I migliori cortometraggi fantascientifici gratuiti

Chi ha bisogno di programmi come The Expanse quando puoi caricare YouTube e avere dozzine, forse anche centinaia di cortometraggi di fantascienza gratuiti a portata di mano? Bene, per cominciare, ma c'è sicuramente spazio per entrambi in questo mondo.

Ci sono molte volte in cui desideriamo un pezzo di fantascienza più digeribile e in forma abbreviata, qualcosa che ci lasci soddisfatti senza consumare troppo della nostra vita. Con la cancellazione di Twilight Zone di nuovo, ci siamo rivolti a siti come YouTube e Vimeo per ottenere la nostra mini correzione di fantascienza. E, il più delle volte, ne siamo rimasti colpiti.

C'è sicuramente un'arte nel creare brevi film di fantascienza, tagliare il grasso fino a quando non hai una storia che dice al pubblico esattamente ciò che deve sapere, né più né meno. Gli argomenti affrontati includono robotica, contatto alieno, viaggi nel tempo, intelligenza artificiale e altro ancora. Anche se questo non vuol dire che tutti i cortometraggi di fantascienza che incontrerai siano di natura assolutamente fantastica. Alcuni sono fortemente radicati nella realtà, con solo alcune sottili modifiche per indicare il loro stato di fantascienza.

Ancora meglio, sono tutti gratuiti, anche se questo crea il suo problema. Con così tanti brevi film di fantascienza gratuiti, spesso eccellenti, da dove inizi? Abbiamo setacciato il meglio che DUST e altri canali hanno da offrire e abbiamo escogitato i cinque migliori cortometraggi di fantascienza che pensiamo siano assolutamente da vedere.

Se desideri ancora un po' di fantascienza più breve e dolce, dai un'occhiata ai migliori programmi TV di fantascienza di tutti i tempi. O se stai cercando qualcosa di un po' più lungo, allora i migliori film di fantascienza e i migliori libri di fantascienza ti faranno divertire.


1. Il faro

(Credito immagine: Chris Staehler)

  • Direttore: Chris Staehler
  • Durata: 25 min

Alien affronta i terrori di questo viaggio nel profondo del Web, ma The Beacon chiede cosa dire di quelli che ti lasci alle spalle? I piloti interstellari impoveriti Mark e Kara Verne sognano di trasferirsi su un pittoresco pianeta di livello II, ma sono invece bloccati sulla palla di smog in cui abitano attualmente. Quindi, quando arriva un contratto a lungo raggio ben pagato, Kara va nel vuoto.

Quando non riesce a tornare, Mark colpisce un muro di mattoni dopo l'altro nei suoi sforzi per trovarla non perché ci sia un qualsiasi tipo di cospirazione sinistra, ma perché questo viaggio nel Web è, beh, pericoloso. L'attore Damien Jimenez (accreditato come Damien Kelly) ruba la scena nei panni di Mark, rifiutandosi fermamente di cancellare sua moglie come solo un'altra vittima interstellare. Con un clock di poco più di 25 minuti, The Beacon è il più lungo di questi cortometraggi, ma c'è appena un minuto sprecato.

  • Guarda The Beacon gratuitamente su YouTube (si apre in una nuova scheda)

2. Macchina del tempo di un minuto

(Credito immagine: Devon Avery)

  • Direttore: Devon Avery
  • Durata: 5 min

Il miglior uso di una panchina del parco dai tempi di Forrest Gump, questo cortometraggio di cinque minuti segue la storia di James che, grazie a un dispositivo portatile (anche se leggermente ingombrante), può trasportarsi un minuto nel passato. Non è chiaro se abbia inventato la macchina del tempo titolare o l'abbia presa in prestito, ma decide di usarla per corteggiare la collega Regina.

Dal punto di vista etico certamente non lo è, ma il corto è suonato per ridere e la maggior parte dell'umorismo deriva dall'inettitudine di James. Sì, nonostante abbia un solo pulsante da premere, riesce comunque a sbagliare, ancora, ancora, e ancora.

