Lego svela il suo più grande e migliore R2-D2 set in tempo per il 4 maggio

Guarda il cielo est-sud-est nelle prime ore di martedì mattina (21 giugno) per individuare la luna crescente calante che si avvicina a Giove mentre continua il suo giro mensile dei pianeti.

Il satellite si troverà a solo un palmo di distanza in basso a destra (o 5 gradi a sud-ovest celeste) del gigante gassoso, rendendolo un interessante obiettivo per osservare il cielo. Avrai tutto il tempo per individuare i due poiché rimarranno visibili per tutta la mattinata.

"Giove rimarrà visibile ad occhio nudo dal momento in cui sorge dopo l'una di notte, ora locale, fino quasi all'alba", scrive Chris Vaughan, astronomo dilettante di SkySafari Software che supervisiona il calendario del cielo notturno di questo Web.com.

L'ora esatta dell'evento varia a seconda della tua posizione specifica, quindi ti consigliamo di controllare un'app di skywatching come SkySafari o un software come Starry Night per confermare l'ora locale per cercare. Le nostre scelte per le migliori app per osservare le stelle potrebbero aiutarti nella pianificazione.

Poiché la luna rimarrà visibile nel cielo diurno del mattino, è possibile utilizzare il satellite come guida per individuare Giove alla luce del giorno attraverso il binocolo, secondo Vaughan. Per trovare il gigante gassoso, posiziona la luna verso la parte inferiore del tuo campo visivo.

Martedì (21 giugno) inizia l'estate anche nell'emisfero settentrionale, poiché il solstizio d'estate segna il giorno più lungo dell'anno.

Giove è il pianeta più grande del sistema solare e ospita ben 79 lune. Il pianeta contiene più del doppio della massa di tutti gli altri pianeti del sistema solare messi insieme, nonché una famigerata tempesta che è il doppio della larghezza della Terra, la Grande Macchia Rossa.

Speri di catturare una buona foto della luna mentre si avvicina a Giove? La nostra guida su come fotografare la luna ha alcuni suggerimenti utili. Se stai cercando una fotocamera, ecco la nostra panoramica delle migliori fotocamere per astrofotografia e migliori obiettivi per astrofotografia. Come sempre, le nostre guide per i migliori telescopi e i migliori binocoli possono aiutarti a prepararti per il prossimo grande evento di skywatching.

La luna che si avvicina a Giove non è l'unico evento di osservazione del cielo a cui prestare attenzione questo mese. Per tutto giugno, una rara "parata dei pianeti" sarà visibile nel cielo prima dell'alba mentre tutti e cinque i pianeti ad occhio nudo si allineano nel loro ordine orbitale rispetto al sole. Da sinistra a destra nel cielo sud-orientale, sarai in grado di avvistare Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno tutti in fila. (Mercurio, che di solito è oscurato dal bagliore del sole, diventerà più facile da individuare con la maturazione del mese.)

La migliore scelta di telescopi!

(Credito immagine: Celestron)

Alla ricerca di un telescopio per il prossimo evento di avvistamento del pianeta o di osservazione del cielo? Consigliamo il Celestron Astro Fi 102 (si apre in una nuova scheda) come la scelta migliore nella nostra migliore guida al telescopio per principianti.

La migliore opportunità per vedere questo spettacolo potrebbe arrivare il 24 giugno, poiché Mercurio dovrebbe sorgere circa un'ora prima del sole, secondo un comunicato stampa (si apre in una nuova scheda) di Sky&Telescope.

Per tutto giugno, la luna continuerà a viaggiare oltre i pianeti mattutini, imbarcandosi in un "incontro e saluto" planetario. Dopo Giove, la prossima tappa del tour è Marte il 22 giugno, Venere il 26 giugno e infine Mercurio il 27 giugno.

Nota del redattore: se catturi una splendida foto della luna durante i suoi viaggi e desideri condividerla con i lettori di This Web.com, invia le tue foto, i tuoi commenti, il tuo nome e la tua posizione a This [email protected]

Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook .

Ir arriba