In aria! Il rapporto UFO del governo degli Stati Uniti suscita una gamma di reazioni

Cerchi suggerimenti su come pulire i visori VR? Sei nel posto giusto. La nostra guida alla pulizia del visore VR ti insegnerà le cose da fare e da non fare per pulire il visore VR, incluso come pulire gli obiettivi VR senza danneggiarli.

I videogiochi sono sempre sembrati qualcosa che viene dal futuro, ma la realtà virtuale in qualche modo porta le cose ancora oltre. Ci sono alcune opzioni là fuori quando stai cercando i migliori visori VR, tutti con i loro pro e contro. Indipendentemente dall'auricolare che possiedi, sarà importante mantenerlo pulito e igienizzato. Dopotutto, lo indosserai sul viso per ore.

Se stai cercando altri suggerimenti per ottenere il massimo dal tuo visore VR, abbiamo un sacco di guide per aiutarti, incluso come costruire un PC per VR e come configurare la tua stanza per VR. Se stai lottando con la cinetosi in VR , abbiamo anche una guida per aiutarti a mitigare anche questi sintomi.

Perché pulire il visore VR?

Secondo il National Institutes of Health (si apre in una nuova scheda) (NIH), gli scienziati hanno scoperto che SARS-CoV-2, il virus che porta a COVID-19, può essere rilevato negli aerosol per un massimo di tre ore e sulla plastica per un massimo di 72 ore. Il virus dell'influenza (si apre in una nuova scheda) può vivere per la stessa quantità di tempo e un naso che cola interromperà rapidamente una sessione VR.

Gli esperti di salute (si apre in una nuova scheda) consigliano di lavarci le mani prima di toccarci il viso, quindi la stessa logica dovrebbe essere applicata al tuo visore VR, che rimane sul tuo viso. Sarà più facile allontanarsi, dissociarsi e avventurarsi in mondi virtuali lontani con la sicurezza che deriva da un visore VR pulito.

(Credito immagine: Getty)

Controllare le istruzioni del produttore

Prima di iniziare, è importante controllare tutte le informazioni necessarie che potrebbero essere specifiche per il tuo visore. Vive (si apre in una nuova scheda), Oculus (si apre in una nuova scheda) e Index (si apre in una nuova scheda) hanno tutte le proprie pagine ufficiali che elencano avvisi importanti. Le aziende elencano anche importanti dettagli da sapere, come come conservare correttamente le apparecchiature.

Spesso è possibile trovare informazioni utili su come rimuovere correttamente il cuscino per il viso delle cuffie. È importante controllare per assicurarsi che nulla venga danneggiato durante il processo di sanificazione.

Ecco alcuni suggerimenti generali, misure preventive e altre azioni che puoi intraprendere per mantenere la tua attrezzatura VR sicura e pulita:

  • Correlati: come impostare la tua stanza per la realtà virtuale

(Credito immagine: futuro)

1. Lavati sempre le mani prima di utilizzare il visore VR

Sembra semplice, ma correre a lavarsi le mani non è la prima cosa che viene in mente quando molti pensano di giocare a un gioco VR. Dovrebbe essere però!

Lavati sempre le mani prima di utilizzare qualsiasi attrezzatura VR. Applicare un po' di disinfettante per le mani dopo che le mani sono completamente asciutte per buona misura. Essere puliti prima di giocare è fondamentale, che si tratti solo di te o di un intero gruppo di amici.

2. Pulire frequentemente le superfici

È importante pulire l'attrezzatura prima di usarla, ma è anche una buona idea pulire regolarmente le superfici (si apre in una nuova scheda). E questo non si applica solo alle cuffie e ai controller.

Assicurati di pulire regolarmente le superfici circostanti. Una cosa è avere polvere o sporco su un pavimento da qualche parte. È tutta un'altra cosa indossarlo sul viso.