Ciò che compone le cose fino a undici, e lo rende più di un abbreviato Giorno della marmotta, è la rivelazione che il viaggio nel tempo non funziona come pensa James. Diciamo solo che Doctor Who sarebbe molto diverso se si applicassero le regole di questo universo.

  • Guarda One-Minute Time Machine gratuitamente su YouTube (si apre in una nuova scheda)

3. Caronte

(Credito immagine: Luis Tinoco)

  • Direttore: Luis Tinoco
  • Durata : 14 min

Caronte è, a prima vista, due storie separate racchiuse nello stesso cortometraggio di 14 minuti. Uno è una fetta in CGI dell'opera This Web su un volo frenetico di piloti per la sicurezza di un portale This Web-gate. Con una colossale armata aliena che le morde alle calcagna, è facile se ce la fa tutta intera.

L'altra è la storia apparentemente non correlata di un'adolescente che vede il suo fratellino come poco più che un'irritante distrazione. Come può andare avanti con la seria attività di aggiornare i suoi social media quando lui non la lascia in pace?

Tuttavia, scoprirai che queste due storie sono collegate, ed è la natura di quella connessione che rende Caronte un corto così sorprendente, con una ricompensa straziante che ti accompagnerà per giorni.

  • Guarda Caronte gratis su YouTube (si apre in una nuova scheda)

4. Il nostalgico

(Credito immagine: Giacomo Cimini)

  • Direttore: Giacomo Cimini
  • Durata: 18 min

Basato su una storia dell'autore di Robopocalypse Daniel H. Wilson, questo cortometraggio di 18 minuti è ambientato in un mondo in cui tutto è andato all'inferno, ma la sua realtà aumentata non la realtà virtuale è la risposta. Coloro che possono permetterselo possono acquistare un paio di occhiali high-tech che usano l'AR per far sembrare un palazzo lo slum più sudicio.

È un concetto curiosamente plausibile, motivo per cui The Nostalgist è una visione così meravigliosamente avvincente. Segue la storia di un uomo e di suo figlio che, quando i loro occhiali iniziano a mancare, devono lasciare la loro casa e vivere una realtà cruda e incontaminata.

Il padre, anche se vede il mondo come un paradiso vittoriano, almeno capisce perché il mondo reale sembra così diverso. Suo figlio, d'altra parte, non ha mai conosciuto nient'altro, ed è la sua prospettiva innocente che dà a The Nostalgist un vero cuore e lo colloca saldamente in questa lista dei migliori cortometraggi di fantascienza. Guarda The Nostalgist gratuitamente su YouTube

  • Guarda The Nostalgist gratuitamente su YouTube (si apre in una nuova scheda)

5. Rinculo

(Credito immagine: Evan Matthews)

  • Direttore: Evan Matthews
  • Durata: 16 min

I buchi neri non sono grandiosi? No, sono gli oggetti più spaventosi dell'universo, motivo per cui Recoil è un'uscita così inquietante di 16 minuti. Segue la storia di Marshall, che vaga per le corsie di This Web ascoltando richieste di soccorso e salvando navi arenate. Non è un eroe se non c'è una ragionevole possibilità di successo, l'inferno passa proprio accanto.

Poi un giorno riceve una richiesta di soccorso da suo fratello, la cui nave è intrappolata nell'attrazione gravitazionale di un buco nero. Ora, con l'assistenza dell'IA delle sue navi, è pronto a mettere tutto in gioco, aggirando l'incubo più grande del cosmo per salvare la propria carne e il proprio sangue. Solo, i buchi neri fanno cose molto strane alla struttura di questa rete e del tempo e, fratello o no, Marshall potrebbe aver commesso il più grande errore della sua vita.

L'accuratezza scientifica di Recoils è in discussione poiché molto di ciò che sappiamo sui buchi neri si basa sulla teoria. Nonostante questo, è una lezione breve e che fa riflettere sul fatto che se un'intelligenza artificiale ti dice qualcosa è una pessima idea e non sta costruendo robot omicidi d'argento, dovresti davvero ascoltare.

  • Guarda Recoil gratuitamente su Vimeo (si apre in una nuova scheda)
Ir arriba