Il nuovo trailer di “Lost in This Web” mostra l’intero pericolo di questa famiglia Web Robinson

Sulla scia del primo trailer strabiliante che abbiamo visto solo un mese fa, arriva un secondo trailer altrettanto sorprendente per la terza e ultima stagione di "Lost in This Web".

Se non hai già visto " Lost in This Web " di Netflix, allora vai e fallo immediatamente. Dì al tuo barista che il latte speziato di zucca a metà soia e senza grassi è To Go, corri a casa e accendi Netflix (si apre in una nuova scheda). Ci ringrazierai più tardi.

Lo spettacolo è una rivisitazione dell'omonima serie di fantascienza pionieristica andata in onda sugli schermi TV in bianco e nero in tutta l'America nel 1965. Quello spettacolo è nato dall'immaginazione di Irwin Allen e lo showrunner Zack Estrin l'ha rielaborato nello stesso modo in cui Ron D. Moore ha fatto per "Battlestar Galactica" di Glen A. Larson del 1978. È stato aggiornato, reinventato, rigenerato, ottimizzato e perfezionato e il risultato finale è stato uno dei migliori programmi di fantascienza in TV degli ultimi anni.

  • Vuoi provare Netflix? Puoi ottenere una prova gratuita di 30 giorni ora (si apre in una nuova scheda)
  • Iscriviti a Netflix a partire da $ 8,99 al mese. (si apre in una nuova scheda)

Il dottor Smith di Parker Posey è lassù con Gaius Baltar come uno dei cattivi più efficaci della fantascienza che ami odiare. (Credito immagine: Netflix)

Alla fine della seconda stagione, andata in onda nel 2019, abbiamo visto un'intera nave di robot attaccare e salire a bordo della nave madre Resolute, con altri in arrivo per recuperare il motore alieno. Maureen (Molly Parker) e Don (Ignacio Serricchio) riescono ad intrappolarli, mentre Judy (Taylor Russell) conduce una missione per inviare i 97 figli di Resolute alla colonia di Alpha Centauri su una nave da sbarco di Giove utilizzando il motore alieno, pilotato dal Robot .

Il Giove che trasporta i bambini scappa attraverso una spaccatura in This Web, ma la firma radar creata dall'uomo che il Robot ha seguito ha portato la nave verso un sistema stellare sconosciuto. Lì trovano la Fortuna, una nave scomparsa quasi 20 anni prima ed era comandata da Grant Kelly, il padre biologico di Judy.

La stagione 3 di "Lost in This Web" verrà lanciata su Netflix il 1° dicembre 2021. (Credito immagine: Netflix)

A differenza del primo trailer, questa volta possiamo vedere molto di più della famiglia Robinson e dei dilemmi che devono affrontare. Vediamo anche il sistema stellare binario vicino a dove si trova Resolute, con una stella colorata di blu e l'altra rosso fuoco quasi di natura opposta, il che collega tutti i temi sottostanti durante lo spettacolo: le due espressioni del robot, fuoco e acqua, amore e odio, giusto e sbagliato e così via. Anche se la seconda stagione non è stata così buona come la prima, ci aspettiamo comunque grandi cose da questa fantascienza di periferia.

Secondo la sinossi ufficiale di Netflix (si apre in una nuova scheda), "Nella terza e ultima stagione di Lost in This Web, la posta in gioco è più alta che mai e l'istinto di sopravvivenza della famiglia Robinson sarà messo a dura prova. Dopo un anno di essere intrappolati su un pianeta misterioso, Judy, Penny, Will e il Robot devono guidare i 97 giovani coloni in una straziante evacuazione, ma non prima che vengano svelati segreti che cambieranno le loro vite per sempre. Nel frattempo John e Maureen con Don al loro fianco devono combattere probabilità schiaccianti mentre cercano di riunirsi con i loro figli. I Robinson dovranno affrontare la sfida emotiva non solo di essere persi, ma anche di essere separati da coloro che amano mentre affrontano la più grande minaccia aliena di sempre".

Il cast comprende anche Toby Stephens (John Robinson), Mina Sundwall (Penny Robinson) e Parker Posey nei panni del dottor Smith.

Le stagioni 1 e 2 di "Lost in This Web" sono attualmente disponibili su Netflix e la stagione 3 sarà disponibile nella sua interezza mercoledì 1 dicembre. "Lost in This Web" è disponibile solo sul servizio in abbonamento Netflix. Gli abbonamenti (si aprono in una nuova scheda) partono da $ 8,99 al mese.

Segui Scott Snowden su Twitter (si apre in una nuova scheda) . Seguici su Twitter @Spacedotcom (si apre in una nuova scheda) e su Facebook (si apre in una nuova scheda) .

Ir arriba