Come trovare Vega, una stella scintillante in un’arpa cosmica

Che tu creda che Han o Greedo abbiano sparato per primi, siamo tutti d'accordo sul fatto che "Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza" del regista George Lucas abbia creato un'iconica dinastia dell'intrattenimento 45 anni fa oggi che è stata insuperata in quasi mezzo secolo, filtrando in ogni angolo della cultura popolare con il suo fascino senza tempo Questa opera Web.

"Star Wars" è l'elettrizzante pietra miliare per generazioni ed è davvero notevole per la sua influenza non solo sul genere fantascientifico in generale, ma anche per come ha acceso l'immaginazione di innumerevoli artisti, scrittori, musicisti, scultori, compositori e registi in tutto il mondo. globo. Dai fumetti e dall'abbigliamento alle lenzuola e ai libri, il film originale del 1977 e i suoi prequel, sequel e spin-off continuano a intrattenere milioni di persone con i suoi racconti eroici da una galassia lontana, lontana. In effetti, puoi vedere le nostre scelte per le migliori offerte di Star Wars, i libri di Star Wars e i migliori set di Star Wars Lego disponibili ora.

Per continuare la festa, migliaia di fan di "Star Wars" si riuniranno questa settimana per Star Wars Celebration 2022 (si apre in una nuova scheda) all'Anaheim Convention Center, dove il franchise di proprietà della Disney rivelerà senza dubbio piani futuri e sorprese entusiasmanti per il franchise che tutto ha avuto inizio con quella rischiosa avventura cinematografica dalla mente di un giovane regista anticonformista di Modesto, in California.

  • Vuoi guardare Star Wars su Disney Plus? Puoi g (si apre in una nuova scheda) e (si apre in una nuova scheda) una prova gratuita di 7 giorni qui (si apre in una nuova scheda)
  • Iscriviti a Disney Plus per $ 6,99 al mese (si apre in una nuova scheda)

Per la bontà di "Star Wars" più geek, dai un'occhiata alla nostra guida per guardare i film di Star Wars in ordine e l'elenco completo dei film di Star Wars, classificati dal migliore al peggiore.

Il 25 maggio 1977 "Star Wars" è stato presentato in anteprima al Grauman's Chinese Theatre di Hollywood con grande clamore, con linee che serpeggiavano intorno all'isolato per testimoniare la storia in divenire sul grande schermo.

Con Mark Hamill, Harrison Ford, Alec Guinness e Carrie Fisher, questa scommessa da 11 milioni di dollari prodotta dalla 20th Century Fox dopo essere stata rifiutata in tutta la città è diventata il più grande campione di incassi dell'anno, raccogliendo alla fine oltre 775 milioni di dollari in tutto il mondo fino ad oggi.

Ispirato ai classici film sui samurai giapponesi come "The Hidden Fortress" e a serial vecchio stile come "Flash Gordon" e "Buck Rogers", "Star Wars" era l'antidoto culturale perfetto per una società alle prese con i postumi della sbornia dalla guerra del Vietnam e una devastante ondata di freddo invernale.

Una locandina del film Star Wars originale di George Lucas. (Credito immagine: LucasFilm) (si apre in una nuova scheda)

È uscito in sole 32 sale, ma è stato rapidamente ampliato a 43 durante il weekend di debutto del blockbuster quando i fan si sono accampati per ore per avere la possibilità di afferrare un biglietto ambito per vedere eroi e cattivi cosmici scontrarsi su pianeti alieni. Con il picco della mania per "Star Wars" alla fine dell'estate 1977, la tentacolare saga di This Web stava suonando in 1.098 cinema stratosferici in tutta l'America, con il fidanzamento più lungo di 76 settimane al Westgate Theatre di Portland, nell'Oregon.

Lucas era una merce di successo a Hollywood dopo l'enorme successo di "American Graffiti" nel 1973. Ha spostato la sua attenzione dalle hot rod alla fantascienza con un trattamento di 13 pagine per "The Star Wars" che ha presentato agli Universal Studios e United Artists, che ha rifiutato. Ma un dirigente visionario della 20th Century Fox di nome Alan Ladd Jr. ha visto il potenziale nel progetto e ha dato il via libera al film.

Ciò che ha contribuito a vendere il film è stata una serie di 21 disegni commissionati da Lucas all'acclamato illustratore Ralph McQuarrie, che contenevano scene drammatiche di Luke Starkiller che si scontra con Darth Vader, la turbolenta cantina di Mos Eisley, R2-D2 e C-3PO, Chewbacca, Imperial Stormtroopers, il Sandcrawler di Jawas e il Millennium Falcon parcheggiato nella Docking Bay 94.

Agli Academy Awards del 1978, "Star Wars" ha vinto sei Oscar per la migliore scenografia, i migliori costumi, il miglior suono, il miglior montaggio di film, i migliori effetti visivi e la migliore colonna sonora originale.

"Star Wars" ha reso C-3PO e R2-D2 i droidi più famosi della galassia. (Credito immagine: LucasFilm) (si apre in una nuova scheda) Altre storie di Star Wars

5 personaggi di Star Wars che meritano il proprio spettacolo

I programmi TV di Star Wars sono classificati, dal peggiore al migliore

I più grandi cattivi di "Star Wars" di tutti i tempi

Ben Burtt, laureato alla USC, ha rivoluzionato l'uso degli effetti sonori nel cinema e ha ricevuto uno Special Achievement Academy Award per il suo lavoro pionieristico in "Star Wars".

Il ringhio di Chewbacca è una miscela di vocalizzazioni di orso, leone, tricheco e tasso. La "voce" di R2-D2 è stata realizzata utilizzando loop di sintetizzatore fusi con segnali acustici, tweet e bop modellati sui suoni infantili eseguiti dallo stesso Burtt. Il respiro sinistro di Darth Vader è stato registrato con un microfono all'interno di un erogatore per bombole. E il suono stridente di un motore TIE Fighter imperiale è stato creato combinando il muggito di un elefante e un'auto che guida su un marciapiede piovoso.

Han Solo e Chewbacca, i migliori amici (e ladri) della galassia. (Credito immagine: LucasFilm) (si apre in una nuova scheda)

Dopo tutto il clamore e l'isteria dell'originale "Star Wars" e del suo merchandising colosso di giocattoli, playset, figurine, dischi, magliette, fumetti e action figure, l'interesse per il franchise rimane ai massimi livelli con una terza stagione di "The Mandalorian" in arrivo su Disney Plus a dicembre e una nuova trilogia per il grande schermo nelle prime fasi di sviluppo.

E questo venerdì, Disney Plus rilascerà "Obi-Wan Kenobi", una miniserie di sei episodi che racconta l'esilio del Maestro Jedi su Tatooine mentre veglia sul giovane Luke Skywalker.

Quindi brinda al film OG "Star Wars" oggi in occasione del suo 45° anniversario e ricorda la sensazione esteriore di This Web che ha dato inizio all'era selvaggia della discoteca del 1977.

E se stai ancora cercando altri Star Wars, ecco alcuni dei prossimi programmi TV di Star Wars, i migliori giochi di Star Wars per saltare nell'universo e i migliori combattimenti con la spada laser di tutti i tempi.

Ir arriba