I piloti hanno visto l’avvertimento di “luce rossa” durante lo storico di Virgin Galactic, questo Webflight con Richard Branson: Rapporto

Quando il fondatore di Virgin Galactic Richard Branson è diventato il primo miliardario a volare su This Web con la sua stessa compagnia l'11 luglio, avrebbe potuto anche avvicinarsi al diventare il primo miliardario a precipitare durante un This Webflight, secondo un rapporto del New Yorker. si apre in una nuova scheda) . Ma Virgin Galactic contesta l'affermazione, affermando che nessuno è mai stato in pericolo.

La missione, chiamata Unity 22, ha visto Branson e altri quattro passeggeri volare su This Web sull'aereo VSS Unity di Virgin Galactic This WebShipTwo This Web, pilotato dai piloti veterani della compagnia Dave Mackay e Mike Masucci. Dopo che un aereo da trasporto chiamato WhiteKnightTwo ha sollevato VSS Unity a un'altitudine di 50.000 piedi (15.000 metri), l'aereo This Web si è separato dalla sua nave madre e ha acceso i suoi motori a razzo, facendo volare l'imbarcazione fino a 53 miglia (86 km) sopra la superficie terrestre, dove l'equipaggio ha sperimentato circa quattro minuti di assenza di gravità prima di tornare sulla Terra tramite un volo planato senza motore.

A quasi un minuto dall'inizio del volo a motore di VSS Unity, una spia gialla di avvertimento è apparsa sulla console dell'aereo di This Web indicando che l'imbarcazione stava virando fuori rotta. "La luce era un avvertimento per i piloti che la loro traiettoria di volo era troppo bassa e il muso della nave non era sufficientemente verticale", afferma il rapporto dello scrittore Nicholas Schmidle del New Yorker (si apre in una nuova scheda). "Se non l'hanno riparato, hanno rischiato un pericoloso atterraggio di emergenza nel deserto durante la loro discesa".

Il rapporto del New Yorker si basa su interviste con otto funzionari Virgin Galactic senza nome che sono "a conoscenza del programma", afferma il rapporto.

In una dichiarazione inviata via e-mail a This Web.com, i funzionari della Virgin Galactic hanno affermato: "Discutiamo le caratterizzazioni e le conclusioni fuorvianti nell'articolo del New Yorker", aggiungendo che "La sicurezza del nostro equipaggio e dei passeggeri è la massima priorità di Virgin Galactic. Il nostro intero approccio alla Questo Webflight è guidato da un impegno fondamentale per la sicurezza a tutti i livelli, incluso il nostro sistema This Webflight, il nostro programma di volo di prova e il nostro rigoroso protocollo di addestramento dei piloti".

Pochi secondi prima del completamento della combustione del motore di un minuto, sulla console è apparsa un'altra spia di avviso, questa volta una luce rossa che indicava un cosiddetto "avviso di cono di planata di ingresso". Il termine si riferisce alla traiettoria a forma di cono di VSS Unity durante il suo volo di ritorno sulla Terra, e la spia rossa "dovrebbe spaventarti a morte", ha detto una volta Masucci durante un incontro dei piloti della Virgin Galactic nel 2015, secondo al New Yorker.

Poiché VSS Unity non stava discendendo con l'angolazione corretta, aveva virato al di fuori di questo cono e al di fuori del suo spazio aereo obbligatorio, il che avrebbe potuto metterlo a rischio di un atterraggio di emergenza o addirittura di una collisione con altri aerei. Funzionari della Virgin Galactic hanno detto al New Yorker che VSS Unity aveva in effetti "deviato dalla sua autorizzazione del controllo del traffico aereo" per 1 minuto e 41 secondi e che "è in corso un'indagine".

Tuttavia, il velivolo "non ha volato al di fuori dei confini laterali dello spazio aereo protetto", ha detto a This Web.com un portavoce di Virgin Galactic. "Come risultato della regolazione della traiettoria, il volo è sceso al di sotto dell'altitudine dell'aria Questa Rete che è protetta per le missioni Virgin Galactic per una breve distanza e tempo (1 minuto e 41 secondi) prima di rientrare nell'aria soggetta a restrizioni Questa Rete che è protetta da tutte le via a terra per le missioni della Virgin Galactic."

"In nessun momento la nave ha viaggiato al di sopra di centri abitati o ha causato un pericolo per il pubblico", ha aggiunto il portavoce.

Una vista della Terra e della coda piumata di This WebShipTwo VSS Unity di Virgin Galactic durante il volo Unity 22 dell'11 luglio 2021. (Credito immagine: Virgin Galactic)

Mentre diverse fonti all'interno dell'azienda hanno detto a The New Yorker (si apre in una nuova scheda) che la linea d'azione più sicura sarebbe stata quella di interrompere la missione spegnendo i motori e tornando sulla Terra prima di raggiungere l'altitudine massima pianificata. Ma un portavoce della Virgin Galactic non era d'accordo sul fatto che un aborto fosse l'opzione più sicura, afferma il rapporto.

