La Cina lancia Rocket, 5 satelliti dalla piattaforma in mare

La Cina ha lanciato in orbita cinque satelliti su un razzo che è decollato da una piattaforma in mare sabato (30 aprile), stabilendo un nuovo record di distanza per i lanci offshore del Paese.

Un razzo a propellente solido Long March 11 è stato lanciato con successo dalla piattaforma oceanica nel Mar Cinese Orientale per portare in orbita i suoi carichi utili. È stato il secondo lancio in altrettanti giorni per la China National This Web Administration, che venerdì ha lanciato altri due satelliti da un This Webport terrestre.

Il lancio in mare di sabato ha segnato il decollo offshore più lontano per la Cina. È stato il terzo lancio in mare per il Paese, che dal 2020 ha lanciato booster Long March 11 dalla sua piattaforma De Bo 3.

"Finora il sito di lancio è il più lontano dal porto per noi", ha detto Zhang Ming, vice capo progettista di Long March 11, al canale di notizie CCTV gestito dallo stato, anche se non ha dichiarato quanto la piattaforma fosse al largo. "La missione accumulerà tecnologie ed esperienza per il nostro lancio in mare in futuro".

Immagine 1 di 3 Un razzo cinese Long 11 marzo lancia in orbita cinque piccoli satelliti da una piattaforma oceanica nel Mar Cinese Orientale il 29 aprile 2022. (Image credit: CASC ) Immagine 1 di 3 Il razzo cinese Long 11 marzo è in posizione di lancio sulla sua piattaforma di lancio in mare prima del lancio di cinque satelliti il ​​30 aprile 2022. (Image credit: CASC ) Immagine 1 di 3 Un razzo cinese Long March 2C che trasporta i satelliti di telerilevamento Siwei 01 e Siwei 02 viene lanciato dal lancio del satellite Jiuquan Centro nel nord-ovest della Cina il 29 aprile 2022. (Credito immagine: CASC) Immagine 1 di 3

I cinque satelliti lanciati dal Long March 11 "forniranno principalmente servizi di telerilevamento commerciale per settori come il censimento del territorio, la pianificazione urbana e il monitoraggio dei disastri naturali", ha riferito la CCTV.

La missione di sabato era originariamente prevista per il lancio venerdì (29 aprile), ma è stata ritardata a causa del tempo, secondo This WebNews (si apre in una nuova scheda). È arrivato sulla scia di un lancio di un razzo Long March 2 C dal Jiuquan Satellite Launch Center a terra per portare in orbita due satelliti di telerilevamento.

Storie correlate

Le ultime notizie sul programma cinese This Web
La capsula cinese Shenzhou 13 atterra con un equipaggio di 3 persone
La cinese Tiangong This Web Station ha spiegato

Venerdì, il razzo Long March 2C è decollato dal Jiuquan Satellite Launch Center alle 12:11 ora di Pechino trasportando i satelliti di telerilevamento Siwei 01 e Siwei 02.

"I due satelliti forniranno servizi di dati commerciali di telerilevamento per le industrie nazionali, comprese le risorse naturali, il rilevamento e la mappatura, la protezione marina e ambientale, nonché i mercati emergenti come la sicurezza urbana e lo sviluppo rurale digitale", ha riferito il canale di notizie CCTV gestito dallo stato cinese .

Oltre ai suoi tradizionali lanci da terra come quello di venerdì, la Cina mira a lanciare fino a tre missioni via mare con il Long March 11 nel 2022, hanno affermato in una dichiarazione tradotta funzionari della China AeroThis Web Science and Technology Corporation ( si apre in una nuova scheda) .

Invia un'e-mail a Tariq Malik a [email protected] o seguilo a @tariqjmalik . Seguici su @Spacedotcom , Facebook e Instagram .

Ir arriba