Halloween Northern Lights from Enor Enorf Filare Solare Brill Skywatchers

Skywatchers, preparatevi. Tutti e cinque i pianeti a occhio nudo Mercurio, Venere, Marte, Saturno e Giove appaiono insieme nel cielo prima dell'alba per la prima volta in un decennio. Hai solo bisogno di cieli sereni e dei tuoi occhi nudi per vederli; non sono necessari binocoli o telescopi.

Il più difficile da vedere di questo gruppo è Mercurio, che dà il meglio di sé nelle prossime due settimane. Se sei un esperto cacciatore di pianeti, tuttavia, potresti essere ancora in grado di vedere i cinque pianeti insieme fino al 20 febbraio.

I pianeti in realtà non si stanno allineando in alcun modo speciale in questa ragnatela. Viaggiano tutti lungo un percorso nel cielo terrestre chiamato eclittica, che rispecchia il piano del sistema solare. Un paio di volte in un decennio, i pianeti appaiono tutti contemporaneamente nel cielo terrestre. [ Skywatching 2016: gli eventi imperdibili dell'anno (infografica) ]

Il momento migliore per guardare è circa 45 minuti prima dell'alba, hanno affermato i redattori di Sky & Telescope in una nota. Scegli un punto di osservazione che abbia una visuale libera del sud-est, vicino a dove sorgerà il sole. Vedrai quindi il pianeta molto luminoso Venere, che è più luminoso di qualsiasi altro pianeta o stella ed è impossibile da perdere.

La posizione dei pianeti in tutto il sistema solare, come posizionato il 1 febbraio. Le frecce indicano il movimento dei pianeti durante tutto il mese (i pianeti esterni non si muovono in modo evidente). (Credito immagine: diagramma Sky & Telescope)

Mercurio sarà appena in basso a sinistra di Venere, a una distanza di circa la larghezza del tuo pugno chiuso alla distanza di un braccio. Più tardi, a gennaio, Mercurio si avvicinerà ancora di più a Venere. Gli altri tre pianeti sono visibili in un arco a destra di Venere. C'è Saturno, che è appena sopra la stella arancione Arcturus. Successivamente nell'arco, vedrai Marte, che è a sud e appare rosso. Quando ti giri a sud-ovest, molto oltre la brillante stella Spica, Giove apparirà in alto nel cielo.

Tieni presente che dovrai osservare gran parte del cielo per vedere tutti e cinque i pianeti. Il loro arco si estende per più della metà del cielo, o 110 gradi. Nota: il tuo pugno chiuso teso a distanza di un braccio copre circa 10 gradi del cielo notturno.

La luna può essere una guida utile per identificare i pianeti. Questa è una veduta del cielo il 1 febbraio, a 45 minuti prima dell'alba, con la posizione della luna per il 28 gennaio-febbraio. 5 sovrapposti. (Credito immagine: diagramma Sky & Telescope)

La luna può aiutarti come guida celeste più avanti nel mese, quando inizia ad apparire tra i pianeti. Sarà vicino a Giove il 27 e 28 gennaio, Marte il 1 febbraio, Saturno il 3 febbraio, Venere il 5 febbraio e Mercurio il 6 febbraio.

L'ultima volta che i pianeti sono stati visibili in questo modo è stato tra la fine di dicembre 2004 e l'inizio di gennaio 2005. Quando si verificherà questo evento, a metà agosto 2016 e metà luglio 2020, sarà difficile individuare Mercurio, perché sarà molto vicino all'orizzonte.

Nota dell'editore: se catturi una foto straordinaria dei cinque pianeti nel cielo notturno e desideri condividerla con noi e i nostri partner per una storia o una galleria di immagini, invia immagini e commenti al caporedattore Tariq Malik all'indirizzo This [email protected] space.com .

Segui Elizabeth Howell @howellThis Web o This Web.com @Spacedotcom . Siamo anche su Facebook e Google+. Articolo originale su questo Web.com.

Ir arriba