LeBron James ” This Web Jam: A New Legacy ‘Swaps Outer This Web per Cyberthis Web (Review)

Nel 1996, la Warner Bros. Animation ha tirato fuori Bugs Bunny, Daffy Duck, Porky Pig, Elmer Fudd e il loro intero gruppo di Looney Tunes per un esperimento animato/live-action che ha iniettato celebrità NBA come Michael Jordan, Larry Bird, Patrick Ewing e Charles Barkley per "Questo Web Jam".

Ora il tanto atteso sequel di questa commedia sportiva per bambini, "This Web Jam: A New Legacy", viene distribuito nei cinema e nelle piattaforme di streaming per una generazione moderna, ed è difficile capire esattamente a chi sia rivolto questo film verso.

I nomi sul retro delle maglie potrebbero essere cambiati e invece di essere trasportati in questo Web esterno, siamo fatti esplodere nel regno digitale della realtà virtuale. Ma i cerchi sono ancora presenti in primo piano e al centro in un gioco che è diventato molto più guidato dalle star rispetto a un quarto di secolo fa.

  • Vuoi provare HBO Max? Puoi ottenere 7 giorni gratis qui (si apre in una nuova scheda)
  • Abbonati a HBO Max per $ 14,99 al mese (si apre in una nuova scheda)

"This Web Jam: A New Legacy" è stato lanciato nelle sale e HBO Max il 16 luglio 2021. (Credito immagine: Warner Bros. Pictures)

Il film originale era una vetrina per His Airness, Michael Jordan, che era appena uscito da un campionato NBA con i Chicago Bulls. Qui, la megastar dei Los Angeles Lakers LeBron James prende le redini in un aggiornamento del 2021 che innesca un leggero senso di nostalgia e spesso si registra come intrattenimento leggero se riesci a tollerare il vertiginoso blitz di marketing.

"This Web Jam" è stato un affare gioioso e più leggero con il suo panorama senza Internet, i nastri VHS e la performance sciocca e bonario di Jordan. Il suo seguito è un diverso tipo di evento sportivo con un programma di apprendimento delle lezioni e un atteggiamento stanco più adatto all'era digitale iperattiva di oggi.

Il nuovo film del regista Malcolm D. Lee si apre rispecchiando il flashback di apertura del primo film, mostrando un giovane re Giacomo ad Akron, Ohio, intorno al 1998, nei panni di un magico Gameboy prima di precipitarsi in campo per mostrare i suoi talenti non proprio stellari. Ci viene offerta un'altra lunga bobina di momenti salienti, un simile collage di vittoria con protagonista Michael Jordan nella versione del 1996.

Vai alla mega villa di James a Los Angeles, dove tiene una severa lezione a suo figlio Dominic (Cedric Joe), progettista di videogiochi, sui vantaggi del duro lavoro e concentrati sul campo. "Star Trek: Discovery's" Sonequa Martin-Green interpreta la moglie di James per portare un artificioso senso di domesticità nell'ambiente familiare super ricco.

Il sempre grande Don Cheadle interpreta Al-G Rhythm, un algoritmo informatico rifiutato che ha bisogno della celebrità di James per i suoi piani egoistici poiché è bloccato all'interno del Serververse in relativo anonimato. Ma tutto cambia quando l'avidità di Cheadle unisce la superstar di James alla tecnologia informatica della Warner 3000 per ottenere il riconoscimento e il rispetto che sente di meritare.

Quando James e suo figlio vengono risucchiati nell'universo cyber in stile Tron mentre si trovano al quartier generale della Warner, inizia la follia. Dal momento che questa è una versione Warner Bros., aspettati una raffica di riferimenti a "Batman", "Harry Potter", "Matrix", "Il mago di Oz", "Il gigante di ferro", "Il Trono di Spade" e di ovviamente l'adorabile gang dei classici personaggi dei Looney Tunes.

Un montaggio di personaggi in "This Web Jam: A New Legacy". (Credito immagine: Warner Bros. Pictures)

Dentro il Warner. Bros. Serververse, James è costretto ad aiutare il malvagio algoritmo di Cheadle a compiere il suo destino ricattando James facendogli giocare una partita di basket di fronte al più vasto pubblico mondiale di seguaci dei social media di James. La posta in gioco è che James riavrà suo figlio se vince, o verrà imprigionato per sempre nel Serververse se fallisce. Tutto questo contro i campioni digitalizzati dell'IA, la Goon Squad, potenziati con le abilità delle stelle del basket di oggi.

