L’equipaggio di Inspiration4 Private4 di SpaceX ritorna sulla Terra con lo storico splashdown al largo della costa della Florida

Avvertimento: gli spoiler in arrivo per la stagione 4 di Star Trek: Discovery, episodio 3. Entrano attraverso le orecchie e si avvolgono attorno alla corteccia cerebrale.

In netto contrasto con l'episodio della scorsa settimana di "Star Trek: Discovery" su Paramount Plus (si apre in una nuova scheda), nella terza puntata della stagione 4, intitolata "Scegli di vivere", succede così tanto che diventa travolgente e siamo presto sommerso da sottotrame e storie secondarie.

Questo dicembre, "Star Trek: Discovery" si scontra con alcuni dei migliori fantascienza contemporanea attualmente in televisione. "Lost in This Web" è tornato per la terza e ultima stagione su Netflix. Tra poco più di una settimana " The Expanse " torna su Amazon per la sua sesta e ultima stagione. E tra poco meno di un mese, " Il libro di Boba Fett " va in onda su Disney Plus. Questi tre spettacoli rappresentano fantascienza di alta qualità e ben scritta e con queste alternative in offerta, "Discovery" dovrà lavorare sodo per tenere il passo. Basta guardare le valutazioni IMDb per i due episodi precedenti; al momento in cui scrivo, la premiere della quarta stagione ha ottenuto un punteggio di 5,8 e la puntata della scorsa settimana ha ottenuto un 5,2, entrambi significativamente al di sotto di ciò che i fan si aspettano e di ciò che Michelle Paradise sperava senza dubbio. (Nota: se sei indietro, ecco come trasmettere in streaming Star Trek: Discovery per recuperare il ritardo sulle stagioni 1-3. La nostra guida allo streaming completa per Star Trek contiene suggerimenti su come vedere il resto del franchise di Trek).

  • Vuoi provare Paramount+? Ecco una prova gratuita di un mese (si apre in una nuova scheda)
  • Abbonati a Paramount+ per $ 5,99 al mese (si apre in una nuova scheda)

Una volta passato il riepilogo, apriamo con una nave stellare nuova di zecca, mai vista prima, che è sempre bella, la USS Credence NCC 2804. Il primo ufficiale, il comandante Fickett (Khalil Abdul-Malik), sta per consegnare del dilitio, quando [come sembra] la sezione di ingegneria è improvvisamente invasa da This Web Ninjas che si sono teletrasportati dentro, agitando le loro spade Ninjat e provocando una rissa. Abbiamo parlato brevemente la scorsa settimana della notevole assenza di un antagonista a parte l'anomalia astrofisica che misura più di 29 trilioni di miglia di diametro, quindi questi guerrieri ultraterreni potrebbero rappresentare una forza malvagia più grande al lavoro, come la Catena di Smeraldo della scorsa stagione? Bene, questa particolare potenziale sottotrama è iniziata, esplorata e terminata tutto in questo episodio, ma ne parleremo più avanti.

La USS Credence NCC 2804 sembra avere quattro gondole di trasmissione a curvatura staccate più altre due..? (Credito immagine: Paramount Plus)

Sembra che siano determinati a prendere il dilitio e una manciata di ufficiali della Flotta Stellare non li ostacolerà. Durante l'alterco, lo stesso Comandante combatte valorosamente, mentre un altro a prima vista sembra svenire come una viola del pensiero. Tuttavia, a un esame più attento, sembra più che sia stato vittima di un molto sottile pizzicare il collo Vulcaniano. Purtroppo, il comandante non è così fortunato e viene infilzato come uno shish kebab.

Il filmato che stiamo vedendo dell'attacco si trasforma in "filmato della telecamera di sicurezza" e ci spostiamo per vedere la sala riunioni della Flotta Stellare. Secondo l'ammiraglio Vance (Oded Fehr), ci sono stati una serie di furti simili in tutta Federation This Web; tuttavia, uccidere un ufficiale della Flotta Stellare è una novità.

Questa è davvero una bella idea. Sicuramente si sarebbe sparsa la voce sull'imminente anomalia e, in quanto tale, molte specie sarebbero molto probabilmente disperate nel mettere le mani su del dilitio per scappare o addirittura evacuare i loro mondi di origine. Purtroppo, però, sembra che questa sottotrama sia iniziata, esplorata e terminata, tutto in questo episodio. Potresti aver già percepito che si tratta di un tema ricorrente nella puntata di questa settimana. Ovviamente, resta da vedere se questa idea si sviluppa oltre questo episodio, ma se non lo è, sembra un'occasione sprecata.

All'inizio sembra che questo ufficiale svenga, ma a un esame più attento è immobilizzato da un pizzicotto al collo vulcaniano. (Credito immagine: Paramount Plus)

L'assassino è un cittadino di Ni'var e un membro canaglia del Qowat Milat di nome J'Vini (Ayesha Mansur Gonsalves). Si conferma che le sue coorti sono mercenari che operano sotto i suoi ordini. Per fortuna, il localizzatore che è stato segretamente piantato nel dilitio ha fornito le sue coordinate. Più fortunatamente, qualcuno della Flotta Stellare ha pensato di mettere un localizzatore nel dilitio. E ancora più fortunatamente, J'Vini ha fornito una piattaforma per il presidente T'Rina di Ni'var (Tara Rosling), il presidente della Federazione, Laira Rillak (Chelah Horsdal), l'ammiraglio Vance della Flotta Stellare e un rappresentante di Qowat Milat per spingere sulla giurisdizione in materia.

