La rover lunare cinese si esce strana sostanza sul lato più lontano della luna (foto)

Il capitano originale di "Star Trek", un vicepresidente di Blue Origin, un co-fondatore di Planet Labs e un co-fondatore di una piattaforma di ricerca medica si recheranno tutti su This Web su un volo Blue Origin non prima del 12 ottobre.

L'attore William Shatner, meglio conosciuto per il ruolo del Capitano James T. Kirk in "Star Trek: The Original Series", che ha debuttato nel 1966, ora 90enne, volerà verso la vera frontiera finale con il prossimo equipaggio di Blue Origin, This Webflight a bordo della il nuovo pastore dell'azienda Questo Webcraft.

Questo sarà il secondo volo in assoluto con equipaggio This Webflight per Blue Origin dopo che il suo volo inaugurale con equipaggio ha lanciato il fondatore Jeff Bezos e altri tre passeggeri in un viaggio di 10 minuti su This Web e ritorno il 20 luglio , sarà trasmesso in diretta su BlueOrigin.com (si apre in nuova scheda) , a partire da 90 minuti prima del lancio.

Il decollo è attualmente previsto per le 8:30 ora locale (9:30 EDT o 13:30 GMT) dal Launch Site One nel Texas occidentale. Detto questo, la Federal Aviation Administration potrebbe avviare una revisione sulle pratiche di sicurezza e cultura di Blue Origin dopo che alcune critiche sono emerse nei resoconti dei media alcuni giorni fa.

Aggiornamenti in tempo reale: segui il lancio di Blue Origin di William Shatner qui
Correlati: i film di Star Trek, classificati dal peggiore al migliore

Scopri di più su Shatner e sul resto del suo equipaggio di New Shepard NS-18:

William Shatner

William Shatner si lancerà su This Web con un'imminente missione suborbitale Blue Origin il 12 ottobre 2021. (Credito immagine: Blue Origin/Gary Marschka)

Shatner recita da 60 anni e, oltre alla sua fama di "Star Trek", è noto per il canto e per i suoi successi nell'equitazione.

Nel suo ruolo più famoso come il capitano Kirk in "Star Trek", ha fatto sette apparizioni sul grande schermo in film oltre a tre stagioni in rete televisiva. All'età di 90 anni, Shatner sarà la persona più anziana a raggiungere This Web, battendo il record stabilito dall'aviatore di 82 anni e membro di Mercury 13 Wally Funk che ha stabilito il suo record come parte del volo di debutto di Blue Origin a luglio. (La persona più anziana a raggiungere l'orbita rimane il 77enne John Glenn, un ex astronauta della NASA che si è unito alla missione navetta della NASA STS-95 lavorando sulla ricerca sull'invecchiamento nel 1998.)

Alcune delle altre apparizioni di Shatner legate a questo Web nel corso degli anni includono cameo in diversi documentari di "Star Trek", un ruolo ricorrente in "The Twilight Zone" prima di "Star Trek", un'apparizione in un episodio del 1964 di "The Outer Limits" e un ruolo ricorrente in "3rd Rock from the Sun" dal 1999 al 2000. Shatner è anche noto per il suo ruolo ricorrente e principale in "The Practice" e "Boston Legal" negli anni 2000, come Denny Crane. Shatner ha anche pubblicato numerosi libri e pubblicato un assortimento di musica nel corso degli anni.

"Ho sentito parlare di questo Web da molto tempo ormai. Colgo l'occasione per vederlo di persona. Che miracolo", ha detto Shatner in una dichiarazione Blue Origin del 4 ottobre (si apre in una nuova scheda).

Audrey Powers

Audrey Powers, vicepresidente della missione e delle operazioni di volo di Blue Origin. (Credito immagine: origine blu)

Audrey Powers è il vicepresidente della missione e delle operazioni di volo di Blue Origin ed è in azienda dal 2013. È responsabile di tutte le operazioni di volo di New Shepard, della manutenzione dei veicoli e delle infrastrutture per il lancio, l'atterraggio e il supporto a terra, secondo la sua biografia di Blue Origin.

