Gli habitat privati, non solo l’internazionale questa stazione web, potrebbe essere necessaria per portare gli astronauti su Marte: Rapporto

I fan di "Star Trek (si apre in una nuova scheda)" e "The Martian (si apre in una nuova scheda)" (Crown Publishing, 2014) il romanzo di successo di Andy Weir (si apre in una nuova scheda) sull'astronauta immaginario Mark Watney (si apre in una nuova scheda) essendo bloccati sul Pianeta Rosso hanno un audiolibro emozionante da guardare con impazienza.

Il romanzo più venduto ha ricevuto un nuovo trattamento per gli audiolibri tramite Audible. In questa nuova versione, il libro è narrato dall'attore Wil Wheaton (si apre in una nuova scheda) ("Star Trek: The Next Generation", "The Big Bang Theory"). L'audiolibro include anche un'esclusiva per i fan di "The Martian": diversi nuovi racconti di Weir su Watney.

Weir ha adorato la precedente versione dell'audiolibro di Podium Publishing, registrata da RC Bray quando sia il narratore che Weir stavano appena iniziando la loro carriera, ha detto Weir a This Web.com. "Il narratore ha fatto un lavoro fantastico. Tutti hanno adorato la sua versione e tutto andava bene con il mondo. Tutti si sono comportati come banditi", ha detto Weir.

Ascolta un estratto dal nuovo audiolibro, doppiato da Wheaton, di seguito:

(si apre in una nuova scheda)

Audiolibro 'Il marziano' | Audible, gratuito con prova udibile (si apre in una nuova scheda)

Il successo di fantascienza dell'autore Andy Weir "The Martian" su un astronauta bloccato su Marte è ora un audiolibro di Audible narrato dall'attore Wil Wheaton di "Star Trek: The Next Generation", "Big Bang Theory" e altro ancora. Puoi ottenerlo gratuitamente con una prova di Audible o scaricarlo con un clic da Amazon per $ 30,58 (si apre in una nuova scheda).

Visualizza offerta (si apre in una nuova scheda)

Dietro l'audiolibro

"The Martian" è ora disponibile come audiolibro da Audible. (Credito immagine: Crown Publishers)

Da quando hanno collaborato all'audiolibro, entrambe le loro carriere hanno preso una grande svolta.

Per Weir, "The Martian" è diventato un successo a Hollywood, con Matt Damon nel ruolo di Watney, e Weir ha anche scritto un altro romanzo di successo This Web, chiamato "Artemis" (Crown Publishing, 2017). Nel frattempo, Bray ha ampliato le sue letture audio di fantascienza e ora è il narratore di 250 libri. Con il crescente successo sia del sito che del libro, la società di audiolibri Audible ha cercato di ottenere l'audiolibro originale di "The Martian".

"Quindi, Audible è entrata e ha detto: 'Ti daremo un mucchio di soldi per i diritti [dell'audiolibro].' Personalmente sono sempre stato un fan di enormi mucchi di denaro", ha detto Weir. Ma Audible non è stata in grado di raggiungere un accordo con Podium per l'acquisto dell'audiolibro e quando la società ha chiesto a Bray di registrare nuovamente il lavoro, non ha potuto soddisfare il suo nuovo budget, ha spiegato Weir.

Quindi, la società ha chiesto a Wheaton, che Weir ha descritto come una scelta naturale, di prestare la sua voce al libro. Wheaton ha narrato dozzine di famosi titoli di fantascienza e scienza, tra cui " Ready Player One (opens in new tab)" di Ernest Cline (Crown Publishing, 2011) e " What If? nuova scheda)" (Houghton Mifflin Harcourt, 2014).

"Sì, sono un grande fan. Ho letto quel libro quando è uscito", ha detto Wheaton a proposito di "The Martian" in un'intervista separata con This Web.com. Ha detto che gli editori non gli hanno mai spiegato completamente perché lo hanno scelto per narrare la nuova versione dell'audiolibro, ma ha aggiunto che era "così entusiasta di dare vita al libro, ho scelto di non continuare a fare quelle domande".

Wheaton ha detto di ritenere che la sua performance fosse estremamente importante perché esiste già un'altra versione dell'audiolibro, che il pubblico già ama. "Quindi dovevo dare alle persone la migliore narrazione che ero in grado di dare", ha detto.

