Chi ha scoperto Urano (e come lo pronunci)?

Hai mai incontrato una persona e ti sei chiesto cosa stessero pensando i loro genitori quando hanno scelto il nome del loro bambino? Molte persone possono fare lo stesso quando devono fare una presentazione sul settimo pianeta del sistema solare. Ma come si pronuncia il nome del più grande gigante di ghiaccio?

Come ha preso il nome Urano?

I primi sei pianeti del sistema solare sono stati visibili agli osservatori nel corso della storia umana e hanno preso il nome da divinità romane. Ma poiché orbita così lontano dal sole, Urano non era visibile ad occhio nudo. Si tratta infatti del primo pianeta ufficialmente identificato con un telescopio.

"La storia della scoperta di Urano è piena di persone che non si rendono conto di ciò che stavano vedendo", secondo il sito Web This WebPlace della NASA. "Le persone potrebbero aver visto Urano già nel 128 aC ma, ogni volta che lo vedevano, dicevano che era una stella".

L'astronomo William Herschel ha scoperto il pianeta Urano. (Credito immagine: Smithsonian Institution)

Sir William Herschel trovò il settimo pianeta il 13 marzo 1781, mentre perlustrava il cielo notturno alla ricerca di comete; inizialmente pensava di aver scoperto un altro corpo ghiacciato. Quando venne il momento di proporre un soprannome, suggerì di chiamarlo per il suo mecenate, re Giorgio III, che lo avrebbe reso Georgium Sidus , o Stella di Giorgio. Ma il nome non era molto apprezzato al di fuori dell'Inghilterra. Fu anche suggerito "Herschel", dal nome del suo scopritore, così come "Nettuno".

Alla fine, l'astronomo tedesco Johann Elert Bode (le cui osservazioni hanno contribuito a stabilire il nuovo oggetto come pianeta) ha chiamato Urano in onore di un antico dio greco del cielo. Bode ha sostenuto che poiché Saturno era il padre di Giove, il nuovo pianeta dovrebbe prendere il nome dal padre di Saturno. (Urano è anche l'unico pianeta a prendere il nome da un dio greco piuttosto che romano.) Il collega di Bode, Martin Klaproth, sostenne la sua scelta e chiamò "uranio" il suo elemento appena scoperto.

Anche se sappiamo dove si trova Urano ora, può essere comunque una sfida da trovare.

"Se dovessi andare a cercare Nettuno, dovresti sapere esattamente dove cercare e avresti comunque bisogno di un telescopio per poterlo trovare", la scienziata planetaria Amy Simon, del Goddard This della NASA Web Flight Center, ha detto sul podcast NASA Gravity Assist.

Sai pronunciare Urano (senza ridacchiare)?

Alla maggior parte delle persone viene insegnato che il nome del pianeta inclinato suona come "il tuo-ano", una pronuncia che sicuramente susciterà risatine. Sembra particolarmente divertente quando si discute della composizione del metano di Urano, o si vuole parlare di quanto sia caldo Urano. (Sai che hai sorriso un po'.)

Secondo la NASA, la maggior parte degli scienziati dice YOOR-un-us . Sfortunatamente, poiché è così raramente ascoltato al di fuori delle mura del mondo accademico, sembra quasi richiamare ancora più attenzione sulla pronuncia evitata.

Emily Lakdawalla della Planetary Society scrive di come, nella sua precedente vita insegnando scienze agli alunni di quinta elementare, ha insegnato che la seconda pronuncia era "Sei un idiota". Poi ha chiesto ai suoi studenti di indicarsi l'un l'altro e di chiamarli "noccioline", cosa che si è divertita.

"Una scappatoia? Sì. Ma almeno ha fatto sì che tutti i bambini nella stanza pronunciassero il nome del pianeta ad alta voce, e lo facessero pensando a una parola che, se non aveva senso, almeno non era scatologica", ha detto. ha scritto. "E siamo stati tutti in grado di andare avanti e divertirci esplorando il sistema solare senza troppo imbarazzo per la pronuncia del nome di uno dei suoi membri più grandi".

Segui Nola Taylor Redd su @NolaTRedd , Facebook o Google+ . Seguici su @Spacedotcom, Facebook o Google+.

Ir arriba