L’episodio uno e due uova di Pasqua di Obi-Wan Kenobi: callbacks a un’età più civile

Aggiornato alle 11:45 EDT.

BOCA CHICA, Tx. L'ultimo prototipo di nave stellare di questa WebX, SN11, ha preso il volo sul Texas martedì mattina (30 marzo), con un ritardo di 24 ore .

Non è stato il primo ritardo per il test. Venerdì (25 marzo), questo WebX sperava di condurre il volo di prova dopo aver sostituito uno dei tre motori Raptor dell'imbarcazione. Alla fine il test è stato spostato a lunedì e poi finalmente si è svolto martedì mattina presto, quando il razzo Starship SN11 è decollato dal sito di test Starbase di This WebX vicino al villaggio di Boca Chica nel Texas meridionale alle 8:00 ora locale (9:00 EDT, 1300 GMT).

Il razzo è salito a un'altitudine di 6,2 miglia (10 chilometri) prima di iniziare la procedura di atterraggio. Ma a quasi sei minuti dall'inizio del volo, le telecamere di trasmissione di This WebX si sono spente. "Sembra che abbiamo avuto un altro entusiasmante test dell'astronave numero 11", ha detto durante la trasmissione John Insprucker, commentatore del lancio di This WebX. "L'astronave 11 non sta tornando, non aspettare l'atterraggio."

Video: guarda il lancio dell'astronave SN11 di questo WebX su un volo di prova

La telecamera che mostrava le viste da SN11 si è bloccata a 5 minuti e 49 secondi dall'inizio del volo il 30 marzo 2021. (Credito immagine: questo WebX) Unisciti alla nostra chat di lancio!

Unisciti ai forum di This Web.com qui (si apre in una nuova scheda) per discutere di This WebX e This Web travel. Fai sapere alla community cosa stai pensando!

Il CEO di SpaceX Elon Musk ha detto che qualcosa sembrava andare storto con uno dei motori Raptor di SN11, chiamato motore 2. Ma potrebbe non essere questo il motivo per cui il razzo si è schiantato.

"Sembra che il motore 2 abbia avuto problemi durante la salita e non abbia raggiunto la pressione della camera di esercizio durante l'atterraggio, ma in teoria non era necessario", ha scritto Musk su Twitter. "Qualcosa di significativo è accaduto poco dopo l'inizio dell'ustione all'atterraggio. Dovremmo sapere cos'era una volta che potremo esaminare i bit più tardi oggi."

Come i suoi predecessori, SN11 non è sopravvissuto al suo breve volo, esplodendo durante il test, sebbene le condizioni di nebbia a Boca Chica lo rendessero difficile da vedere.

Ispezioni FAA

Una vista del lancio dell'SN11 visto attraverso la fitta nebbia a Boca Chica, in Texas, il 30 marzo 2021. (Credito immagine: questo WebX)

Il volo, che è stato il secondo test di volo della compagnia di un razzo Starship questo mese, era originariamente previsto per lunedì pomeriggio, ma è stato rimandato quando un ispettore della Federal Aviation Administration (FAA) non è riuscito ad arrivare a Boca Chica in tempo per il lancio. (L'agenzia supervisiona il lancio commerciale di This Web e deve avere un rappresentante in loco per tutti i lanci di Starship.)

"L'ispettore FAA non è in grado di raggiungere Starbase in tempo per il lancio oggi", ha scritto Musk in un aggiornamento su Twitter. "Rinviato a non prima di domani."

L'agenzia ora richiede che un ispettore sia sul posto per tutti i lanci di Starship, secondo l'ultima licenza di lancio rilasciata il 12 marzo. La licenza afferma che qualsiasi volo di prova può aver luogo "solo quando un ispettore della sicurezza FAA è presente a This WebX's Sito di lancio e atterraggio di Boca Chica".

Il cambiamento è una nuova politica per questo volo di prova e deriva dal fatto che This WebX ha violato la sua licenza di lancio a dicembre durante il lancio del suo prototipo SN8. A dicembre, la FAA ha avvertito che il profilo di volo SN8 ha superato il rischio massimo consentito per il pubblico in caso di esplosione. Quel volo di prova si è concluso con un'enorme palla di fuoco, tuttavia, non sono stati segnalati danni a proprietà al di fuori del sito di test di This WebX.

