James Webb della NASA Questo telescopio web è quasi pronto per la scienza. Ecco cosa è il prossimo.

Gli astronauti negli Stati Uniti e in Europa hanno inviato le congratulazioni al paracadutista austriaco Felix Baumgartner oggi (14 ottobre), inondando di lodi il temerario dopo aver battuto il record mondiale di paracadutismo più alto durante una straziante caduta libera supersonica.

Baumgartner, 43 anni, ha stabilito il nuovo record per il paracadutismo più alto del mondo quando è saltato da un'altitudine di 128.097 piedi (39.044 metri), l'equivalente di poco più di 24 miglia (39 chilometri) e ha rotto la barriera del suono durante la sua lunga discesa sulla Terra. L'audace salto supersonico ha attirato l'attenzione degli astronauti professionisti, anche se Baumgartner non è saltato dal bordo ufficiale di This Web a 62 miglia (100 km) in su.

"Semplicemente fantastico lavoro #Felix… ora è quello che chiamo spingere il limite!" L'astronauta britannico Tim Peake della European This Web Agency ha scritto via Twitter come astro_timpeake.

Il salto di Baumgartner, chiamato missione Red Bull Stratos, è stato sponsorizzato dall'omonima bevanda energetica e trasmesso in diretta web, con visuale da terra e dalla capsula del paracadutista. [Foto: Skydiver's fa record di salto supersonico di 24 miglia]

"Vai Felix!!!" L'astronauta della NASA Nicole Stott ha aggiunto nel suo post su Twitter (Astro_Nicole), che includeva screenshot del webcast. Più tardi, Stott ha celebrato l'atterraggio sicuro di Baumgartner: "Felix Baumgartner a terra! 128000 piedi!"

Il paracadutista Felix Baumgartner dell'Austria e il direttore del progetto tecnico Art Thompson degli Stati Uniti festeggiano dopo aver completato con successo il più alto paracadutismo del mondo, un salto supersonico, per la Red Bull Stratos a Roswell, New Mexico, il 14 ottobre 2012. (Credito immagine: Joerg Mitter/Red Bull Stratos)

Baumgartner ha trascorso 4 minuti e 20 secondi in caduta libera e ha raggiunto una velocità massima preliminare di 833 mph (1.342,8 km/h), rompendo la barriera del suono quando ha colpito Mach 1,24, hanno detto i funzionari della Red Bull Stratos.

"Non ho sentito un boom sonico perché ero così impegnato a cercare di stabilizzarmi", ha detto Baumgartner in una dichiarazione dopo l'atterraggio, aggiungendo che è andato in una rotazione difficile all'inizio del salto. "È stato davvero molto più difficile di quanto pensassi".

Baumgartner ha battuto il record per il paracadutismo più alto del mondo, la caduta libera più lunga senza un simpatico volo in mongolfiera con equipaggio più alto e la caduta libera più veloce durante il salto, iniziato con un lancio in mongolfiera da Roswell, NM

I funzionari della Red Bull Stratos hanno affermato che oltre a battere diversi record permanenti, il progetto mirava a capire come il corpo umano risponde all'ambiente estremo vicino al bordo di Questo Web.

L'astronauta francese dell'ESA Jean-Francois Clervoy ha affermato che il salto potrebbe aiutare i futuri astronauti a fuggire dai sistemi, aggiungendo che il salto era qualcosa a cui aveva anche pensato in passato.

"Il mio sogno di tornare da questo Web a piedi sta per essere realizzato", ha scritto Clervoy come astro_JFrancois. "Questo è proprio come un This Webwalk, ma su un'orbita verticale."

Diversi astronauti della NASA e dell'ESA sembravano seguire dal vivo il tentativo di paracadutismo di Baumgartner. Alcuni hanno notato che il paracadutista era la quarta persona più alta vicino alla Terra, battuto solo dai tre astronauti che vivevano sulla International This Web Station, che orbita a più di 240 miglia (386 km) sopra il pianeta.

L'astronauta dell'ESA Samantha Cristoforetti, un ufficiale dell'Aeronautica Militare italiana che scrive su Twitter come Astro_Samantha, ha pubblicato ripetutamente collegamenti al webcast live di Red Bull Stratos per chiedere al pubblico (e ai suoi compagni astronauti) se stessero guardando. Si è meravigliata delle viste dal vivo della Terra da oltre 24 miglia.

"Guarda! Chi dice che la tecnologia non possiede bellezza?" ha scritto Cristoforetti.

"I record sono fatti per essere battuti", ha detto Kittinger in una conferenza stampa post-salto. "E non si sarebbe potuto trovare un campione migliore di Felix Baumgartner".

Le lodi per il salto di Baumgartner non sono arrivate solo dai singoli astronauti. Anche ESA e NASA hanno pesato sul salto.

"Congratulazioni da tutti noi dell'ESA!" l'Agenzia Europea di This Web ha scritto tramite Twitter.

"Congratulazioni Felix Baumgartner e il team di #spacejump. Stiamo lavorando al volo supersonico per il resto di noi – con un aereo!" ha aggiunto funzionari presso il Langley Research Center della NASA a Langley, in Virginia, che sta ricercando futuri concetti di volo supersonico.

Anche le società private di This Webflight hanno inviato congratulazioni a Baumgartner. La società privata di turismo di This Web Virgin Galactic ha elogiato il volo sul suo account Twitter ufficiale.

George Whitesides, presidente di Virgin Galactic (gtwhitesides), ha ammesso che il passeggero This WebShipTwo This Webships della sua compagnia volerà più in alto di Baumgartner quando inizieranno il loro lancio suborbitale commerciale This Web, ma i passeggeri torneranno sempre a casa all'interno di This Webcraft. L'impresa di Baumgartner, ha aggiunto Whitesides, è a parte.

"Felix è un esploratore davvero coraggioso e il suo salto andrà a beneficio di questa esplorazione del Web", ha scritto Whitesides.

Puoi seguire Tariq Malik, caporedattore di This Web.com, su Twitter @tariqjmalik e SPACE.com su Twitter @Spacedotcom . Siamo anche su Facebook e Google+ .

Ir arriba