Film alieni, classificati nel peggiore al meglio

Scegliere i migliori film di Alien è un compito sorprendentemente complicato. Nel 1979, chi avrebbe mai pensato che saremmo finiti con otto diversi film di Alien? E chi sapeva che sarebbero incrociati con il franchise di Predator e avrebbero generato un paio di prequel come Prometheus e Alien: Covenant? Aggiungi uno stuolo di romanzi, fumetti e videogiochi, e non mancano le tradizioni e i contenuti extra per coloro che desiderano imparare tutto ciò che c'è sugli xenomorfi e la storia dietro la società Weyland-Yutani.

Lo svantaggio dell'esistenza di otto diversi film di Alien è che la loro qualità varia sostanzialmente, motivo per cui abbiamo pensato di fare un tentativo per classificare i migliori film di Alien in modo da sapere esattamente quali evitare. In modo rassicurante, i migliori sono così equamente abbinati che ti viene garantita una buona esperienza indipendentemente da quale decidi di guardare. Ognuno dei primi cinque sono quelli che vegliano felicemente più e più volte. Gli altri? Come per alcuni degli altri? Diciamo di decollare e bombardarli dall'orbita. È l'unico modo per esserne sicuri.

Continua a leggere mentre esaminiamo ciò che ha funzionato e ciò che in realtà non ha funzionato mentre guardiamo i film di Alien, classificati dal peggiore al migliore. E se hai bisogno di altro, dai un'occhiata alla nostra guida ai migliori film horror di questo Web o dai un'occhiata ai migliori film di questo Web in generale.

8. AVPR: Requiem Alien vs Predator

(Credito immagine: 20th Century Fox)

  • Data di uscita: 25 dicembre 2007
  • Cast: Steven Pasquale. Reiko Aylesworth, John Ortiz

Un film disastroso, Alien vs. Predator: Requiem è una perdita di tempo. Pieno di violenza eccessiva e insensata che sembra essere lì per il valore shock più di ogni altra cosa, Alien vs. Predator: Requiem potrebbe fornire alcune emozioni a buon mercato, ma solo se hai aspettative molto, molto basse. Altrimenti, offre una trama inesistente, personaggi mal congegnati e non riesce nemmeno a ottenere l'illuminazione giusta, quindi passerai molto tempo a indovinare cosa sta succedendo.

Così poco ha senso nel contesto del franchise, puoi facilmente saltare questa voce e dovresti. L'unica cosa vagamente degna di nota qui è la creazione di un ibrido Alien-Predator chiamato… un Predalien. Sì, questo non è il più intelligente dei film di gran lunga. Stai alla larga. Fa anche sembrare Alien vs. Predator non così male. A proposito

  • Acquista AVP: Alien vs Predator su Amazon. (si apre in una nuova scheda)

7. AVP: Alien vs Predator

(Credito immagine: 20th Century Fox)

  • Data di uscita: 13 agosto 2004
  • Cast: Sanaa Lathan, Raoul Bova, Lance Henriksen

Alien vs. Predator è leggermente migliore di Alien vs. Predator: Requiem. Leggermente. In teoria, l'idea che gli xenomorfi siano contrapposti a un Predator dovrebbe essere fantastica, ma in qualche modo indebolisce enormemente entrambe le loro influenze. Almeno Alien vs. Predator è migliorato dalla presenza di qualche talento decente tra cui Lance Henriksen ed Ewen Bremner. Per la maggior parte, sono sprecati qui dato che i dialoghi sono un po' confusi, ma gli effetti speciali all'epoca erano piuttosto buoni e catturano abbastanza bene l'estetica di Alien/Predator.

La cosa fondamentale che rende Alien vs. Predator quasi non terribile è il fatto che puoi vedere che ha del potenziale. Imposta le cose ma non riesce con l'installazione. Questo è dovuto al fatto che è un po' noioso, in definitiva, e privo di paure, ma ha i suoi momenti stupidi che significano che c'è un certo fattore "amore per odio" lì dentro.