Assicurati di seguire le istruzioni specifiche per la tua area TV/monitor, insieme a qualsiasi altro mobile che stai pulendo. I supporti per cuffie e i supporti di ricarica sono un'area di raccolta naturale per i germi, quindi non dimenticare di pulire regolarmente anche queste superfici. Questi possono essere facili da perdere, soprattutto se sono nascosti alla vista o in un'altra stanza.

(Credito immagine: Oculus)

3. Crea una routine

Il CDC (si apre in una nuova scheda) consiglia la pulizia di routine per le superfici con maggiore interazione. Potrebbe essere necessario pulire più spesso le aree con più persone di passaggio e/o interazioni. Questo varierà per tutti.

Se le cuffie e i controller si trovano in una posizione a basso traffico nella tua vita in questo Web, potrebbe non essere necessario pulirli spesso. Se sono accanto alla TV in soggiorno, potresti prendere in considerazione la possibilità di pulire l'area per alcuni minuti ogni giorno.

Considera ciò che ti circonda e le tue esigenze e poi lavora per creare una routine per mantenere tutto pulito.

4. Scegli tra la tua salute o le tue cuffie.

I prodotti per la pulizia a base di alcol sembrano essere i più efficaci (si apre in una nuova scheda) e consigliati contro il COVID-19, ma ciò comporta un grosso problema. La maggior parte dei produttori di apparecchiature dichiara espressamente di non utilizzare prodotti per la pulizia a base di alcol sulle apparecchiature VR. Il motivo generalmente addotto è che l'alcol può dissolvere alcune materie plastiche a lungo termine, causando problemi di durata e scolorimento.

Questa è la tua decisione da prendere, ma potrebbe valere la pena rischiare a lungo termine, soprattutto perché potresti finire per passare a un visore VR più nuovo e migliore prima di qualsiasi danno evidente. È un rischio, ma sicuramente da considerare.

5. Utilizzare sempre un panno in microfibra per pulire le lenti

(Credito immagine: Oculus)

Può essere allettante prendere un tovagliolo o usare la maglietta per eliminare rapidamente le macchie, ma cerca di resistere all'impulso. Le lenti dei visori VR sono molto sensibili e possono graffiarsi o danneggiarsi se entrano in contatto con detergenti abrasivi o superfici.

6. L'aria compressa può aiutare con la polvere

Una bomboletta di aria compressa può aiutare con la polvere bloccata in punti difficili da raggiungere. È anche utile per prevenire l'accumulo di sporco e polvere. Tieni le estremità delle lattine a diversi centimetri di distanza ed evita di puntarle direttamente verso l'obiettivo; non vuoi correre il rischio di soffiare qualcosa di abrasivo dentro o contro le lenti. Spruzzalo a raffiche più brevi e osserva attentamente dove soffi.

7. Fai le valigie

È facile rinunciare a rituali di pulizia importanti, soprattutto quando si è stanchi o si è in ritardo. Cerca di resistere alla tentazione di lasciare i controller sul pavimento e le corde gettate ovunque.

(Credito immagine: Getty)

Rimanere organizzati è una parte importante per mantenere le cose pulite e igienizzate. È facile avere un'area VR disordinata perché perdiamo tutti la cognizione del tempo mentre giocavamo. L'immersione è sicuramente un vantaggio per giocare nella realtà virtuale, ma rende anche facile perdere la cognizione del tempo.

Una soluzione semplice è un allarme del telefono cellulare su vibrazione o un timer della stufa nelle vicinanze. Non è mai divertente fermarsi, ma è meglio metterlo in valigia in un buon momento in modo che tutto venga pulito e riposto per un'altra volta.

Giocare in VR è eccitante e non esiste un'esperienza di gioco del genere. È solo importante fare tutto il possibile per mantenere i bei momenti, invece del naso o qualcos'altro.

Disclaimer: questo non è un consiglio medico. Questa guida non dovrebbe prevalere sui protocolli che il tuo istituto o il tuo medico potrebbero già avere in atto. Questa è una guida raccolta da varie fonti che potresti trovare utili.

Ir arriba