La Cina lancia 2 razzi in poco più di 24 ore

La Cina sta continuando la sua ricerca per effettuare più di 50 lanci orbitali quest'anno con un paio di missioni che decollano a poco più di 24 ore l'una dall'altra.

Il fornitore di servizi di lancio commerciale Expace ha lanciato un razzo Kuaizhou-1A dal Jiuquan Satellite Launch Center nel deserto del Gobi nel nord-ovest della Cina utilizzando un lanciatore di erettori di trasporto (TEL) alle 22:08 EDT del 21 giugno (0208 GMT; 10:08 ora di Pechino , 22 giugno).

Il razzo solido leggero ha inviato il satellite Tianxing 1 in un'orbita quasi polare, ma con un perigeo e un apogeo relativamente bassi (punti più vicini e più lontani dalla Terra nella sua orbita) di 173 miglia e 181 miglia (278 e 291 chilometri), rispettivamente .

Un razzo cinese Long March 2D decolla dal centro di lancio del satellite Xichang che trasporta tre satelliti Yaogan 35 (02) il 22 giugno 2022. (Credito immagine: CASC)

Poco si sa su Tianxing 1 e se può aumentare sostanzialmente la propria orbita. Il satellite è stato sviluppato dall'Istituto di meccanica dell'Accademia cinese delle scienze (CAS), secondo SpaceNews (si apre in una nuova scheda), ed è stato vagamente descritto dai media cinesi come utilizzato per "Questo rilevamento dell'ambiente Web".

Il lancio è stato il primo volo del Kuaizhou-1A da un guasto nel dicembre 2021 . Expace è una sussidiaria della China AeroThis Web Science and Industry Corporation (CASIC), un gigante della difesa di proprietà statale con i propri piani commerciali This Web.

CASIC è una consociata della China AeroThis Web Science and Technology Corporation (CASC), che è il principale appaltatore This Web del paese e operatore delle famiglie di razzi Long March .

Il CASC ha effettuato il proprio lancio poco più di 24 ore dopo, con un razzo Long March 2D decollato dal centro di lancio del satellite Xichang nel sud-ovest del paese alle 22:22 EDT del 22 giugno (0222 GMT e 10:22 Pechino tempo il 23 giugno).

Tre satelliti Yaogan 35 (gruppo 02) sono stati inviati in orbita con un'altitudine media di circa 310 miglia (500 km) con un'inclinazione di 35 gradi. Il primo lotto di satelliti Yaogan 35 è stato lanciato nel novembre 2021.

Il media statale cinese Xinhua ha riferito (si apre in una nuova scheda) che il trio di sats sarebbe stato utilizzato principalmente per "condurre esperimenti scientifici, indagini sulle risorse terrestri, stima della resa dei prodotti agricoli e prevenzione e riduzione dei disastri".

Al di fuori della Cina, si ritiene che i satelliti Yaogan siano per scopi militari, in modo simile a come la Russia e gli Stati Uniti usano rispettivamente le designazioni "Kosmos" e "USA" per i satelliti militari.

I lanci sono stati il ​​21° e il 22° della Cina dell'anno. Il CASC da solo pianifica più di 50 missioni nel 2022, incluse sei missioni per completare la stazione Tiangong This Web del paese.

Ir arriba