Le migliori telecamere mirrorless

Una fotocamera mirrorless può essere fondamentale per ottenere ottimi scatti del cielo notturno e qualsiasi altra cosa tu voglia scattare. Nonostante siano in circolazione da un po', le fotocamere mirrorless si stanno rivelando sempre più popolari tra i fotografi nuovi e veterani. A differenza delle fotocamere SLR e DSLR, le fotocamere mirrorless non dispongono di uno specchio e di un prisma del mirino. Invece, fanno affidamento su un piccolo schermo nel mirino. La riduzione dell'hardware significa che le fotocamere mirrorless sono più leggere e compatte, rendendole più facili da trasportare.

Una fotocamera mirrorless offre immagini più nitide con una risoluzione più elevata, una gamma dinamica più ampia e altre funzionalità che superano le capacità delle fotocamere DSLR. Tuttavia, non tutte le fotocamere mirrorless sono uguali e, in quanto tali, vedrai anche un'ampia gamma di prezzi, da un paio di centinaia a un paio di migliaia. Inoltre, dovrai scegliere tra sensori Micro Quattro Terzi, APS-C e full frame. È disponibile una quantità diversa di obiettivi compatibili per ciascuna fotocamera, quindi scegliere la migliore fotocamera mirrorless per te potrebbe essere più difficile di quanto ti aspetti. Ecco perché abbiamo messo insieme questa pratica guida.

Per l'astrofotografia, le migliori fotocamere mirrorless non sono l'unica opzione. Ti consigliamo di dare un'occhiata alle migliori fotocamere per l'astrofotografia per altre fantastiche opzioni di fotocamere e vorrai anche dare un'occhiata ai migliori obiettivi per la guida all'astrofotografia per completare la tua configurazione. Sebbene queste telecamere non forniscano il tipo di visione del cielo notturno che otterresti da un telescopio, vale la pena dare un'occhiata e potrebbero essere più adatte a seconda delle tue esigenze. Senza ulteriori indugi, leggi di seguito la nostra carrellata delle migliori fotocamere mirrorless sul mercato.

Ideale per tiratori ibridi di livello professionale

(Credito immagine: Canon)

Canon EOS R5

Un concentrato di potenza mirrorless con enormi specifiche di foto e acquisizione di video RAW 8K non ritagliati

Specifiche

Sensore: Full frame, 45 MP Attacco obiettivo: RF (EF/EF-s con adattatore) Intervallo ISO: 100-51.200 (50-102.400 espansi) Video: DCI 8K RAW 30p Peso senza obiettivo: 650 g Slot per scheda di memoria: CFexpress x 1 e SD UHS-II x 1

Motivi per acquistare

+ Eccellente messa a fuoco automatica in condizioni di scarsa illuminazione + Otto stop di stabilizzazione dell'immagine

Motivi da evitare

– Abbastanza costoso – Sono stati segnalati problemi di surriscaldamento durante le riprese in 8K

Gli utenti esperti e professionali che richiedono un'eccellente qualità dell'immagine sia per le foto che per i video troveranno Canon EOS R5 adatta. L'R5 acquisisce immagini fisse da 45 MP che possono essere facilmente ritagliate e filmati che riprendono RAW 8K non ritagliati a 30 fps. Le sue prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione sono solide grazie al campo di rilevamento della messa a fuoco automatica -6EV. Questa fotocamera può praticamente vedere al buio. Il rumore dell'immagine è basso in tutta la gamma di sensibilità ISO grazie al processore di immagini DIGIC X progettato su misura.

L'R5 è inoltre dotato di una migliore gamma dinamica grazie all'Auto Lighting Optimizer (ALO) migliorato e alla tecnologia Highlight Tone Priority +. Ciò rende più facile per chi è alle prime armi con l'elaborazione delle immagini ottenere immagini più nitide e contrastate di soggetti scuri. Inoltre, grazie al diametro più ampio e alla portata della flangia più ravvicinata dell'innesto RF in EOS R5, può trarre vantaggio da design ottici migliorati con risultati più nitidi e obiettivi con fattore di forma più piccolo che lo rendono più portatile.

L'R5 può utilizzare la sua stabilizzazione a 5 assi fino a ben otto stop, anche su obiettivi senza stabilizzazione dell'immagine grazie alla tecnologia di stabilizzazione dell'immagine interna (IBIS). Questa tecnologia IBIS funziona bene durante le riprese video, anche se non funziona come previsto durante l'acquisizione di filmati RAW 8k.

