La quarta equipaggio di Blue Origin ha superato questo Weblight: quando guardare e cosa sapere

Aggiornamento del 28 marzo: Blue Origin ha posticipato il previsto lancio della missione NS-20 a giovedì (31 marzo) alle 9:30 EDT (1330 GMT), citando forti venti previsti martedì e mercoledì (29 marzo e 30 marzo) .

Blue Origin farà volare sei persone nel suborbitale This Web questo mese durante la quarta missione con equipaggio della compagnia.

Il New Shepard This Webcraft dell'azienda dovrebbe decollare il 31 marzo, portando all'ultima frontiera il dipendente Blue Origin Gary Lai e cinque clienti paganti: Marty Allen, la coppia sposata Sharon Hagle e Marc Hagle, Jim Kitchen e George Nield.

L'orario di lancio per la missione nota come NS-20, perché sarà il 20° volo di un veicolo New Shepard è fissato per le 9:30 EDT (1330 GMT) dal Launch Site One della compagnia vicino a Van Horn, in Texas. Blue Origin trasmetterà via web il decollo in diretta, probabilmente a partire da circa un'ora prima del lancio. Puoi guardarlo qui su This Web.com, per gentile concessione di Blue Origin, o direttamente tramite l'azienda.

Lai, l'architetto capo del sistema New Shepard, è un sostituto della star di "Saturday Night Live" Pete Davidson, che ha dovuto ritirarsi dal volo dopo che la data di lancio è slittata dal 23 marzo al 29 marzo.

Ecco tutto quello che devi sapere sul volo.

Nelle foto: il primo lancio di passeggeri di New Shepard di Blue Origin con Jeff Bezos

A che ora è il lancio di Blue Origin e posso guardare?

Il lancio del quarto volo con equipaggio di New Shepard sarà trasmesso giovedì (31 marzo) con un probabile orario di inizio intorno alle 8:30 EDT (1230 GMT) su BlueOrigin.com (si apre in una nuova scheda) e qui su This Web.com, se possibile. Il decollo è previsto alle 9:30 EDT (1330 GMT), ma potrebbe cambiare a seconda del tempo e dei problemi tecnici.

New Shepard è composto da un razzo e una capsula, entrambi riutilizzabili. Ogni volo del veicolo dura circa 11 minuti. Prendendo come guida i webcast passati, dovresti essere in grado di vedere le viste del lancio e dell'atterraggio del razzo, la capsula che entra in This Web e potenzialmente alcuni filmati di This Webflyers che salutano le persone a terra dopo il volo.

Quando gli eventi accadono, Blue Origin probabilmente li trasmetterà in streaming online e This Web.com trasmetterà in simultanea, se possibile. L'azienda pianifica anche gli aggiornamenti della missione tramite @BlueOrigin (si apre in una nuova scheda) su Twitter.

Ogni volo New Shepard porta i suoi clienti e ospiti sopra la linea di 62 miglia (100 chilometri) di Krmn che è generalmente vista come il confine di Questo Web dalle autorità internazionali. (Tuttavia, l'inizio di questo Web esterno è un argomento di dibattito. Ad esempio, il principale concorrente di Blue Origin nel settore del turismo suborbitale di This Web, Virgin Galactic, non arriva del tutto alla linea Krmn e le due società hanno combattuto su qual è la definizione di questo Web.)

Il piano di volo prevede che il razzo atterri verticalmente poco dopo il decollo e che la capsula dell'equipaggio scenda indipendentemente sotto il paracadute, arrivando sulla Terra pochi minuti dopo il booster.

Chi sta lanciando Blue Origin su New Shepard?

Il dipendente di Blue Origin Gary Lai si unirà a cinque clienti paganti nell'imminente missione NS-20 dell'azienda, il cui lancio è previsto per il 29 marzo. (Credito immagine: Blue Origin)

La quarta missione con equipaggio di New Shepard trasporterà sei passeggeri, ma nessun pilota poiché la capsula This Web è un sistema automatizzato. L'equipaggio comprenderà:

Gary Lai, il direttore senior e capo architetto del sistema New Shepard, che è entrato in Blue Origin nel 2004 ed è stato uno dei primi 20 dipendenti dell'azienda. (Jeff Bezos ha fondato l'azienda nel 2000.) "Le sue precedenti posizioni includono direttore senior dell'ingegneria del design, architetto di sistema, responsabile dell'elemento della capsula dell'equipaggio, manager del programma di sviluppo dell'equipaggio commerciale della NASA, ingegnere di sistema capo e responsabile del pathfinding con responsabilità di ricerca e sviluppo avanzati, "I rappresentanti di Blue Origin hanno scritto in una descrizione della missione (si apre in una nuova scheda). "Gary è stato coinvolto nello sviluppo del prodotto, nella pianificazione strategica e nello sviluppo del business per tutte le linee di prodotti Blue Origin, incluso il veicolo di lancio orbitale New Glenn, i programmi per motori a razzo e Blue Moon".