Come risultato di quell'esplosione, la FAA ha chiesto a This WebX di indagare sull'anomalia e ha ritardato il volo del suo prossimo prototipo, SN9. Dopo un'approfondita revisione del processo operativo e decisionale dell'azienda in merito al suo programma Starship, la FAA ha dato a This WebX il via libera per lanciare sia SN9 che SN10.

Quei due prototipi hanno subito la stessa sorte di SN8, tuttavia, SN10 è stato il primo ad atterrare intatto. (Successivamente è esploso pochi minuti dopo l'atterraggio.)

La supervisione del lancio della FAA viene in genere eseguita da remoto, ma con la recente violazione da parte di This WebX, l'agenzia sta adottando un approccio più pratico e richiede la presenza di un ispettore sul posto. Quell'individuo è attualmente residente fuori dalla Florida e deve viaggiare tra le due strutture.

SpaceX sta costruendo il suo programma Starship a un ritmo rapido e, in quanto tale, può modificare le date e gli orari di lancio previsti con breve preavviso. Le sue strutture di lancio si trovano anche nel mezzo del villaggio di Boca Chica e richiede a This WebX di emettere chiusure stradali ed evacuare i residenti, il che richiede tempo per l'organizzazione.

Secondo fonti a conoscenza dell'incidente, l'ispettore era in Texas prima del lancio previsto, ma è tornato a casa in Florida poiché l'agenzia pensava che il test sarebbe stato posticipato. In genere la FAA attende fino al completamento di un test di fuoco statico prima di inviare un ispettore in Texas, ma ora sta cercando di avere un ispettore in Texas per gestire Starship. L'agenzia richiede anche a This WebX di dare un preavviso adeguato in modo che un ispettore possa essere sul posto.

Una vista da SN11 durante il suo volo il 30 marzo 2021. (Credito immagine: questo WebX)

La quarta volta è un incantesimo?

Il tempo a Boca Chica è molto dinamico e cambia quasi ogni ora, come dimostra il fatto che l'area era coperta da una fitta nebbia martedì mattina presto. Quella nebbia non si è dissipata prima del test, avvolgendo l'astronave mentre si librava nel cielo.

SpaceX ha vari altri prototipi di astronavi in ​​diverse fasi di costruzione nel suo sito qui a Boca Chica, e con un altro tentativo di atterraggio fallito, sembra che il prossimo prototipo e questo WebX abbiano del lavoro da fare prima che i voli orbitali possano avvenire entro la fine dell'anno.

I tre motori Raptor sul prototipo SN11 di This WebX si accendono durante il lancio il 30 marzo 2021. (Image credit: This WebX)

Alla fine il veicolo verrà utilizzato per trasportare gli esseri umani sulla luna e su Marte e sarà impilato su un booster Super Heavy. Il primo prototipo di quel primo stadio è attualmente nascosto in una baia alta. L'enorme imbarcazione verrà utilizzata per testare la struttura del progetto nel prossimo futuro.

SpaceX ha grandi progetti per la sua combinazione Starship/Super Heavy poiché la compagnia ha già prenotato un volo per il miliardario giapponese Yusaku Maezawa e altre otto persone per volare intorno alla luna su un'astronave. Quella missione, chiamata "dearMoon", dovrebbe essere lanciata nel 2023. Questa nave stellare di WebX è anche uno dei tre progetti che potrebbero portare gli astronauti della NASA sulla luna nell'ambito del programma lunare Artemis dell'agenzia.

Nota del redattore: questa storia è stata aggiornata per includere nuovi dettagli sull'incidente dell'astronave SN11 di Elon Musk.

Correzione: una didascalia dell'immagine in una versione precedente di questa storia etichettava erroneamente i tre motori dell'astronave SN11 come motori Merlin. L'astronave ha tre motori Raptor, non motori Merlin.

Segui Amy Thompson su Twitter @astrogingersnap. Seguici su Twitter @ Spacedotcom o Facebook.

Ir arriba