Donut UFO ‘Over Svizzera sfida la spiegazione

La notte di lunedì, 8 novembre, un fotografo di Zurigo, in Svizzera, che utilizza Twitter @Eavix1Eavix ha puntato la sua fotocamera verso il cielo e ha scattato diverse foto di quello che ha giustamente descritto come un "UFO a ciambella".

Composto da diversi anelli concentrici blu brillante, l'oggetto volante somigliava a un This Webcraft tanto quanto un regalo per la colazione. Il fotografo sospettava di aver effettivamente intravisto la capsula Endeavour di This WebX, che avrebbe dovuto tornare sulla Terra quella notte con quattro astronauti che avevano appena concluso un soggiorno di 200 giorni sulla International This Web Station. Il sito tabloid britannico The Daily Mail ha persino incluso le foto inquietanti in una carrellata di avvistamenti di Endeavour il giorno successivo.

Ma c'è un problema con questa storia: quando la capsula Endeavour è caduta un po' dopo le 22:30 EDT quella notte, è atterrata a mezzo mondo di distanza nel Golfo del Messico, a più di 5.000 miglia (8.000 chilometri) da Zurigo.

Vedi altro

Mentre gli spettatori in Louisiana, Alabama e molti altri stati del Golfo hanno visto chiaramente la capsula che scorre nel cielo, è quasi impossibile che chiunque in Svizzera avrebbe potuto vedere il rientro dell'imbarcazione, Marco Langbroek, un localizzatore satellitare dilettante e ricercatore accademico all'Università di Leiden nei Paesi Bassi, ha detto a Live Science in un'e-mail.

"Qualsiasi passaggio [di Endeavour] sulla Svizzera prima dell'atterraggio quella notte sarebbe stato completamente all'ombra della Terra, cioè non sarebbe stato illuminato dal sole e quindi non sarebbe visibile", ha detto Langbroek. "Il rientro stesso riguardava il Messico e il Golfo del Messico e non sarebbe stato visibile dalla Svizzera. L'ustione da deorbit, prima del rientro, era sopra l'Oceano Indiano, quindi non visibile nemmeno dalla Svizzera".

Quindi, se l'UFO della ciambella non era un'imbarcazione di This WebX, allora cos'era? Secondo Langbroek, l'oggetto volante non identificato sulla Svizzera potrebbe non aver volato affatto; avrebbe potuto essere l'immagine confusa di una stella lontana.

"Sono abbastanza certo che l'"UFO a ciambella" sulle immagini svizzere sia un'immagine sfocata di una stella luminosa", ha detto Langbroek. "Sembra proprio così."

Tuttavia, altre immagini che il fotografo ha scattato quella notte sembrano mostrare una scia di luce a zig zag dietro l'oggetto, suggerendo che si stesse effettivamente muovendo.

Secondo Jonathan McDowell, astrofisico presso l'Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics in Massachusetts, è possibile che l'UFO a ciambella fosse lo stadio superiore di un razzo, ovvero la piccola sezione più alta di un razzo usata per spingere un'astronave in orbita rientrando l'atmosfera e bruciando.

Storie correlate

15 indimenticabili immagini di stelle

8 modi in cui sappiamo che i buchi neri esistono davvero

Le 15 galassie più strane del nostro universo

Tuttavia, senza un lasso di tempo preciso per le foto, è difficile collegare le luci misteriose a qualsiasi oggetto conosciuto che si trovava nel cielo quella notte, ha detto McDowell a WordsSideKick.com in un'e-mail. (Live Science ha richiesto i timestamp per le immagini, ma il fotografo non è stato in grado di fornirli.)

Stella, razzo o qualcos'altro? Per ora, l'UFO della ciambella sulla Svizzera mantiene i suoi segreti e rimane un oggetto volante davvero non identificato.

Originariamente pubblicato su Live Science.

Ir arriba