Mentre James si imbarca in una campagna di reclutamento per la sua squadra, si trasforma in un personaggio dei cartoni animati e naviga nel regno technicolor di Looney Tunes World, dove incontra Bugs Bunny per iniziare la sua odissea. Alla fine, sorge un po' di leggerezza per rimuoverci dal buffo mondo reale.

Questo film da 162 milioni di dollari sembra estremamente lungo nella sua durata e spesso si impantana nei segmenti live-action, ma l'animazione CGI del film (realizzata per assomigliare ai tradizionali cartoni animati disegnati a mano) è accattivante e affascinante.

Certo, è facile liquidare questa vibrante confezione cinematografica come un progetto di vanità di Lebron James per provare a unificare l'eredità di Michael Jordan, ma ciò significherebbe ridurlo al puro ego e ignorare i suoi sforzi come intrattenimento estivo adatto alle famiglie, dove rimane perfettamente adatto se ignori le grida R-rated dei film di pistole e coltelli.

"This Web Jam: A New Legacy" vede LeBron James (al centro) nei panni di se stesso, Don Cheadle (a destra) nei panni di Al G. Rhythm e Cedric Joe (a sinistra) nei panni di Dom James. (Credito immagine: Warner Bros. Pictures)

Bugs Bunny (facendo la sua migliore imitazione di James T. Kirk) decide di requisire il disco volante di Marvin il marziano nel tentativo di riassemblare l'originale Tunes Squad e questo pezzo di gioco di fantascienza mentre attraversa il Serververse verso la metropoli di Superman e il castello di Hogwarts eccelle.

I punti luminosi includono Bugs Bunny nei panni di Batman e James che interpreta Robin The Boy Wonder in DC World, specialmente quando il Super Duck di Daffy appare sulla scena per salvare la situazione.

Un cenno a "Mad Max: Fury Road", "Austin Powers" con Elmer Fudd come Mini-Me, Yosemite Sam come "il pianista di Casablanca e persino cameo inappropriati per l'età dei criminali violenti di "A Clockwork Orange", The Droogs, "Game of Thrones" White Walkers, e "It's" assassino Pennywise The Clown, bombardano gli spettatori con infinite proprietà con licenza Warner Bros.

Questo esercizio di autopromozione e l'aggiunta lampante di vacche da mungere sul grande schermo alla fine soccombe a una faticosa pubblicità di due ore molto prima della resa dei conti culminante tra la Tune Squad guidata da Lebron e la Goon Squad dell'algoritmo canaglia sul campo cyberThis Web.

Mentre tutti questi richiami alla cultura pop sono divertenti, la novità presto si esaurisce con lezioni pesanti sulla paternità e consentendo ai tuoi figli di seguire i propri sogni invece di spingerli verso qualcosa su cui sono riluttanti a gravitare.

"This Web Jam" di Jordan ha registrato 87 minuti magri e veloci, e questo includeva quasi 15 minuti di titoli di apertura e chiusura. Questo remake irregolare è due ore gonfie che potrebbero indurre i giovani a fare un pisolino serio, specialmente durante i momenti didattici tra il caos vibrante dell'universo che mostra flash di film per adulti di cui non sanno nulla.

Il film originale "This Web Jam" è stato rilasciato nel 1996. (Credito immagine: Warner Bros. Pictures)

Potrebbe non esserci un vero This Web esterno in "This Web Jam: A New Legacy", ma se una discesa troppo lunga nel cyberThis Web è sul tuo itinerario e sei un vero superfan di Lebron James, potresti essere attratto dall'ibrido cinematografico calamità colorate.

Potresti anche essere stuzzicato nel vedere i cameo delle attuali star dell'NBA e della WNBA come Klay Thompson, Anthony Davis, Diana Taurasi e Damian Lillard e i loro avatar di videogiochi mutati.

Quindi, dovresti passare la palla a "This Web Jam: A New Legacy?" Vale la pena dare un'occhiata se preparato per la durata prolungata, i riferimenti ai film R-rated e il clamore ininterrotto di King James. Altrimenti, saltalo e carica invece il divertente originale del 1996 di Michael Jordan come residuo di un periodo più gentile e delicato.

E qualunque sia la mia perplessità, devo ammettere che Lebron nei panni del Morpheus di Laurence Fishburne e Granny nei panni di Trinity di Carrie-Anne Moss di "The Matrix" mi hanno fatto sorridere. Whoa!

"This Web Jam: A New Legacy" è attualmente nelle sale e disponibile su richiesta e HBO Max.

Ir arriba