Capella: The Goat Star

Capella è una stella luminosa nella costellazione dell'Auriga. Mentre Capella appare come una singola stella ad occhio nudo, in realtà è un gruppo di quattro stelle, due grandi stelle binarie e due nane binarie più deboli. È stato identificato come una fonte di raggi X, probabilmente a causa della forza della sua corona o dell'involucro di gas circostante.

Localizzazione Capella

Con una magnitudine di 0,08 e a più di 40 anni luce di distanza, è la sesta stella a occhio nudo più luminosa nel cielo notturno della Terra. A volte conosciuta come la "Stella della capra", l'aspetto giallo-arancio di Capella a volte rende difficile distinguere la stella dal pianeta Marte. È visibile per la maggior parte dell'anno nell'emisfero settentrionale. [Le stelle più luminose del cielo: un conto alla rovescia stellato]

La posizione di Capella è:

  • Ascensione retta: 05 ore 15 minuti 41,4 secondi
  • Declinazione: +45 gradi 59 minuti 53 secondi

Una storia intricata

Capella si trova ad Auriga, a volte conosciuta come l'auriga. La costellazione, tuttavia, ha un mix di leggende ad essa associate. I Greci ei Romani associavano l'asterismo ai carri, e le leggende narrano che Auriga fosse bravo ad addestrare i cavalli e inventò anche il carro a quattro cavalli.

Le storie più antiche, secondo Joe Rao, editorialista di Skywatching di This Web.com, dicevano che Auriga fosse un capraio e la luce guida per i pastori. È per questo motivo che Capella viene talvolta chiamata la "Stella della capra". Tre stelle in un triangolo vicino dovrebbero essere i suoi figli.

"La confusione nei concetti si riflette nelle antiche immagini allegoriche e nei nomi delle stelle", ha scritto Rao. "Auriga è solitamente rappresentato con una frusta in una mano in ossequio alla storia dell'Auriga, ma nell'altro braccio tiene una capra (Capella) e i suoi tre bambini".

Più grande e più luminoso del sole

Una volta che gli astronomi sono stati in grado di puntare su Capella telescopi sufficientemente potenti, l'unica stella si è rivelata essere una binaria, con anche due binari nani.

La parte più luminosa sono due stelle gialle che sono all'incirca alla temperatura del sole, ma un po' più luminose e più grandi circa 10 volte il diametro del sole, secondo la NASA. Nonostante le loro enormi dimensioni, le stelle distano solo circa 60 milioni di miglia di distanza, ovvero due terzi della distanza tra la Terra e il Sole.

A circa un anno luce da queste due stelle c'è un altro insieme binario di stelle nane rosse, che sono molto più deboli.

Recenti osservazioni astronomiche

Alcuni decenni fa, Capella è stata identificata come una potenziale fonte di raggi X. L'astronomia che utilizza quel tipo di lunghezza d'onda della luce non è emersa fino agli anni '60 e '70, momento in cui diversi osservatori hanno rivolto la loro attenzione alla stella. Le osservazioni continuano oggi.

Ad esempio, i dati ottenuti con l'Osservatorio a raggi X Chandra che sono stati rilasciati nel 2000 hanno indicato che il sistema binario di Capella ha gas surriscaldato, o plasma, attraverso una varietà di temperature. Le osservazioni hanno anche suggerito che la corona di Capella, o il gas che la circonda, ha probabilmente piccoli anelli rispetto al raggio delle stelle.

Alcuni astronomi hanno anche lavorato per perfezionare le orbite e le masse delle stelle man mano che l'attrezzatura telescopica migliora. Si dice che una serie di osservazioni pubblicate nel 2011 e utilizzando la spettroscopia fosse la più accurata fino ad oggi.

Ir arriba