Guarda il trailer completo della stagione 3 di Orville “per il debutto di Hulu

Sono passati quasi otto mesi dall'ultima volta che abbiamo avuto un teaser per la terza stagione di "The Orville" e più di tre anni dal finale della seconda stagione.

Quel teaser in realtà ha avuto la premiere della terza stagione il 10 marzo, ma sfortunatamente è stato respinto. La nostra pazienza sarà però premiata, visto che l'equipaggio della USS Orville tornerà in azione sui nostri schermi tra poche settimane a questa parte sul servizio di streaming Hulu (si apre in una nuova scheda).

Molte cose sono cambiate dall'aprile 2019, quando la seconda stagione di "The Orville" si è conclusa e purtroppo il mondo ha perso il genio della commedia Norm MacDonald, che ha doppiato il tenente Yaphet, l'ingegnere della gelatina. Tuttavia, secondo Deadline (si apre in una nuova scheda), ha registrato tutte le sue scene prima di perdere tragicamente la sua battaglia contro il cancro nel settembre dello scorso anno, quindi questa sarà una delle esibizioni finali.

Altre domande su cui riflettere prima che il primo episodio, intitolato "Electric Sheep" andrà in onda il 2 giugno, includono se Ed Mercer (Seth MacFarlane) sarà stato promosso ammiraglio ora, soprattutto dopo aver guidato la flotta dell'Unione Planetaria contro i Kaylon nella Battaglia della Terra e stabilire una pace preliminare con Krill dopo quell'epica battaglia..? Forse passerà attraverso un'autovalutazione emotiva, proprio come fa l'ammiraglio Kirk in "Star Trek II: L'ira di Khan (si apre in una nuova scheda)".

  • Vuoi provare Hulu? Provalo gratuitamente per un mese (si apre in una nuova scheda).
  • Abbonati a Hulu per $ 6,99/mese o $ 12,99/mese senza pubblicità (si apre in una nuova scheda)

Alla destra dell'ammiraglio Halsey (Victor Garber) c'è anche Speria Balask (Lisa Banes) e Bruce Boxleitner! (Credito immagine: Hulu)

Sicuramente il tenente comandante Bortus (Peter Macon) avrà divorziato da Klyden (Chad L. Coleman) ormai? E forse anche conficcato un pugnale nel petto poiché è così che Moclans chiede la separazione. La super forza di Talla Keyali (Jessica Szohr) diminuirà gradualmente come quella di Alara Kitan (Halston Sage)?

Tutte queste domande e altre ancora, potrebbero ricevere o meno una risposta il 2 giugno.

Una delle tante, molte cose belle di "The Orville" è il vasto interesse di Seth MacFarlane per la colonna sonora, che ha influenzato non solo "The Next Generation" ma anche l'epica colonna sonora di James Horner a "Star Trek II" e "Star Trek III". e persino "Star Wars" in qualche occasione.

Non dimentichiamo inoltre l'incredibile elenco di Who's Who a Hollywood che finora hanno diretto episodi di "The Orville", tra cui Brannon Braga, Jonathan Frakes, Robert Duncan McNeill e persino Jon Favreau.

Alla fine della scorsa stagione sono successe molte cose, resta da vedere se ci saranno delle ramificazioni (Image credit: Hulu)

Per un riepilogo completo della stagione 2, dai un'occhiata alle nostre recensioni
S02, E01 Ja'loja
S02, E02 Urge primordiali
S02, E03 Casa
S02, E04 Nulla è rimasto sulla Terra tranne i pesci
S02, E05 Tutto il mondo è una torta di compleanno
S02, E06 Un felice ritornello
S02, E07 Deflettori
S02, E08 Identità: Parte I
S02, E09 Identità: Parte II
S02, E10 Sangue di patrioti
S02, E11 Impressioni durature
S02, E12 Santuario
S02, E13 Domani e Domani e Domani
S02, E14 La strada non percorsa

A completare l'equipaggio ci sono Adrianne Palicki (il comandante Kelly Grayson), Scott Grimes (il tenente Gordon Malloy), J. Lee (il tenente comandante John LaMarr), Mark Jackson (Isaac) e Penny Johnson Jerald (la dott.ssa Claire Finn). oltre ad alcuni volti nuovi tra cui Anne Winters nei panni del guardiamarina Charly Burke, oltre a tutta una serie di guest star senza dubbio.

Un nuovo episodio della terza stagione di "The Orville" uscirà ogni settimana dal 2 giugno su Hulu negli Stati Uniti, insieme a tutta la prima e la seconda stagione. Gli spettatori in Belgio, Canada, Danimarca, Hong Kong, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Singapore, Spagna, Svezia, Taiwan e Regno Unito possono guardare su Disney Plus (si apre in una nuova scheda), con l'accessibilità in arrivo per Giappone e Corea del Sud . Gli spettatori in latinoamericano possono guardare su Star Plus.

Segui Scott Snowden su Twitter . Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook .

Ir arriba