  • Acquista AVP: Alien vs Predator su Amazon. (si apre in una nuova scheda)

6. Alieno: Patto

(Credito immagine: 20th Century Fox)

  • Data di uscita: 19 maggio 2017
  • Cast: Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride

Alien: Il patto avrebbe dovuto essere buono. Un cast decente tra cui Michael Fassbender, Billy Crudup e Katherine Waterston, diretto da Ridley Scott, e una sceneggiatura di John Logan famoso per il Gladiatore, avrebbe dovuto avere tutto per questo. Non è molto buono però. Sfidando la logica un po' troppo spesso, salta selvaggiamente da "questo è così noioso" a "beh, è ​​semplicemente ridicolo" e non sembra mai coerente. I fan apprezzeranno i suoi numerosi riferimenti a parti precedenti della tradizione aliena con un cameo non accreditato di artisti del calibro di Guy Pearce nei panni di Peter Weyland, fondatore e CEO di Weyland Corporation, ma pochi dei personaggi sono sufficientemente sviluppati perché te ne importi.

In molti modi, il più grande punto di forza di Alien: Covenant è che ti fa capire che Prometheus è un film di gran lunga superiore a quello che gli hai dato credito per la prima volta, e questo è davvero un debole elogio. Sembra tutto un po' troppo familiare e ovvio a volte.

  • Acquista Alien: Covenant su Blu-ray su Amazon. (si apre in una nuova scheda)

5. Resurrezione aliena

(Credito immagine: 20th Century Fox)

  • Data di uscita: 26 novembre 1997
  • Cast: Sigourney Weaver, Winona Ryder, Ron Perlman

Il più debole della serie principale di film di Alien, Alien Resurrection sembra un po' meglio una volta che hai visto parte di ciò che sarebbe seguito, ma è ancora tutt'altro che eccezionale. Una produzione travagliata ha portato a un finale cambiato di cui lo scrittore, Joss Whedon, era tutt'altro che felice e il regista, Jean-Pierre Jeuene, non è sempre riuscito ad allungare le sue ali creative nel modo in cui inizialmente voleva. Combinato, questo porta a un film sconnesso che non funziona del tutto.

È ambientato 200 anni dopo Alien 3 con un Ripley clonato che contiene anche parte del DNA degli xenomorfi all'interno. È un concetto interessante che offre alcuni momenti di tensione insieme a una discreta quantità di sangue, ma ci sono anche momenti noiosi e la tensione non è coerente come nelle puntate successive. Per lo più, però, nulla spicca abbastanza per essere sufficientemente memorabile, nel bene o nel male. È tutto sorprendentemente scialbo per un'idea così interessante.

  • Acquista Alien Resurrection su Blu-ray su Amazon. (si apre in una nuova scheda)

4. Alieno 3

(Credito immagine: 20th Century Fox)

  • Data di uscita: 22 maggio 1992
  • Cast: Sigourney Weaver, Charles S. Dutton, Charles Dance, Lance Henriksen

Alien 3 è un pasticcio affascinante ma a cui vale la pena tornare con una mente aperta. Nel 1992, è stato visto come un disastro perché ha seguito l'onnipotente Alien e Aliens, ma il tempo è stato gentile con esso ed è in realtà una versione diversa abbastanza interessante del formato Alien. Ripley e un alieno (ovviamente) si sono schiantati su una colonia penale popolata dalla peggiore società e ne derivano prevedibilmente cose brutte. La conclusione è un po' troppo pesante per le sequenze di inseguimento, ma in anticipo racconta una storia intrigante che offre a un cast forte, tra cui Charles Dance, Lance Henriksen, Brian Glover e Pete Postlewaite, la possibilità di mostrare i muscoli della recitazione.

L'unica cosa veramente problematica qui è che l'alieno stesso è abbastanza diverso da quelli che abbiamo visto prima in ordine cronologico grazie al fatto che sono in grado di superare e superare di gran lunga gli umani, facendolo sembrare un po' meno inquietante dell'alieno originale che abbiamo sperimentato per la prima volta . Ci vuole un po' per abituarsi, ma Alien 3 crescerà su di te. Anche se gli appassionati di cinema si troveranno a chiedersi come sarebbe potuto essere se la visione originale di David Fincher si fosse avverata.

  • Acquista Alien 3 su Blu-ray su Amazon. (si apre in una nuova scheda)

3. Prometeo

(Credito immagine: 20th Century Fox)

  • Data di uscita: 8 giugno 2012
  • Cast: Noomi Rapace, Michael Fassbender, Guy Pearce

Un sacco di clamore al momento della sua uscita ha fatto sì che molti entrassero in Prometheus aspettandosi troppo. Come Alien 3, è uno a cui tornare e rendersi conto che in realtà funziona abbastanza bene. Il primo prequel è ambientato alla fine del 21° secolo quando This Webship Prometheus esplora aree sconosciute di This Web e si imbatte nella creatura aliena preferita da tutti. Fa un lavoro decente nel combinare horror e sangue in un modo che significa che non esageri, inoltre alcuni talenti recitativi decenti di Michael Fassbender, Guy Pearce, Charlize Theron e Safe Spall compensano i dialoghi a volte roboanti.

