguardi indiscreti e in parte perché devono testare velivoli classificati", ha detto Radford a This Web.com . "Sono principalmente i teorici della cospirazione e i media che la chiamano Area 51. Per il governo degli Stati Uniti, è semplicemente il Nevada Test and Training Range, parte della Edwards Air Force Base".

Cosa c'è nell'Area 51 ea cosa serve?

L'esercito americano ha finalmente riconosciuto l'esistenza dell'Area 51 nel 2013 dopo che un documento della CIA precedentemente classificato che descriveva in dettaglio la storia dell'aereo spia U-2 è stato ottenuto dal National Security Archive presso la George Washington University (si apre in una nuova scheda).

Ma quel riconoscimento non significa che sia consigliabile una visita alla base. Radford ha affermato che ci sono ancora legittime ragioni governative e militari per mantenere segrete le attività della base.

"I militari classificano l'Area 51 come 'Area operativa militare'. A terra, incontrerai segnali severi e guardie armate che pattugliano i perimetri recintati sorvegliati da sensori di movimento sepolti, telecamere, guardie e così via, più segnali che avvertono che la forza mortale è autorizzata", ha spiegato Radford. "I confini dell'Area 51 non sono recintati ma sono segnalati con pali arancioni e segnali di pericolo".

Tali segnali dicono ai visitatori che le foto non sono consentite e che l'intrusione nella proprietà comporterà una multa, ha aggiunto.

L'area riservata dell'Area 51 copre oltre 90.000 acri (36.000 ettari) (Image credit: Roger Holden tramite Getty Images) (si apre in una nuova scheda)

Originariamente utilizzata come sito di test per l'aereo spia U-2, la base sarebbe stata utilizzata per il test di altri noti velivoli come l'Arcangelo-12, l'SR-71 Blackbird e l'F-117 Nighthawk stealth combattente.

Galleria: foto e design dei satelliti spia statunitensi declassificati

In che modo l'Area 51 è stata associata agli UFO?

La sperimentazione di nuovi e segreti velivoli militari è probabilmente responsabile di gran parte della connessione tra Area 51 e UFO, soprattutto se si considera che il termine "UFO" non si riferisce direttamente all'alieno This Webcraft, nonostante sia spesso percepito nella cultura pop .

"È vero che a volte si possono avvistare strane luci e aerei nell'area, quindi è un ovvio salto verso gli UFO, ma ovviamente, i nuovi aerei potrebbero sembrare identici", ha spiegato Radford. "La premessa di base e imperfetta dietro la mitologia dell'Area 51 può essere ridotta a questa: il governo non rivelerà cosa sta succedendo lì, quindi deve essere qualcosa di ultra-super-sorprendentemente segreto".

Quella che chiamiamo Area 51, ha aggiunto, è solo una delle tante basi militari, laboratori nazionali e centri di ricerca scientifica del governo in tutto il paese che si occupano di informazioni classificate anche Top Secret, e dove lavoratori e visitatori hanno bisogno di autorizzazioni di sicurezza.

"Non c'è motivo di pensare che stia succedendo qualcosa relativo agli UFO", ha detto Radford.

Il turismo intorno all'Area 51 è popolare tra gli appassionati di questo Web e degli UFO. Qui puoi trovare numerosi hotel, bar e negozi di souvenir a tema alieno. (Credito immagine: Susan Vineyard tramite Getty Images) (si apre in una nuova scheda)

A parte gli avvistamenti di strani veicoli, la mitologia dell'Area 51 è stata applicata nel 1989 quando un uomo di nome Robert Lazar ha affermato di aver lavorato su tecnologia extraterrestre all'interno della base.

Lazar ha detto al giornalista televisivo di Las Vegas George Knapp di aver visto le fotografie dell'autopsia di alieni all'interno dell'Area 51 e che il governo degli Stati Uniti ha utilizzato la struttura per esaminare l'alieno recuperato This Webcraft. Lo stesso Lazar fu screditato, ma le sue affermazioni sfociarono in numerose teorie del complotto del governo, la maggior parte delle quali coinvolgeva la vita extraterrestre.

"Gran parte della leggenda è stata alimentata da truffatori come Robert Lazar, che è apparso negli anni '80 raccontando una storia alle stazioni televisive in cui ha lavorato lì e ha visto corpi alieni e dischi volanti schiantati in prima persona", ha ricordato Radford. "Ha ricevuto molta attenzione, ma in seguito è stato rivelato che ha inventato non solo il suo impiego a Nellis [Air Force Base nel Nevada meridionale], ma in effetti il ​​suo intero background. Quasi nulla di ciò che ha detto era vero".

Tuttavia, Lazar aveva dato il via alla palla al balzo. Non importa quanto fossero fallaci le voci sulla tecnologia aliena e sull'Area 51, la connessione è stata cementata nella coscienza pubblica e nella cultura pop.