Ideale per astrofotografi

(Credito immagine: Jason Parnell Brookes)

Canon EOS R6

L'ottimo autofocus in condizioni di scarsa illuminazione e un'impressionante gamma ISO lo rendono ideale per l'astro

Specifiche

Sensore: Full frame, 20 MP Attacco obiettivo: RF (EF/EF-s con adattatore) Intervallo ISO: 100-51.200 (50-204.800 espansi) Video: 4K UHD 60p Peso senza obiettivo: 598 g Slot per scheda di memoria: SD UHS-II x 2

Motivi per acquistare

+ Migliore AF in condizioni di scarsa illuminazione rispetto a R5 + Ampia gamma ISO

Motivi da evitare

– Solo video ritagliati 4K – Foto limitate a 20 MP

La Canon EOS R6 è essenzialmente la sorella minore della R5, quindi c'è naturalmente un calo sia nella qualità dell'immagine che nel prezzo. Tuttavia, nonostante una risoluzione dell'immagine inferiore (20,1 MP rispetto ai 45 MP dell'R5) e un mirino elettronico meno dettagliato, si comporta meglio quando viene utilizzato per l'astrofotografia.

Può mettere a fuoco automaticamente fino a -6,5 EV, che è 0,5 EV in meno rispetto alla R5. Avendo una sensibilità ISO massima due volte superiore a quella della R5, è più adatta per riprendere video dell'aurora e di altri soggetti del cielo notturno. È anche più piccolo, più leggero ed economico dell'R5 e il numero inferiore di fotosite (pixel) significa che dovrebbe essere meno soggetto al rumore dell'immagine.

  • Leggi la nostra recensione su Canon EOS R6.

Ideale per le riprese generali

(Credito immagine: Lauren Scott)

Sony A7 III

Un esecutore a tutto tondo buono sia per le foto che per l'acquisizione di video, sebbene ora sostituito dall'A7 IV

Specifiche

Sensore: Full frame, 24,2 MP Attacco obiettivo: attacco E Intervallo ISO: 100-51200 (espanso a ISO 50-204800) Video: 4K UHD 30p Peso senza obiettivo: 650 g Slot per scheda di memoria: SD UHS-II x 2

Motivi per acquistare

+ Prestazioni eccellenti per il prezzo + Lunga durata della batteria

Motivi da evitare

– Interfaccia del menu ostile – Schermo inclinabile anziché ad angolazione variabile

La chiave dell'unicità dell'A7III sta nel suo processore di immagini Exmor R che è retroilluminato per una migliore capacità di raccolta della luce. Questo, oltre alle tecnologie di riproduzione dei dettagli e riduzione del rumore specifica per area, aiutano a mantenere scatti nitidi e privi di rumore anche a valori ISO elevati, ideali per l'astro in cui gli ISO sono intrinsecamente elevati.

Ha una gamma dinamica di 15 stop in modo che le luci luminose e le ombre profonde possano essere renderizzate in modo altrettanto efficace su tutto il fotogramma. Un ISO massimo di 51200 (o 204800 per le foto) e il profilo immagine Hybrid-Log Gamma integrato rendono la fotocamera ideale per le riprese del cielo notturno per l'elaborazione video HDR.

  • Leggi la nostra recensione sulla Sony A7 III.

Ideale per tiratori intermedi

(Credito immagine: Diana Jarvis)

Fujifilm X-T4

Una delle migliori fotocamere mirrorless per la messa a fuoco automatica in condizioni di scarsa illuminazione in dimensioni compatte

Specifiche

Sensore: APS-C, 26,1 MP Attacco obiettivo: attacco X Gamma ISO: 160-12800 (esteso 80-51200) Video: DCI 4K 30p Peso senza obiettivo: 526 g Slot per scheda di memoria: SD UHS-II x 2

Motivi per acquistare

+ Enormi 6,5 stop di stabilizzazione dell'immagine interna + Touchscreen ad angolazione variabile

Motivi da evitare

– Sensore crop APS-C – Mancanza di jack per le cuffie

Sebbene sia una fotocamera APS-C, l'X-T4 colpisce duramente con le sue specifiche come video 4K non ritagliati a 30 fps, acquisizione di immagini fisse da 26,1 MP e un mirino elettronico ben dettagliato per una composizione più semplice. È anche leggera ed estremamente conveniente, considerando le specifiche che la rendono la fotocamera ideale per coloro che desiderano molte funzionalità in un fattore di forma ridotto ma senza il prezzo elevato.

