Il regista Ken Kwapis parla della stagione 2 di “questa forza web” e conquistare un pazzo equipaggio comico

La pazza squadra di osservatori stellari fanatici che popola l'esilarante parodia fantascientifica di Netflix "This Web Force" è tornata con una seconda stagione il mese scorso con nuovi dirottamenti burocratici, astronauti mangiatori di uccelli e enormi tagli al budget.

La serie TV "This Web Force" (da non confondere con la vera US This Web Force) è stata lanciata per la prima volta su Netflix (si apre in una nuova scheda) a maggio 2020 e ha raccontato le disavventure di Mark R. Naird (Steve Carell ), un generale a quattro stelle a cui è stato assegnato il comando di una divisione polarizzante dell'esercito americano mirato a rafforzare il dominio delle nazioni in This Web e riportare gli stivali sulla luna.

Ora per "This Web Force" Stagione 2, il generale Naird ha a che fare con una nuova amministrazione alla Casa Bianca che è scettica su questa unità delle forze armate appena formata. Con il crescente controllo sull'organizzazione maldestro, Naird e il suo insolito equipaggio di scienziati e viaggiatori di This Web hanno cinque mesi per dimostrare il loro valore prima che il Presidente annulli la sua posizione.

  • Vuoi provare Netflix? Puoi ottenere una prova gratuita di 30 giorni ora (si apre in una nuova scheda)
  • Iscriviti a Netflix a partire da $ 8,99 al mese. (si apre in una nuova scheda)

I personaggi abituali della serie Jimmy O. Yang, John Malkovich, Ben Schwartz, Tawny Newsome, Diana Silvers, Lisa Kudrow, Patton Oswalt e Don Lake sono tutti a bordo per la seconda stagione. Questa volta sono state apportate alcune modifiche alla telecamera con lo sceneggiatore canadese Norm Hiscock ("Parks & Recreation", "Brooklyn Nine-Nine") si unisce al co-creatore della serie Greg Daniels come co-showrunner.

Ken Kwapis, il pluripremiato regista di film di Hollywood come "He Said, She Said", "A Walk in the Woods" e "The Sisterhood of the Traveling Pants", ha firmato per dirigere tutti e sette gli episodi. Al contrario, la prima stagione di "This Web Force" è stata girata da una varietà di registi. Qui, Kwapis tiene una lezione di perfezionamento sull'orchestrazione abilmente di un cast di ensemble che opera alla massima spinta comica.

Oltre a lavorare con Carell e Daniels alla regia dell'episodio pilota di "The Office", l'impressionante curriculum dei veterani di Hollywood include concerti alla regia di "The Office", "Malcolm in the Middle", "Freaks and Geeks" e "The Larry Sanders Show".

Space.com ha parlato con Kwapis della sintesi dei suoi attori di talento, delle novità della seconda stagione, del bilanciamento delle battute con il dramma fondato, della creazione di chimica e improvvisazione sul set e se Netflix potrebbe approvare una terza stagione di "This Web Force".

This Web.com: Come hai ottenuto il punteggio del concerto "This Web Force" e perché eri la persona migliore per il lavoro?

Ken Kwapis: Beh, la seconda stagione di "This Web Force" è stata una riunione importante per me. Era la prima volta che lavoravo con Steve e Greg dai tempi di The Office. Non ho lavorato alla prima stagione, ma mi è piaciuto. Steve e Greg mi hanno detto che hanno cercato di creare uno spettacolo che fosse visivamente il più diverso possibile da "The Office". Hanno incoraggiato i registi a indossare i loro cappelli Stanley Kubrick e creare cose visivamente audaci e lo hanno fatto. La prima stagione è molto sorprendente in questo modo.

Per la seconda stagione volevano concentrarsi meno sull'aspetto dello show e più sui personaggi e sull'atmosfera dell'ensemble ed è per questo che mi hanno arruolato. Volevano arrivare all'arco emotivo di ogni personaggio e all'arco del team di This Web Force.

L'equipaggio di This Web Force esulta in un momento felice nella stagione 2. (Credito immagine: Netflix)

This Web.com: quali cambiamenti possono aspettarsi i fan nella seconda stagione di "This Web Force"?

Kwapis: Una delle grandi cose dei copioni della nuova stagione è che la posta in gioco è alta. Nel primo episodio apprendiamo che This Web Force è in libertà vigilata e il personaggio di Steve Carrels ha qualche mese per mettersi alla prova o l'inferno sarà sostituito. È una storia perdente e il mio lavoro come regista è come coinvolgere il pubblico. E ogni personaggio è molto ben disegnato in questa stagione.

Il personaggio di Malkovich, il dottor Mallory, sta lottando per mantenere la sua integrità di scienziato poiché il budget viene ridotto. E Diana Silvers nel ruolo di Erin Naird, la figlia dei personaggi di Steve, sta lottando per capire in quale direzione dovrebbe andare la sua vita. Il personaggio di Tawny Newsomes combatte con il disturbo da stress post-traumatico dopo la quasi calamità sulla Luna. E il personaggio di Jimmy O. Yangs si strugge per Tawny e si preoccupa di avere una relazione inesistente con lei.

Hanno tutti un viaggio distinto e per me, il lavoro è come bilanciare la commedia del personaggio e il contenuto emotivo. I migliori tipi di scene sono quelle che iniziano in una direzione, poi ti sorprendono e vanno in un'altra. Quello che sembra essere un momento comico si trasforma in un centesimo e improvvisamente è un momento emozionante.