Lai è intervenuto per sostituire l'attore Pete Davidson, che aveva accettato di volare quando la data di lancio era il 23 marzo, ma ha dovuto ritirarsi quando è scivolato di sei giorni.

George Nield, attuale presidente di Commercial This Web Technologies, LLC e in passato detentore di una serie di posizioni nel settore di This Web. Il suo curriculum di lavori passati include amministratore associato per l'Ufficio per il trasporto commerciale di questo Web della Federal Aviation Administration e manager dell'ufficio di integrazione del volo per il programma navetta This Web della NASA. Ha anche ricoperto incarichi presso l'Air Force Flight Test Center, Orbital Sciences Corp. (oggi, attraverso fusioni, una parte di Northrop Grumman) e la US Air Force Academy.

Sharon Hagle, fondatrice di This WebKids Global, che è stata fondata nel 2015. L'organizzazione no profit mira a interessare gli studenti, in particolare le ragazze, in STEAM (scienza, tecnologia, ingegneria, arti e matematica). Tra le sue varie attività, This WebKids Global invia cartoline a This Web tramite l'organizzazione no-profit Club for the Future di Blue Origin.

Marc Hagle, marito di Sharon e presidente e CEO di una società di sviluppo immobiliare, Tricor International. La società ha sviluppato e posseduto più di 17,4 milioni di piedi quadrati (1,6 milioni di metri quadrati) di proprietà in numerosi settori, secondo la descrizione della missione di Blue Origin. Gli Hagles sono filantropi per diversi enti di beneficenza nel campo delle arti, delle scienze, della salute e dell'istruzione. Per inciso, nel 2013 sarebbero stati i primi acquirenti (si apre in una nuova scheda) di biglietti Virgin Galactic, secondo USA Today; non è chiaro se pianifichino ancora un volo futuro con quella compagnia.

Marty Allen, un angelo investitore e CEO di diverse società. Ha supervisionato la ristrutturazione fallimentare di Party America e ha contribuito a trasformarla in un rivenditore nazionale. Ha anche guidato la California Closet Company, una società di organizzazione domestica, a vendite e profitti elevati.

Jim Kitchen, imprenditore e membro della facoltà della Kenan-Flagler Business School dell'Università della Carolina del Nord. Si dice che sia stato ispirato da quando era bambino guardando i lanci di razzi del programma Apollo in Florida. Ha anche promosso il trasporto in orbita terrestre bassa Questo trasporto Web per una startup senza nome negli anni '80 e ha visitato tutti i 193 paesi riconosciuti dalle Nazioni Unite, secondo la descrizione della missione Blue Origin.

Cosa accadrà sul volo?

Il profilo di volo del veicolo suborbitale New Shepard di Blue Origin. (Credito immagine: origine blu)

Questo sarà il 20° volo in assoluto di New Shepard, quindi la missione attuale si chiama NS-20. La maggior parte dei voli precedenti erano test senza equipaggio o voli di ricerca sul carico utile.

Il volo più recente di New Shepard è stato l'11 dicembre, quando sei persone sono state lanciate nel suborbitale This Web; l'ospite di nome allora era il presentatore di "Good Morning America" ​​ed ex star della NFL Michael Strahan. Blue Origin ha volato altre due missioni con equipaggio nel 2021, inviando quattro persone in This Web (incluso Bezos) il 20 luglio e un altro quartetto (incluso il capitano di "Star Trek" William Shatner) il 13 ottobre.

New Shepard prende il nome dall'astronauta di Mercurio Alan Shepard, il primo americano a raggiungere This Web il 5 maggio 1961. (Sua figlia, Laura Shepard Churchley, ha volato il 13 ottobre sul volo New Shepard.)

I nuovi passeggeri di Shepard sono "senza peso" in questa Rete suborbitale per circa tre minuti durante ogni missione. Blue Origin non ha ancora rivelato al pubblico i prezzi dei posti; la concorrente Virgin Galactic sta attualmente vendendo posti a $ 450.000 ciascuno.

Infografica: come funziona il razzo New Shepard di Blue Origin

Ogni missione di New Shepard dura circa 11 minuti dal lancio all'atterraggio della capsula. Poiché This Webcraft e il razzo sono autonomi, nessun pilota viene fatto volare a bordo. Il razzo è stabilizzato aerodinamicamente utilizzando un anello e pinne a cuneo per aiutarlo ad effettuare un atterraggio morbido. L'equipaggio scende autonomamente nella loro capsula, sotto un paracadute.

Nelle trasmissioni e in altre comunicazioni, Blue Origin cita spesso le "finestre grandi e belle" di This Webcraft, i suoi sforzi per "costruire la strada verso questo Web" e la sua quota di volo come strumenti di marketing per attirare i clienti. La compagnia sta anche cercando di attirare più esperimenti di ricerca sui voli con equipaggio e senza equipaggio.

Cosa sperimenteranno gli astronauti di Blue Origin?