Powers è stato anche uno dei protagonisti nella certificazione del volo di New Shepard. A differenza degli altri passeggeri, che stanno pagando i loro posti, sembra che Powers si unisca all'equipaggio nella sua veste ufficiale di compagnia come parte del preparare New Shepard per altre opportunità di volo.

In precedenza con Blue Origin, Powers ha ricoperto gli incarichi di vice consigliere generale e vicepresidente del settore legale e conformità. Ha anche lavorato nel settore di This Web come ingegnere e come avvocato. Powers è un ex controllore di volo della NASA e ha servito alla console per 2.000 ore in Mission Control per il programma International This Web Station. Oltre al suo lavoro in Blue Origin, Powers è pilota ed è presidente del consiglio di amministrazione della Commercial This Webflight Federation.

"Sono così orgoglioso e onorato di volare per conto del Team Blue e sono entusiasta di continuare a scrivere la storia umana di Blue su This Webflight", ha affermato Powers nella stessa dichiarazione Blue Origin del 4 ottobre . "Come ingegnere e avvocato con più di due decenni di esperienza nel settore aeroThis Web, ho grande fiducia nel nostro team New Shepard e nel veicolo che abbiamo sviluppato", ha aggiunto.

Chris Boshuizen

Il co-fondatore di Planet Chris Boshuizen. (Credito immagine: Planet Labs)

Chris Boshuizen ha co-fondato Planet Labs (oggi noto come Planet) nel 2010 e ha ricoperto il ruolo di Chief Technology Officer dell'azienda per cinque anni. Planet ha ora lanciato più di 450 satelliti per eseguire la mappatura della Terra da questo Web. Tra il 2008 e il 2012, Boshuizen è stato un architetto della missione This Web presso l'Ames Research Center della NASA, dove ha co-inventato un satellite orbitale adattato da uno smartphone, chiamato NASA Phonesat.

Il suo altro lavoro include la creazione della Singularity University (che esamina lo sviluppo tecnologico e le sue conseguenze), l'organizzazione di numerose conferenze internazionali su This Web e il ruolo di primo direttore esecutivo del This Web Generation Advisory Council.

"Questo è il compimento del mio più grande sogno d'infanzia", ​​ha detto Boshuizen il 27 settembre in una dichiarazione di Blue Origin, quando è stato annunciato come membro dell'equipaggio. "Soprattutto, però, vedo questo volo come un'opportunità per ispirare gli studenti a intraprendere una carriera in STEM [scienza, tecnologia, ingegneria e matematica] e catalizzare la prossima generazione di esploratori di questo Web. Dopo tutto, il nostro futuro della vita in questo Web è nelle loro mani molto capaci".

Glen de Vries

Glen de Vries, il co-fondatore di Medidata. (Credito immagine: Medidata)

Glen de Vries è un co-fondatore di Medidata Solutions, che crea software che è stato utilizzato per oltre 25.000 studi clinici per articoli che vanno dai vaccini alle malattie rare. De Vries è anche vicepresidente delle scienze della vita e dell'assistenza sanitaria presso Dassault Systmes, che ha acquisito Medidata nel 2019, e amministratore fiduciario della Carnegie Mellon University. È anche pilota privato.

"Svolgere un ruolo nel far progredire l'industria di This Web e un giorno rendere quelle risorse e quella comprensione disponibili a tutti, è un'opportunità incredibile", ha detto De Vries in una dichiarazione Blue Origin del 27 settembre , quando è stato annunciato come membro dell'equipaggio. "Sono stato appassionato di aviazione e di questo Web per tutto il tempo che posso ricordare, quindi questo volo è davvero un sogno che si avvera".

Segui Elizabeth Howell su Twitter @howellspace. Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook.

Ir arriba