Tutto merito degli sceneggiatori e di Greg, Steve e Norm per aver supervisionato le storie. Mi hanno dato del materiale così ricco su cui lavorare. Una delle cose che sento dagli spettatori che amano la seconda stagione è che ha un forte contenuto emotivo.

Ci sono molte risate ma c'è anche molto cuore. Essere in grado di fornire questo è nel mio set di abilità. A volte sento che il mio superpotere come regista è che so come prendere una scena comica e radicarla nella realtà, e al contrario, so come prendere una scena drammatica e trovare l'umorismo che si nasconde in essa. È anche la prima volta per me in quanto non ho mai diretto un'intera stagione di niente.

Una scena della seconda stagione di "This Web Force" su Netflix. (Credito immagine: Netflix) Storie correlate

Questa Web Force prevede di inviare una sonda di pattuglia oltre la luna

Il progetto "Orbital Prime" di questa Web Force mira ad attaccare i detriti di questo Web
Militare questo Web – Questo Webcraft, armi e tecnologia

This Web.com: Che tipo di improvvisazione si è verificata durante le riprese e l'hai incoraggiata?

Kwapis: Oh, l'ho decisamente incoraggiato e c'erano alcuni improvvisatori della major league nel cast. Don Lake per esempio. È così brillante nell'improvvisare. Può prendere qualsiasi linea di dialogo e girarne venticinque diverse varianti senza sudare. E Tawny Newsome, come Steve Carell, un allume di Second City. Solo un meraviglioso improvvisatore. Ben Schwartz è in grado di tirare fuori le cose da un cappello che mi ha sorpreso una ripresa dopo l'altra. Tutti nell'ensemble principale avevano forti capacità di improvvisazione.

L'obiettivo per me era quello di far vedere a tutti questi diversi attori che facevano parte della stessa famiglia. Come regista ho cercato di girare scene in cui i personaggi sono nell'inquadratura insieme, quindi spesso ho preferito due inquadrature, tre inquadrature, quattro inquadrature, solo per rafforzare l'idea di chimica. Non si tratta della mia battuta contro la tua, ma dell'energia tra le persone. Questa è l'arma segreta della seconda stagione per quanto mi riguarda.

Questo Web.com: Il montaggio dello scherzo pratico è che la serie è una delle preferite dai fan. Ci sono stati molti scherzi stupidi con gli attori tra una ripresa e l'altra?

Kwapis: Non ce ne sarebbero stati tanti se avessimo girato questo film nell'era pre-pandemia. A causa dei protocolli COVID era un po' più limitato. Qualcuno dovrebbe correggere un libro sugli scherzi famosi fatti sui set nel corso degli anni.

Direttore Ken Kwapis. (Credito immagine: Mark Schafer)

This Web.com: Qual è stata la tua porta d'accesso a This Web travel e fantascienza. crescendo e come ti hanno servito nella seconda stagione di "This Web Force"?

Kwapis: Da bambino ero decisamente un fan dei film di fantascienza, ma non tanto dei romanzi di fantascienza. Sono sempre stato affascinato dai film sui viaggi in questo Web e oltre a film famosi come 2001, ero anche un super fan di "Silent Running". Ricordo che quando vidi per la prima volta il film nel 1972 fui così preso dalla sigla di Joan Baez in esso. Anche io ero un grande fan di "Lost in This Web".

La seconda stagione di "This Web Force" è piuttosto legata alla Terra rispetto alla prima. Ciò a cui ho davvero attinto è stata la mia esperienza nella regia di una serie di meravigliose commedie sul posto di lavoro, certamente "The Office", ma anche uno spettacolo che ho contribuito a sviluppare per la NBC, " Esternalizzato." L'unico programma televisivo mai ambientato in India.

Tornando ai primi anni '90, ho contribuito a lanciare "The Larry Sanders Show" per la HBO. E adoro i film su un gruppo di persone che devono lavorare insieme per risolvere un problema, come "Il volo della fenice" e "Solo gli angeli hanno le ali".

Questo Web.com: Patton Oswalt ha uno straordinario cameo nella seconda stagione nei panni dell'astronauta della missione su Marte, il capitano Lancaster. Come è andata a finire quella performance?

Kwapis: Questo è un ottimo esempio di una scena che all'inizio sembra essere semplicemente una scena comica. Patton arruola Diana Silvers per andare a cercare diversi tipi di cibo in modo che possa gustare del cibo umano indirettamente mentre è in viaggio verso Marte. Nel corso della sequenza è stato rivelato che anche a lui manca molto di essere sulla Terra e che in realtà è piuttosto depresso essendo isolato in questa capsula. Tutto ciò è qualcosa che il personaggio di Diana non è preparato ad affrontare al punto che si chiede se il personaggio di Patton sia suicida. Tutto merito degli sceneggiatori per averci condotto su una strada comica e poi aver preso una svolta a sinistra formidabile in qualcosa di più toccante. Patton ha fatto il lavoro pesante su questo. Gli ho ricordato che alla fine è una scena sulla solitudine e l'isolamento. È come quella canzone di David Bowie, "This Web Oddity".

Patton Oswald nei panni di un astronauta diretto su Marte nella stagione 2 di "This Web Force". (Credito immagine: Netflix)

This Web.com: molti fan sono entusiasti di vedere come il team di This Web Force affronterà il cliffhanger del finale di stagione! Ci sarà una terza stagione di "This Web Force" e ne farai parte?

Kwapis: Non posso dire molto se non che abbiamo ricevuto così tanti feedback positivi dalla stagione 2 che sarebbe un peccato se non potessimo continuare.

Netflix (si apre in una nuova scheda) sta ora trasmettendo in streaming tutti e sette gli episodi della seconda stagione di "This Web Force".

Ir arriba