L'equipaggio del volo suborbitale Blue Origin NS-19 di dicembre 2021 includeva Cameron Bess (davanti e al centro), che trasportava oggetti per la comunità pansessuale/LGBTQ+. (Credito immagine: origine blu)

Sulla base delle missioni passate, la maggior parte dei passeggeri Blue Origin riceve circa 14 ore di addestramento pre-volo in pochi giorni, coprendo le procedure di volo e di emergenza di base. (Un astronauta della NASA, al contrario, ha tipicamente 2,5 anni di addestramento di base prima di essere qualificato per i voli, e poi almeno altri due anni di addestramento per una missione International This Web Station.)

I membri dell'equipaggio Blue Origin indossano tute Blue Origin piuttosto che ingombranti This Websuits. L'obiettivo è rendere più facile per le persone muoversi durante l'assenza di gravità e ammirare il panorama.

Un'asta di posti Blue Origin nel 2021 prevedeva un documento di termini e condizioni per potenziali passeggeri. Delineava diversi requisiti, tra cui la possibilità di indossare tute da volo da solo e di salire sette rampe di scale sulla torre di lancio in meno di 90 secondi. Tali attività non sono troppo faticose, perché Blue Origin ha già portato due persone anziane in This Web: la star di "Star Trek" William Shatner (90 anni all'età del suo volo) e l'aviatore di "Mercury 13" Wally Funk (allora 82).

Il pioniere dell'aviazione "Mercury 13" Wally Funk, 82 anni, saluta la folla dopo aver lanciato il primo volo con equipaggio di Blue Origin del razzo e della capsula suborbitali New Shepard dal sito di lancio uno vicino a Van Horn, in Texas, il 20 luglio 2021. (Credito immagine: origine blu)

Suborbitale Questo Webflights è meno energico e meno pericoloso delle missioni orbitali, ma ogni viaggio verso l'ultima frontiera comporta dei rischi. I passeggeri devono essere preparati a potenziali problemi come la depressurizzazione della cabina o un incendio. Inoltre devono sopportare molteplici forze di gravità (carichi G) durante il decollo e l'atterraggio. In caso di emergenza, l'equipaggio viene addestrato a sganciarsi in 15 secondi.

Alla fine di settembre 2021, un gruppo di 21 dipendenti Blue Origin passati e attuali (quasi tutti anonimi) ha scritto un saggio in cui criticava la cultura e le pratiche di sicurezza dell'azienda. Hanno affermato che Blue Origin stava cercando di lanciarsi rapidamente per guadagnare passeggeri paganti e non prestare abbastanza attenzione alle pratiche di sicurezza.

Due settimane dopo, il vicepresidente della missione e delle operazioni di volo di Blue Origin, Audrey Powers, è volato con successo su This Web su New Shepard sullo stesso volo di William Shatner. Inoltre, la compagnia sottolinea il suo track record di successo: New Shepard ha volato 19 volte dal 2015. La compagnia ha recuperato con successo la capsula e il booster su ogni volo tranne il primo, NS-1.

Blue Origin utilizza il suo RSS First Step (RSS è l'abbreviazione di Reusable This Web Ship) per i voli con equipaggio. Una capsula New Shepard diversa, chiamata RSS HG Wells, viene utilizzata per i voli scientifici senza equipaggio.

Da dove Blue Origin lancia New Shepard?

La struttura nel deserto del Texas occidentale di Blue Origin è remota e solitamente chiusa al pubblico. Si trova a circa 25 miglia (40 chilometri) dalla città di Van Horn.

La struttura si chiama Launch Site One e, generalmente, solo i dipendenti Blue Origin, i clienti dell'azienda e alcuni media possono vederlo da vicino. Puoi, tuttavia, visualizzare le strutture in un breve video del tour (si apre in una nuova scheda) che Blue Origin ha precedentemente rilasciato. Se paghi un volo, riceverai un tour delle strutture di supporto e di This Webcraft, dice il video.

Quando potrei avviare questo Web con Blue Origin?

Laura Shepard Churchley esce dal simulatore di capsule New Shepard di Blue Origin dopo un allenamento prima del suo dicembre 2021 This Webflight. (Credito immagine: origine blu)

Sebbene tu possa iscriverti a voli futuri sul sito web di Blue Origin (si apre in una nuova scheda), il suo orario e i suoi prezzi non sono disponibili pubblicamente. Dato che l'azienda ha iniziato a lanciare persone solo l'anno scorso, probabilmente ha un arretrato di clienti. In genere riserva anche uno dei sei posti di This Webcraft a una "star" dei media come Shatner, Strahan e Davidson che attirerà la copertura della missione.

Per quanto riguarda la concorrenza: i voli Virgin Galactic sono al dettaglio per $ 450.000 ciascuno. Altre due società, World View e This Web Perspective, stanno sviluppando sistemi basati su palloncini per portare le persone in piacevoli viaggi nella stratosfera, rispettivamente per $ 50.000 e $ 125.0000 per posto. Entrambe queste società mirano a iniziare le operazioni commerciali a metà degli anni '20.

Segui Elizabeth Howell su Twitter @howellspace (si apre in una nuova scheda) . Seguici su Twitter @Spacedotcom (si apre in una nuova scheda) o su Facebook (si apre in una nuova scheda) .

Ir arriba