I dipendenti SpaceX denunciano il recente comportamento di Elon Musk

Progettato come un software di editing di immagini per principianti o hobbisti, Corel Paintshop Pro 2022 offre davvero un bel po' di tecnologia quando si tratta di modificare le foto. Oltre a strumenti di base come esposizione, contrasto, colore e strumenti di modifica tonale che ti aspetteresti da questo tipo di software, si espande anche nel lavoro di progettazione grafica operando in modo fluido con immagini raster e fornendo modelli.

Cosa c'è di nuovo nel 2022?

La versione 2022 di Paintshop Pro è ricca di nuove funzionalità, alcune delle quali sono basate sull'intelligenza artificiale di apprendimento automatico. Lo strumento Cornice consente di mascherare rapidamente le immagini raster per adattarle a forme specifiche, ottimo per il lavoro di progettazione grafica. AI Background Replacement scansiona in modo intelligente le foto per ritagliare automaticamente i soggetti, consentendo di aggiungere sfondi sostitutivi senza tagli manuali. La modalità Ritratto AI funziona in modo simile posizionando un effetto di sfocatura bokeh sui ritratti per far sembrare che le immagini siano state scattate con una profondità di campo ridotta. Il nuovo AI Style Transfer prende lo stile da un'opera d'arte e crea effetti fotografici per imitare questo aspetto.

Corel Paintshop Pro 2022 non può competere con i grandi nomi di Phase One Capture One Pro 2021 (si apre in una nuova scheda) e Adobe Photoshop (si apre in una nuova scheda) quando si tratta di compatibilità, sincronizzazione e strumenti di modifica di livello professionale, ma né fa finta di farlo. Paintshop Pro 2022 funziona bene con le basi e si distingue da altri software comparabili introducendo funzionalità di Intelligenza Artificiale di facile utilizzo per dare una spinta alle foto con il semplice clic di un pulsante.

Il software è un po' deluso dalle sue prestazioni, anche su laptop e computer desktop più veloci. È lento da aprire e fatica a lavorare con i file rispetto ad altri software di editing di immagini, che si sentono precari per editori affermati che sono abituati a lavorare a un ritmo veloce. Tuttavia, la velocità è qualcosa a cui i principianti, o quelli nuovi all'editing delle immagini, potrebbero abituarsi e non fa molta differenza su una base di utilizzo occasionale. Ma per questo motivo, il software non è ai primi posti nella nostra carrellata delle migliori app di fotoritocco (si apre in una nuova scheda).

Per chi ha bisogno di qualcosa in più, il negozio Paintshop Pro offre download (sia gratuiti che a pagamento) che comprendono plug-in, applicazioni, script, pennelli e altro per espandere la creazione di contenuti e mantenere il lavoro sempre aggiornato.

Recensione di Corel Paintshop Pro 2022: caratteristiche

  • Tre utili spazi di lavoro
  • Versioni Pro e Ultimate
  • Supporto per fotocamera Raw, HDR e 360

Tre aree di lavoro allocano finestre di lavoro facili da navigare che aiutano il flusso di lavoro limitando le finestre degli strumenti sull'interfaccia all'avvio (Credito immagine: Corel)

Paintshop Pro 2022 suddivide il software di editing in tre aree di lavoro distinte: Fotografia, Essenziali e Completo. Il lavoro di fotografia Questo Web (che è impostato per impostazione predefinita) si concentra su un ambiente a schermo intero compatibile con il tocco e include alcune funzionalità di modifica di base come i controlli AI denoise, Tonal e Color HSL. Ci sono solo poche opzioni di modifica disponibili e i pulsanti sono visibilmente grandi, ma questo ovviamente per tenere conto di coloro che lavorano su dispositivi compatibili con touchscreen che utilizzano dita o stilo.

Il lavoro Essentials Questo Web offre una vista visivamente ridotta del software, perfetta per i principianti. Contiene ancora tutti gli strumenti comuni e di base necessari per iniziare, ma non gonfia l'interfaccia con scatole e funzionalità complicate, consentendo invece l'accesso tramite un menu a discesa nella barra degli strumenti. Coloro che hanno bisogno di progredire o sono felici di lavorare in un ambiente leggermente più professionale dovrebbero optare per Complete workThis Web, dove molto di più è in mostra.