L'impressionante gamma di autofocus di -7EV significa che questa fotocamera è di alta qualità quando si esegue la messa a fuoco automatica al buio, anche se, come con tutte le specifiche della gamma AF della fotocamera, le prestazioni dipendono dall'obiettivo montato (in questo caso l'XF50mm f/1.0).

  • Leggi la nostra recensione di Fujifilm X-T4.

La migliore fotocamera di piccole dimensioni

(Credito immagine: fotocamera Olympus)

Olympus OM-D E-M5 Mark III

Prestazioni incredibili per una fotocamera Micro Quattro Terzi

Specifiche

Sensore: Micro Quattro Terzi, 20,4 MP Attacco obiettivo: Micro Quattro Terzi Intervallo ISO: 200-6400 (esteso 64-25600) Video: 4K UHD 30p Peso senza obiettivo: 366 g Slot per schede di memoria: SD UHS-II x 1

Motivi per acquistare

+ Opzione economica + Importante protezione dagli agenti atmosferici

Motivi da evitare

– Gamma dinamica limitata rispetto al full frame – Gamma ISO non eccezionale

Un sensore di immagine Micro Quattro Terzi significa che c'è meno superficie per catturare la luce. Nonostante questo, Olympus è riuscita a mettere in valigia molto in questa piccola fotocamera che sta in tasca.

Le immagini fisse da 20,4 MP competono con le fotocamere mirrorless full frame in termini di risoluzione dell'immagine e possono persino girare video 4K UHD 30p. Sebbene la gamma ISO (200-6400) sia più limitata rispetto ad altre fotocamere in questa carrellata, anche se di solito la maggior parte degli astrofili vorranno mantenere gli ISO il più bassi possibile per evitare il rumore dell'immagine che rende 6400 (o 25600 espansi) più che ampio. Il touch screen ad angolazione variabile rende facile comporre scatti diretti verso il cielo e la protezione dagli agenti atmosferici significa che continuerà a sparare pioggia o sole.

Ideale per una visualizzazione EVF dettagliata

(Credito immagine: Sony)

Sony A1

Una fotocamera mirrorless leader a livello mondiale piena di specifiche folli ma con un prezzo da leader mondiale da abbinare

Specifiche

Sensore: Full frame, 50 MP Attacco obiettivo: Sony E-mount Intervallo ISO: 100-32000 (espanso 50-102400) Video: 8K 30p Peso senza obiettivo: 737 g Slot per schede di memoria: SD UHS-II e CFexpress x 2

Motivi per acquistare

+ EVF incredibilmente dettagliato + Foto e video incredibilmente dettagliati

Motivi da evitare

– Prezzo astronomico – Uno per utenti avanzati/professionali

Se stavi cercando di acquistare la fotocamera per controllarli tutti (e avere un sacco di soldi in più), questo potrebbe essere per te. Un'eccezionale risoluzione delle foto di 50,1 MP abbinata a un video 8K 30p, un mirino elettronico leader della categoria e una stabilizzazione dell'immagine interna di 5,5 stop significa che catturerai senza sforzo ogni stella del cielo.

15 stop di gamma dinamica significano che quei punti di luce brillante e stellata vengono catturati con la stessa facilità delle macchie più scure di cieli limpidi. La gamma ISO espandibile fino a 102400 consente alcune straordinarie astrofotografie. Ha specifiche incredibili ed è l'ideale per il lavoro di astro, ma il costo costerà la maggior parte delle persone.

Ideale per immagini ad alta risoluzione

(Credito immagine: Sony)

Sony A7R IV

La mirrorless full frame con la più alta risoluzione al mondo

Specifiche

Sensore: Full frame, 60 MP Attacco obiettivo: attacco E Intervallo ISO: 100-32000 (espanso 50-102400) Video: 4K UHD 30p Peso senza obiettivo: 665 g Slot per scheda di memoria: SD UHS-II x 2

Motivi per acquistare

+ Incredibile risoluzione delle foto + Brillante sistema di messa a fuoco automatica

Motivi da evitare

– Intervallo ISO limitato considerando il prezzo – Solo ritaglio video 4K

Se vuoi catturare i dettagli senza precedenti, allora presta attenzione a questa fotocamera mirrorless Sony da record. Il sensore di immagine dell'A7R IV è in grado di acquisire enormi immagini fisse da 61 MP che al momento della scrittura sono le immagini fisse con la risoluzione più alta in una fotocamera full frame. Stranamente, questo non viene trasferito al video con un'acquisizione massima di filmati 4K UHD 30p, ma è comunque abbastanza buono per la maggior parte dei tiratori.