Questo non è il franchise di Alien al suo massimo in ogni momento (solo due film lo raggiungono pienamente), ma aggiunge molto alla tradizione e al background del concetto con alcuni temi nitidi che circondano la mitologia greca, la religione e l'importanza dell'artificiale intelligenza. Di tanto in tanto provando un po' troppo, Prometheus non sempre azzecca il punto, ma c'è sicuramente molto di cui discutere in seguito. Ti resterà in mente per molto tempo a venire.

  • Acquista Prometheus su Blu-ray su Amazon. (si apre in una nuova scheda)

2. Alieni

(Credito immagine: 20th Century Fox)

  • Data di uscita: 18 luglio 1986
  • Cast: Sigourney Weaver, Michael Biehn, Lance Henriksen

Scegliere tra Aliens o Alien è come scegliere tra il tuo bambino preferito. Probabilmente. Onestamente, è una cosa così ravvicinata che puoi scambiare uno di questi film e sarai comunque felice. Aliens è il più veloce e aggressivo dei due film ed è geniale. Diretto e scritto da James Cameron, Ripley si allea con un gruppo di Colonial Marines per indagare su una colonia umana sulla luna che ha perso i contatti con il resto dell'umanità. Puoi indovinare perché.

Il film è pieno di momenti sagge e anche di alcune scene abbastanza orribili. Nessuno può competere con la conclusione del film con un incontro con l'Alien Queen e se l'hai già sperimentato, il solo ricordo ti sta quasi sicuramente facendo venire voglia di rivederlo immediatamente. Tutto in Aliens è fantastico, dagli effetti visivi (per l'epoca), ai dialoghi veloci, ai temi sottostanti che circondano quanto sia forte una donna Ripley. Senti, sappiamo che stiamo dicendo che questo è il secondo miglior film di Alien, ma non c'è quasi niente tra questo e Alien. È semplicemente così buono.

  • Acquista Aliens su Blu-ray su Amazon. (si apre in una nuova scheda)

1. Alieno

(Credito immagine: 20th Century Fox)

  • Data di uscita: 25 maggio 1979
  • Cast: Sigourney Weaver, Tom Skerritt, Veronica Cartwright

Il film che ha dato inizio a tutto, Alien è un film a fuoco lento ma davvero avvincente. C'è solo un Alien in Alien a differenza di tutti gli altri film e sembra poco minaccioso, giusto? Sbagliato. Questo Alien dimostra esattamente ciò che le creature possono realizzare e quanto possono essere terrificanti, assicurando che questo sia il più orribile del franchise. La tensione è tutto perché è difficile sapere cosa accadrà dopo. Proprio come tutto sembra andare bene, qualcosa di assolutamente terribile può accadere come dimostra abilmente un momento apparentemente calmo relativamente presto.

Alien può sembrare un po' lento rispetto ad altri classici e sicuramente rispetto al resto del franchise, ma questo è ciò che funziona così bene. Rallentando le cose, ti dà il tempo di capire la gravità della situazione e di conoscere un po' di più sull'equipaggio coinvolto nel caos. Per un film che ora ha più di 40 anni, trae grande beneficio dal fatto che spesso il rischio deriva dall'invisibile piuttosto che dall'uso di ovvie minacce che sembrerebbero ormai troppo datate. È un vero classico in tutti i sensi.

  • Acquista Alien su Blu-ray su Amazon. (si apre in una nuova scheda)

Che dire dell'universo espanso di Aliens?

Il franchise di Alien va ben oltre i film principali e spin-off. Ci sono tutta una serie di fumetti, romanzi, videogiochi e persino una serie web digitale (si apre in una nuova scheda) in cui affondare i denti. Inoltre ci sono modelli da collezione, figurine, giochi in miniatura, giochi da tavolo, giocattoli e una pistola NERF Aliens (si apre in una nuova scheda) per i collezionisti tra di voi.

Metteremo insieme guide ai migliori fumetti di Alien nel prossimo futuro, quindi restate sintonizzati per questo.

Ir arriba