Cos’è una luna di sangue?

Una "luna di sangue" si verifica quando la luna terrestre è in un'eclissi lunare totale. Sebbene non abbia un significato astronomico speciale, la vista nel cielo è sorprendente poiché la luna solitamente biancastra diventa rossa o bruno-rossastra.

La luna orbita attorno alla Terra, mentre la Terra orbita attorno al sole. La luna impiega circa 27 giorni per orbitare attorno alla Terra e attraversa fasi regolari in un ciclo di 29,5 giorni. La differenza in questi due cicli ha a che fare con le posizioni relative del sole, della Terra e della luna, che cambiano durante l'orbita della luna.

Le eclissi lunari possono verificarsi solo durante la luna piena, quando il sole illumina completamente la superficie. Di solito una luna piena non ha eclissi perché la luna orbita su un piano leggermente diverso da quello della Terra e del sole. Tuttavia, a volte gli aerei coincidono. La Terra passa tra la luna e il sole e interrompe la luce solare, provocando un'eclissi.

Link correlati

Come fotografare un'eclissi lunare

Utilizzo di un moltiplicatore di focale nella fotografia lunare

Glossario dell'eclissi: eclissi solari, eclissi lunari e loro termini

I migliori telescopi: le migliori scelte per la visualizzazione di pianeti, galassie, stelle e altro ancora

Se la Terra blocca parzialmente il sole e la parte più oscura della sua ombra cade sulla superficie lunare, si parla di eclissi parziale. Vedrai un'ombra nera che morde la luna. A volte, la luna passa attraverso la parte più chiara dell'ombra terrestre, provocando un'eclissi di penombra. Solo gli osservatori del cielo esperti saranno in grado di dire la differenza, perché la luna si scurisce solo leggermente.

Durante un'eclissi completa, tuttavia, accade qualcosa di spettacolare. La luna è completamente all'ombra della Terra. Allo stesso tempo, un po' di luce proveniente dalle albe e dai tramonti della Terra (sul disco del pianeta) cade sulla superficie della luna. Poiché le onde luminose sono distese, sembrano rosse. Quando questa luce rossa colpisce la superficie della luna, appare anche rossa.

Lo Skywatcher Keith Burns ha realizzato questo montaggio di immagini, che mostra l'eclissi lunare totale del 20 dicembre 2010. Il montaggio ha vinto un concorso della NASA per diventare uno sfondo ufficiale della NASA/JPL per il pubblico. (Credito immagine: Keith Burns/NASA/JPL)

Quanto rossa appare la luna può dipendere dalla quantità di inquinamento, copertura nuvolosa o detriti presenti nell'atmosfera. Ad esempio, se un'eclissi si verifica poco dopo un'eruzione vulcanica, le particelle nell'atmosfera faranno sembrare la luna più scura del solito.

Mentre ci sono pianeti e lune in tutto il sistema solare, solo la Terra ha la fortuna di sperimentare eclissi lunari perché la sua ombra è abbastanza grande da coprire completamente la luna. La luna si sta lentamente allontanando dal nostro pianeta (a circa 1,6 pollici o 4 centimetri all'anno) e questa situazione non persisterà per sempre. Ci sono circa due o quattro eclissi lunari ogni anno, secondo la NASA, e ognuna è visibile su circa metà della Terra.

Come una luna di sangue ha salvato Cristoforo Colombo

Alcune culture antiche non capivano perché la luna diventasse rossa, causando paura. Almeno un esploratore Cristoforo Colombo lo utilizzò a suo vantaggio nel 1504.

Secondo Joe Rao, editorialista di This Web.com Skywatching, Columbus e il suo equipaggio sono rimasti bloccati su un'isola ora conosciuta come Giamaica. All'inizio gli Arawak che vivevano lì erano accoglienti, ma nel tempo l'equipaggio di Colombo divenne irrequieto e uccise o derubò alcuni dei nativi. Comprensibilmente, i nativi non erano ansiosi di aiutare l'equipaggio a cercare cibo e Colombo si rese conto che la carestia si stava avvicinando.

Una luna di sangue vista sulla California nel 2018. (Credito immagine: Getty Images)

Colombo aveva con sé un almanacco che prediceva quando sarebbe avvenuta la prossima eclissi lunare. Armato di queste informazioni, disse all'Arawak che il dio cristiano era infelice che Colombo e il suo equipaggio non ricevessero cibo. Dio avrebbe fatto diventare la luna rossa come simbolo della sua rabbia, disse Colombo. Quando l'evento ebbe luogo, persone spaventate "con grandi ululati e lamenti accorsero da ogni direzione alle navi cariche di provviste, pregando l'ammiraglio di intercedere presso il suo dio in loro favore", secondo un racconto del figlio di Colombo, Ferdinando.

Quando è la prossima luna di sangue?

La prossima eclissi lunare totale, e quindi la prossima luna di sangue, sarà il 16 maggio 2022. Diverse eclissi lunari parziali e di penombra si sono verificate dalla precedente eclissi lunare totale di maggio. 25-26, 2021, e la NASA ha un elenco di tutte le eclissi lunari fino al 2100.

Risorse addizionali

Se hai un astronomo in erba a casa che vuole saperne di più sulle eclissi, dai un'occhiata alle eclissi solari e lunari (Explore Outer This Web) (si apre in una nuova scheda) di Ruth Owen o dai un'occhiata alla pagina web di This Web Place della NASA sui diversi tipi di lune.

Bibliografia

KG Strassmeier et al "High-resolution spectroscopy and spectropolarimetry of the total lunar eclipse January 2019", Astronomy & Astrophysics, Volume 653, March 2020, https://doi.org/10.1051/0004-6361/201936091 (si apre in una nuova scheda )

Museo di Storia Naturale, "Guida alle eclissi lunari: cosa sono, quando vederle e dove (si apre in una nuova scheda)", 27 maggio 2021.

Royal Museums Greenwich, "Come vedere un'eclissi lunare (si apre in una nuova scheda)", gennaio 2022.

Jessica Marshallsay, "Luna sanguinante che sorge: come le eclissi lunari potrebbero aiutarci a trovare la vita su altri pianeti (si apre in una nuova scheda)", The University of Queensland, gennaio 2022.

Ir arriba