Purtroppo la gamma ISO raggiunge il massimo a 32000 o 102400 ampliato, il che rende le altre opzioni di questo elenco più interessanti, soprattutto se si considera il rumore dell'immagine e la gamma dinamica. Detto questo, se hai i fondi, non otterrai un'immagine più grande o più dettagliata delle galassie rispetto all'A7R IV.

Il miglior tuttofare a prezzo medio

(Credito immagine: Nikon)

Nikon Z7 II

Un brillante tuttofare, lo Z7 II compete con i modelli più costosi di questo elenco e lo fa a un prezzo ragionevole

Specifiche

Sensore: Full frame, 45,7 MP Attacco obiettivo: attacco Z (attacco F con adattatore) Intervallo ISO: 64-25600 (espanso <64-102400) Video: 4K UHD 60p Peso senza obiettivo: 615 g Slot per scheda di memoria: SD multi slot UHS-II, CFexpress, XQD x 2

Motivi per acquistare

+ Grandi prestazioni a tutto tondo + Costruzione robusta e resistente agli agenti atmosferici + Porta per memory card multi slot

Motivi da evitare

– Non il migliore in niente – Lo schermo LCD è solo inclinabile

La Nikon Z7 II ha fatto un salto di qualità rispetto alla Z7 con una migliore elaborazione delle immagini e una compatibilità più avanzata. Rilasciato nel 2020, fornisce immagini fisse da 45 MP straordinariamente nitide e video 4K UHD 60p di alta qualità e fluidi.

Scattare per periodi più lunghi è possibile grazie al consumo energetico più efficiente. Il suo robusto corpo in lega di magnesio e l'impermeabilità a tutte le intemperie significano che può essere esposto a tutti i tipi di condizioni atmosferiche senza preoccupazioni. Accoppiato con gli obiettivi della serie Z estremamente nitidi, ha un prezzo principalmente per tiratori seri e professionisti.

La migliore opzione full frame entry-level

(Credito immagine: Jason Parnell Brookes)

Nikon Z5

Una fotocamera mirrorless full frame entry-level compatta con un buon set di funzioni

Specifiche

Sensore: Full frame, 24,3 MP Attacco obiettivo: attacco Z (attacco F con adattatore) Intervallo ISO: 100-51200 (espanso 50-102400) Video: 4K UHD 30p Peso senza obiettivo: 590 g Slot per scheda di memoria: SD UHS-II x 2

Motivi per acquistare

+ Conveniente mirrorless full frame + Eccellente gamma ISO

Motivi da evitare

– Troppo via di mezzo per alcuni – Il 4K ritagliato sembra datato

Le fotocamere full frame sono notoriamente costose e spesso percepite come riserva di fotografi esperti e professionisti. Questo è il motivo per cui i principianti e coloro che stanno ancora imparando le corde della fotografia tendono a optare per i sensori di ritaglio APS-C. Tuttavia, la Nikon Z5 è probabilmente la fotocamera mirrorless full frame più accessibile al mondo grazie alla sua convenienza.

Questo viene fornito con l'avvertenza che le funzionalità dello Z5 non sono leader della categoria. Il video 4K ritagliato è un po' datato ora per le fotocamere full frame. Il mirino corrisponde alla risoluzione dello Z7 II ma è superato da molti concorrenti. Sebbene le foto raggiungano un massimo di 24,3 MP, questo non è un ostacolo allo spettacolo per quanto riguarda le riprese in condizioni di scarsa illuminazione e l'astrofotografia, i sensori full frame a risoluzione inferiore tendono a produrre un rumore dell'immagine meno indesiderato.

  • Leggi la nostra recensione sulla Nikon Z5.
  • Correlati: Accordo sulla fotocamera nel Regno Unito: ottieni il prezzo più basso di sempre di Argos sulla Nikon Z5

La migliore opzione economica per foto e video

(Credito immagine: Panasonic)

Panasonic Lumix S5

Favorisce i vlogger e quelli con un budget più ristretto

Specifiche

Sensore: Full frame, 24,2 MP Attacco obiettivo: attacco L Intervallo ISO: 100-51200 (espanso 50-204800) Video: 4K DCI 60p Peso senza obiettivo: 714 g Slot per schede di memoria: SD UHS-II x 1 e SD UHS-I x 1

Motivi per acquistare

+ Design compatto full frame + Video 4K non ritagliato

Motivi da evitare

– Solo 1 slot per schede SD UHS-II – EVF non il più dettagliato

Mentre altre fotocamere con specifiche simili hanno solo schermi posteriori inclinabili, la Lumix S5 ha un touch screen ad angolazione variabile che favorisce allo stesso modo i nuovi arrivati ​​​​alla fotografia e i vlogger poiché aiuta con la composizione ad angoli scomodi. Ha un'ampia gamma di sensibilità ISO espandibile fino a 204800 e grazie al sensore di immagine full frame da 35 mm, il rumore dell'immagine è mantenuto estremamente basso.