Area 51 nella cultura pop

L'Area 51 si trova vicino alla State Route 375. L'Extraterrestrial Highway è un percorso popolare sia per gli appassionati di UFO che per i cercatori di avventura. (Credito immagine: LPETTET tramite Getty Images) (si apre in una nuova scheda)

A parte la serie di documentari realizzati su Lazar e la connessione UFO dell'Area 51, la base è diventata un luogo popolare in film e programmi TV più apertamente di fantasia.

Forse una delle interpretazioni più apprezzate di Area 51 è apparsa nel blockbuster di Will Smith del 1996 "Independence Day" . Nel film diretto da Roland Emmerich, che ha incassato oltre 817 milioni di dollari USA in tutto il mondo al botteghino, la base gioca un ruolo cruciale in sconfiggere una minaccia aliena invadente

Sul piccolo schermo, l'Area 51 ha ospitato un prigioniero speciale in un episodio del 2011 di "Doctor Who". Il Dottore che viaggia nel tempo è stato tenuto prigioniero alla base durante l'episodio della sesta stagione "Day of the Moon".

Lo schianto del cancello dell'Area 51: una tempesta di polemiche

10 esopianeti che potrebbero ospitare la vita aliena

Dato che si tratta di uno spettacolo basato su alieni, teorie del complotto e insabbiamenti del governo, non c'è da meravigliarsi che Area 51 sia finalmente arrivata in "The X-Files". Nell'episodio della sesta stagione del 1998 intitolato "Dreamland" anche uno dei primi nomi dato alla base Mulder e Scully assistono al volo di un misterioso velivolo presso la struttura.

E Area 51 è diventata parte del Marvel Cinematic Universe nella settima stagione di "Agents of Shield", apparendo in due episodi dello show e ottenendo una menzione in un terzo. La base è stata menzionata anche dalla pubblicazione dell'antagonista di Spider-Man J. Jonah Jameson The Daily Bugle in una serie di pacchetti video come parte del marketing virale per il film "Spider-Man: No Way Home" alla fine del 2021.

I rapporti del Daily Bugle facevano riferimento a un "incursione fallito" nell'Area 51 da parte di persone, che miravano a scoprire prove di vita aliena. Più di un milione di persone avrebbero dovuto condurre il raid, ma solo una manciata ha effettivamente mostrato un chiaro caso di arte che imitava la vita.

Il movimento Storm Area 51

Nel 2019, quello che era iniziato come uno scherzo sui social media è quasi sfuggito di mano quando 3,5 milioni di persone hanno espresso interesse a partecipare a un evento organizzato da Matty Roberts, 20 anni, uno studente di Bakersfield, in California.

Il nome dell'evento ironico su Facebook era "Storm Area 51, They Can't Stop All of Us" e, come suggerisce il nome, il presunto piano era di caricare alla base in numero abbastanza grande da sopraffare la sicurezza . L'obiettivo era scoprire presunti segreti come la tecnologia aliena e la ricerca segreta.

Alla fine, circa 6.000 persone sono arrivate all'evento estivo di basso profilo e hanno preso parte ad alcune attività come lanciare l'accetta e bere birra Bud Light in edizione limitata a tema alieno. Tuttavia, la sicurezza leggera dell'Area 51 non è stata messa in discussione.

"È iniziato come uno scherzo, ma alcune persone l'hanno preso sul serio e hanno iniziato a pianificare bene, non è chiaro cosa, ma uscire vicino all'ingresso e divertirsi", ha detto Radford. "La piccola città di Rachel si è preparata per grandi folle e un festival musicale che non si è mai svolto".

"E 'stato un enorme fiasco, un Fyre Festival su piccola scala per la folla aliena", ha detto.

Risorse addizionali

Esplora la storia del programma dell'aereo spia U-2 con il Lyon Air Museum (si apre in una nuova scheda) . Leggi di più sull'assassino di UFO Bob Lazar con How Stuff Works (si apre in una nuova scheda). Scopri i numerosi riferimenti alla cultura pop dell'Area 51 in questo video YouTube di KTNV Channel 13 Las Vegas (si apre in una nuova scheda).

Bibliografia

Area 51 Fatti veloci, CNN , [2021].

Area 51, Military.com (si apre in una nuova scheda) .

Area 51, 3714'06.0"N 11548'40.0"W, Google (si apre in una nuova scheda) Maps.

Area 51, Britannica (si apre in una nuova scheda) .

Esplora le teorie del complotto che circondano l'Area 51, Britannica (si apre in una nuova scheda) .

Independence Day, I numeri (si apre in una nuova scheda) .

Doctor Who, Stagione 6 Episodio 2, Day of the Moon, IMDB (si apre in una nuova scheda) .

X-Files, Stagione 6 Episodio 4, Dreamland, IMDB (si apre in una nuova scheda) .

Area 51, Marvel Cinematic Universe Wiki (si apre in una nuova scheda) .

Storm Area 51: Lo scherzo che è diventato un "possibile disastro umanitario", BBC News (si apre in una nuova scheda), 2019.

Franco. A., il fine settimana "Storm Area 51" non ha avuto né raid né alieni. Ma non è stato un fallimento", Vox (si apre in una nuova scheda), 2019.

Ir arriba