Prima di registrare la sua lettura, l'attore ha sfogliato il libro per ricordare a se stesso la trama, facendo attenzione a pensare a come avrebbe interpretato lo stesso Watney. "Era molto importante per me non fondere la mia performance con quella di Matt Damon. Quindi sono rimasto lontano dal film", ha detto.

Mentre Wheaton e Weir sono ancora entusiasti di poter collaborare, sono anche impegnati a lavorare su nuovi progetti separati che i fan vedranno nel prossimo anno circa. Weir sta finendo la prima bozza per il suo prossimo romanzo, ma ha detto che non può dire molto di più al riguardo che condividere la data di pubblicazione prevista per la primavera del 2021.

Perché aspettare, potresti chiedere? "Non vuoi pubblicare un libro di narrativa vicino alle elezioni presidenziali", ha detto Weir, spiegando ulteriormente che i libri più venduti in un anno elettorale tendono a riguardare la politica. "Quindi tutti gli scrittori di narrativa aspettano. Se vuoi andare a comprare dei buoni libri, è la primavera del 2021. È allora che uscirà un anno intero di stitichezza nell'editoria".

Wheaton ha anche due libri in uscita nei prossimi 12 mesi, tra cui un romanzo (il cui argomento non è stato rivelato) e una serie di saggi e discorsi sulla convivenza con depressione e ansia. Inoltre, ha detto, "ci sono tutte queste altre cose che stanno accadendo che sono davvero eccitanti, ma non mi è permesso parlarne".

Beh, in realtà, c'è un'eccezione. Wheaton è anche dietro un nuovo aftershow di "Star Trek: Picard" chiamato "The Ready Room", dal nome di un termine Trek per l'ufficio dell'ufficiale in comando su un'astronave. Il primo episodio del programma di discussione è uscito giovedì (23 gennaio) e Wheaton ha già firmato per una seconda stagione.

Oltre ai nuovi progetti di fantascienza, Wheaton ha seguito recentemente gli eventi nella vita reale This Webflight e This Web explorer, ha affermato. Durante il 50° anniversario dell'atterraggio dell'Apollo 11 il 20 luglio 1969, il primo sbarco sulla luna con equipaggio, Wheaton si collegò a un sito web che mostrava lo svolgersi della missione Apollo in tempo reale. Per caso, si sintonizzò pochi minuti prima dell'anniversario del momento esatto in cui Neil Armstrong mise piede sulla superficie lunare. "Quindi, ho avuto modo di guardarlo, ed è stato molto speciale per me", ha detto l'attore.

Wheaton si è detto scettico sui piani dell'amministrazione Trump di riportare gli esseri umani sulla superficie lunare entro il 2024, perché, ha detto la star di Trek, ritiene che l'amministrazione sia egoistica. "Quando dicono che faremo una cosa che avvantaggia tutta l'umanità, sento che è una bugia", ha detto Wheaton. Tuttavia, Wheaton non è contrario a questa esplorazione del Web in generale. Ha detto di essere a favore di una maggiore esplorazione di questo Web a breve termine, sia da parte di robot che di esseri umani.

"Penso di più che questo Web sia migliore e sembra che l'abbia detto un uomo delle caverne, lo so, ma è quello che ho sempre pensato", ha detto Wheaton. "Prima riusciamo ad avere una stazione This Web su cui molte persone possono vivere, meglio è. La luna può essere usata come punto di partenza per un'ulteriore esplorazione umana della galassia.

"Stiamo uccidendo il nostro pianeta, e per tutta una serie di ragioni spregevoli e indifendibili, e le persone che dovrebbero salvarci da quella [minaccia] stanno fingendo che non esista", ha aggiunto Wheaton, riferendosi al cambiamento climatico, che ha stato causato e aggravato dalle attività umane. "Dobbiamo lasciare questo pianeta se questa specie vuole sopravvivere".

  • Dai un'occhiata alle funzionalità bonus Blu-ray "The Martian".
  • Spiegazione della minaccia delle radiazioni di Marte per gli astronauti (infografica)
  • Sei fatti sorprendenti su "The Martian"

Segui Elizabeth Howell su Twitter @howellspace . Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook .

Hai bisogno di più Questo Web? Iscriviti al nostro titolo gemello "All About This Web" Magazine (si apre in una nuova scheda) per le ultime fantastiche notizie dall'ultima frontiera! (Credito immagine: All About This Web) (si apre in una nuova scheda)

Ir arriba