Poiché è così piccolo, alcuni obiettivi possono sembrare un po' troppo grandi e sbilanciati nella mano, ma questo non è un problema quando si utilizza un treppiede. Ha uno slot per schede SD UHS-II e uno slot SD UHS-I, che può essere frustrante per gli utenti professionali.

La migliore fotocamera astronomica economica

(Credito immagine: Andy Hartup)

Nikon Z6

Una delle prime fotocamere mirrorless Nikon in realtà supera molte altre mirrorless per astro

Specifiche

Sensore: Full frame, 24,5 MP Attacco obiettivo: attacco Z (attacco F con adattatore FTZ) Gamma ISO: 100-51200 (espanso 50-204800) Video: 4K UHD 30p Peso senza obiettivo: 585 g Slot per schede di memoria: SD UHS- II x 1 e CFexpress/XQD x 1

Motivi per acquistare

+ Ampia gamma ISO per età + Basso rumore dell'immagine

Motivi da evitare

– La risoluzione della foto non è enorme – Video 4K ritagliato

La Z6 è uno dei due primi tentativi di Nikon di fotocamere mirrorless e ragazzi, l'hanno fatto bene. È la versione a risoluzione più bassa del suo fratello più grande (la Nikon Z7 (si apre in una nuova scheda)) ma raccoglie i frutti in termini di rumore dell'immagine, specialmente quando si scatta con sensibilità ISO elevate durante l'astrofotografia.

Sebbene ritagliato, il video 4K UHD 30p era impressionante alla sua data di uscita e non deve ancora essere annusato oggi. Fornisce dettagli fini, ha una frequenza di aggiornamento rapida e l'autofocus è nitido e veloce.

Se prendi sul serio l'astrofotografia, i paesaggi o persino i ritratti, la Z6 è la mirrorless ideale. Ciò che manca nelle dimensioni del sensore e nello scatto a raffica, compensa sicuramente la stabilizzazione dell'immagine, le capacità ISO e la pura sensazione di maneggevolezza.

  • Leggi la nostra recensione sulla Nikon Z6.

Conclusione

Nonostante questo elenco delle prime 11 fotocamere mirrorless evidenzi una scelta di opzioni per soddisfare esigenze diverse, ci sono ancora alcuni aspetti aggiuntivi da considerare prima di prendere la decisione finale su quale fotocamera scegliere. Decidi se la fotografia di immagini fisse sarà l'uso principale o se la realizzazione di filmati è più importante poiché alcuni modelli prediligono una disciplina rispetto all'altra. Se la risposta è che entrambi verranno utilizzati allo stesso modo, cerca di ottenere un modello che produca immagini fisse e filmati ad alta risoluzione, preferibilmente anche video non ritagliati per la massima flessibilità.

Una considerazione estremamente importante quando si acquista un sistema mirrorless è il numero di obiettivi compatibili disponibili in modo da non essere limitati quando si fa avanzare la fotografia e si desidera versatilità nella borsa del kit. Una buona gamma di grandangoli, zoom, primi, teleobiettivi, macro e altri obiettivi speciali offre il massimo del potenziale e mantiene l'interesse di coloro che amano sperimentare in molte discipline. Ad esempio, gli utenti che amano fotografare la fauna selvatica, ma anche paesaggi, astrofotografia, sport, ritratti e soggetti macro potrebbero voler prendere in considerazione una fotocamera mirrorless con una più ampia selezione di obiettivi disponibili per completarla.

Il fattore più decisivo nell'acquisto delle migliori fotocamere mirrorless per la maggior parte delle persone è senza dubbio il prezzo. Se guardi un modello più vecchio, in genere otterrai un prezzo inferiore ma ti perderai la tecnologia più recente, come una migliore stabilizzazione dell'immagine e mirini più dettagliati. I modelli più recenti rivolti ai professionisti avranno caratteristiche che eclissano quelle per i fotografi principianti e intermedi, ma costeranno anche molto di più. È importante soppesare il tuo budget e le caratteristiche di cui avrai bisogno per il tuo stile fotografico e i soggetti che scatterai a lungo termine.

Ir arriba