Gli strumenti basati sull'intelligenza artificiale come AI Denoise possono scansionare le immagini automaticamente e apportare modifiche senza richiedere l'input dell'utente (Credito immagine: Corel)

Il software viene fornito con un buon elenco di strumenti di fotoritocco standard come luminosità e contrasto, luce di riempimento e nitidezza, correzione della dissolvenza, tonalità e saturazione, vivacità, bilanciamento del bianco, rimozione del rumore, nitidezza, bilanciamento del colore, livelli tonali e curve. Supporta anche formati di file non elaborati, può combinare diverse immagini tra parentesi per produrre foto High Dynamic Range e supporta la modifica di immagini a 360 gradi, inclusa la rimozione di treppiedi, il livellamento degli orizzonti e la modifica degli scatti in un effetto rotondo simile a un pianeta. Altri strumenti di selezione intelligenti come Selezione, Selezione a mano libera, Bacchetta magica e Pennello perfeziona rendono la selezione di forme e soggetti nelle fotografie un gioco da ragazzi.

Ci sono molti strumenti di editing utili come lo strumento Denoise standard che rimuove il rumore nelle fotografie (Image credit: Future)

Con Corel Paintshop Pro 2022 puoi creare un nuovo progetto da zero, utilizzare uno dei tanti modelli predefiniti su cui basarti o semplicemente aprire un progetto esistente per iniziare. I modelli sono utili per gli utenti che hanno bisogno di creare progetti per volantini o contenuti online, in quanto forniscono un trampolino di lancio di grafica da cui creare lavori su misura per la pubblicazione.

I modelli consentono agli utenti di riempire facilmente i progetti predefiniti con immagini e altre risorse grafiche per risultati rapidi (Credito immagine: futuro)

Sfortunatamente, Corel Paintshop Pro 2022 funziona solo con Windows 10, versione consigliata 1903 o successiva con il service pack più recente (edizioni a 64 bit). Tuttavia, è possibile eseguirlo su dispositivi portatili basati su Windows come i tablet Microsoft Surface poiché l'applicazione può essere scaricata tramite Microsoft Store.

Paintshop Pro 2022 è compatibile con un'ampia gamma di formati di file immagine, principalmente JPEG, PNG e TIFF, ma può anche importare file raw da oltre 800 diversi modelli di fotocamera e persino aprire documenti e PDF Adobe Photoshop (si apre in una nuova scheda). I pennelli di Photoshop sono utilizzabili anche in Paintshop Pro 2022, così come i pennelli Jasc e i pennelli PSP di Paintshops.

Il supporto aggiuntivo dei file ora significa che le foto HEIF e HIF per iPhone funzionano in Paintshop Pro 2022, e c'è anche una schermata di benvenuto più inclusiva e l'accesso a una vasta gamma di nuovi contenuti creativi integrati nel software.

Recensione di Corel Paintshop Pro 2022: compatibilità e plug-in

Corel Paintshop Pro 2022 funziona solo su Windows 10 (versione consigliata 1903 o successiva con il service pack più recente per le edizioni a 64 bit) e richiede una connessione a Internet per accedere ai tutorial e scaricare contenuti aggiuntivi tramite lo store.

Recensione di Corel Paintshop Pro 2022: prezzo e abbonamenti

Corel Paintshop Pro 2022 costa $ 79,99 o $ 99,99 per l'edizione Ultimate, che include molte altre funzionalità dell'applicazione come Painter Essentials 8 e l'area di lavoro Sea-to-Sky, oltre alla possibilità di utilizzare Multicam Capture Lite per creare video e registrazioni dello schermo, per citarne solo tre. Una volta acquistato, lo possiedi, ma gli aggiornamenti futuri hanno un costo.

(Credito immagine: Corel)

Dovresti acquistare Corel Paintshop Pro 2022?

Per coloro che hanno appena iniziato a modificare le immagini, che desiderano una tariffa fissa una tantum con accesso a più aree di lavoro che crescono in complessità insieme al loro livello di abilità, non puoi sbagliare con Corel Paintshop Pro 2022. Il fatto che devi pagare per gli aggiornamenti non è una novità, ma ciò, oltre ai suoi limiti in termini di sincronizzazione batch e organizzazione goffa dei file, significa che altri software a un prezzo simile sono più interessanti. Tuttavia, fa un buon lavoro di modifica delle foto con precisione e flessibilità.

Ir arriba