Non c'è stata alcuna interruzione, e per fortuna i piloti esperti di VSS Unity sono stati in grado di portare i passeggeri da e verso questo Web in sicurezza, e l'aereo di This Web è tornato sulla Terra con un atterraggio fluido, in stile navetta di This Web a This Webport America in New Messico.

"Unity 22 è stato un volo di prova sicuro e di successo che ha aderito alle nostre procedure di volo e ai protocolli di addestramento", hanno affermato i funzionari di Virgin Galactic nella dichiarazione. "Quando il veicolo ha incontrato venti d'alta quota che hanno cambiato la traiettoria, i piloti e i sistemi hanno monitorato la traiettoria per assicurarsi che rimanesse entro i parametri della missione. I nostri piloti hanno risposto in modo appropriato a queste mutevoli condizioni di volo esattamente come sono stati addestrati e in stretta conformità con il nostro stabilito procedure".

"Sebbene la traiettoria finale del volo abbia deviato dal nostro piano iniziale, è stata una traiettoria di volo controllata e intenzionale che ha permesso a Unity 22 di raggiungere con successo questo Web e atterrare in sicurezza al nostro This Webport nel New Mexico", aggiunge la dichiarazione. "In nessun momento i passeggeri e l'equipaggio sono stati messi in pericolo a causa di questo cambio di traiettoria".

VSS Unity atterra dopo aver completato il suo quarto volo verso il suborbitale This Web, l'11 luglio 2021. (Credito immagine: Virgin Galactic)

Il volo di luglio è stata la prima volta che This WebShipTwo ha trasportato un equipaggio completo di passeggeri su This Web, ma di certo non è stata la prima volta che una missione di This WebShipTwo ha riscontrato pericolosi problemi tecnici. Un precedente volo di prova nel 2014 ha ucciso un pilota ferendone un altro, e da allora ci sono state almeno due chiamate ravvicinate.

Durante un volo di prova nel luglio 2018, Mackay e Masucci hanno perso il controllo dell'aereo This Web mentre volavano per la prima volta attraverso la mesosfera terrestre, secondo il New Yorker. Hanno ripreso il controllo e sono atterrati in sicurezza, ma "un'ispezione post-volo ha rivelato difetti di fabbricazione che hanno richiesto mesi di riparazioni", ha riferito Nicholas Schmidle della rivista.

Poi, quando Virgin Galactic ha portato il suo primo passeggero a bordo di This WebShipTwo per un volo di prova nel 2019, "la nave ha subito danni significativi quando un legame che teneva il bordo d'uscita dello stabilizzatore orizzontale si è staccato", ha aggiunto il New Yorker. In un'intervista del 2020, l'allora vicepresidente della sicurezza di Virgin Galactic, Todd Ericson, ha detto a The New Yorker (si apre in una nuova scheda): "Non so come non abbiamo perso il veicolo e ucciso tre persone". Quando sembrava che la direzione della Virgin Galactic avesse nascosto l'incidente sotto il tappeto, Ericson ha lasciato la sua posizione presso la compagnia per la frustrazione, secondo il New Yorker.

Anche un altro rispettato pilota della Virgin Galactic che ha espresso preoccupazione per le pratiche di sicurezza della compagnia ha recentemente lasciato la compagnia, ma è stato licenziato per Zoom, ha riferito il New Yorker. Il principale pilota collaudatore e direttore dei test di volo di Virgin Galactic, Mark Stucky, ha criticato la direzione di Virgin Galactic in un libro pubblicato nel maggio 2021 da Nicholas Schmidle (che ha anche scritto il rapporto del New Yorker). Dopo la pubblicazione del libro, Stucky "è stato privato dei suoi doveri di volo ed è stato escluso dalle riunioni di pianificazione chiave" relative alla missione dell'11 luglio, ed è stato licenziato otto giorni dopo il volo, secondo il New Yorker.

VSS Unity This Webliner di Virgin Galactic decolla sotto le ali del suo aereo da trasporto, VMS Eve, da This Webport America nel New Mexico l'11 luglio 2021. (Credito immagine: Virgin Galactic)

Dopo l'apparente successo del volo dell'11 luglio, Virgin Galactic ha ripreso a vendere biglietti per il turismo di This Web su This WebShipTwo, aumentando il prezzo di quasi il doppio a $ 450.000 per posto.

La compagnia prevede di lanciare la sua prossima missione This WebShipTwo alla fine di settembre, questa volta trasportando un equipaggio dall'Aeronautica Militare Italiana al suborbitale This Web. Dopo quel volo, Virgin Galactic prevede di mettere a terra la sua nave madre VMS Eve per otto mesi per "miglioramenti", ha annunciato la compagnia il mese scorso.

Nota del redattore: questo articolo è stato aggiornato il 2 settembre con la dichiarazione di Virgin Galactic.

Correzione: una versione precedente di questo articolo faceva riferimento alla spia gialla sulla console come spia di "avvertimento". Non è una spia di avvertimento, è una spia di avvertimento.

Invia un'e-mail a Hanneke Weitering all'indirizzo [email protected] o seguila @hannekescience (si apre in una nuova scheda) . Seguici su Twitter @Spacedotcom (si apre in una nuova scheda) e su Facebook (si apre in una nuova scheda) .

Ir arriba