Chi è il rappresentante del Qowat Milat in questa materia..? Nientemeno che la mamma di Michael Burnham (Sonequa Martin-Green), Gabrielle (Sonja Sohn), vista l'ultima volta nell'episodio " Unification III " (S03, E07). Insiste affinché la questione sia supervisionata dall'ordine delle suore guerriere Romulane, ma accetta che Burnham e la USS Discovery rappresentino la Flotta Stellare in questa missione congiunta politicamente problematica. Mentre tutti escono dal briefing, Rillak ha una breve parola nell'orecchio di Burnham, ricordandole che è fondamentale che J'Vini affronti la giustizia della Federazione per i suoi crimini, creando così un potenziale scontro di priorità più avanti nell'episodio. Tira i titoli di testa.

Viene creata un'altra sottotrama in cui Tilly (Mary Wiseman) è alla ricerca di nuove esperienze al di fuori della sua zona di comfort. Lo condivide con Saru (Doug Jones) nella mensa del Discovery e, sebbene fornisca il sollievo comico per questo episodio, non c'è davvero una spiegazione adeguata sul motivo per cui Tilly sente di aver bisogno di farlo. Chiede se può nebulizzare le piante negli alloggi di Saru, cosa che lui accetta, ma la avverte di non toccare l'alga di palude mentre è in fiore.

Differenziazione, vediamo, quindi è dy/dx, porto il 4 e ottengo Energia pari a Cats per quadrato Asse da stiro. (Credito immagine: Paramount Plus)

Passiamo all'ingegneria e vediamo Book (David Ajala) per la prima volta in questo episodio e apprendiamo che in realtà sono trascorse alcune settimane, quindi almeno questo rende un po' più credibile il suo continuo lutto per Kwejian. C'è un breve ma tenero momento tra Book e Burnham, che è molto ben eseguito. C'è anche Stamets (Anthony Rapp), che si agita su alcune equazioni e non solo ha escogitato un'abbreviazione pulita e ordinata per il driver della trama principale della quarta stagione (DMA, per Dark Matter Anomaly), ma anche una nuova teoria: wormhole primordiale.

Tutte le prove sono lì, a quanto pare; le distorsioni gravitazionali sono coerenti con il comportamento del wormhole, così come la forma del pozzo gravitazionale, in più la sua capacità di cambiare direzione e infine contiene un'enorme quantità di materia oscura accumulata. Mancano solo i tachioni, altrimenti sarebbe tagliato e asciutto. La scorsa settimana, abbiamo lanciato una teoria del cappello di carta stagnola secondo cui questo potrebbe in qualche modo essere collegato in seguito al fenomeno della "tempesta di fulmini in questa rete" usato sia dall'ambasciatore Spock che dal signore della guerra romulano Nero nella prima della terribile trilogia di "Star" di JJ Abrams film Trek". Abbiamo visto quanto allo showrunner di "Star Trek" Alex Kurtzman piaccia avere tutto connesso, in stile George Lucas. Ora sembra che sia un passo più vicino all'essere il caso. Uffa.

Sembra che Stamets e Book abbiano continuato a costruire sulla loro amicizia dalla scorsa settimana, il che è super da vedere e Book chiede se può accompagnare Stamets al Ni'var Science Institute. Nel frattempo, Burnham ha chiesto se può prendere in prestito la nave di Book per la missione. Stranamente, non sembra ancora avere un nome, quindi fai attenzione a questo cambiamento più avanti in questa stagione per motivi di marketing. Oppure no, chissà.

Inoltre, non c'è ancora traccia del comandante Jett Reno (Tig Notaro) in questa stagione, forse apparirà più tardi se il suo calendario lo consentirà.

Grey Tal possiederà una forza sovrumana come risultato del trasferimento in un corpo di sintetizzatore artificiale? (Credito immagine: Paramount Plus)

Successivamente, passiamo al movimento più lento delle sottotrame, la coscienza di Grey Tal (Ian Alexander) che viene trapiantata in un golem. Adira (Blu del Barrio) è ovviamente presente, così come il dottor Culber (Wilson Cruz) insieme al Guardian Xi (Andreas Apergis) della comunità spirituale e membro del Trill High Council che abbiamo visto l'ultima volta nel forte episodio della terza stagione " Non ti scordar di me " (S03, E04), che è stata una visione ben scritta del viaggio di Gray, un non-Trill, che ha preso l'ospite Tal.

Il trasferimento di Grey Tal in una sottotrama di un corpo sintetico sembra essere stato rallentato e prolungato. Perché non è stato possibile gestirlo in un solo episodio, dal momento che è tutto ciò di cui aveva davvero bisogno? Invece, avremmo potuto dare uno sguardo più approfondito ai precedenti conduttori di Tal. Sarebbe bello vederlo incorporato ad un certo punto più avanti in questa stagione, ma non stiamo trattenendo il respiro. Xi spiega che questa è una situazione unica e il transfert potrebbe non avere successo senza un ospite che guidi Tal, stabilendo così un pezzo in corso in cui Adira attende pazientemente al capezzale di Gray che possiamo tagliare con il minimo disturbo.

Torniamo alla storia di Tilly attraverso una conversazione tra Burnham e il suo Primo Ufficiale, Saru, su come un membro aggiuntivo dell'equipaggio dovrebbe essere presente nella squadra in trasferta per eguagliare il numero di rappresentanti sia della Flotta Stellare che del Qowat Milat e garantire che la missione non sembra favorire nessuna delle parti. In altre parole, ecco l'occasione perfetta per Saru di suggerire a Tilly di andarsene, che dopotutto era il punto centrale della sua sottotrama.

Finora, il ruolo di Saru è stato purtroppo ridotto al minimo, fungendo da fonte di esposizione e guida della trama. (Credito immagine: Paramount Plus)

Finora, sembra un episodio normale con una normale quantità di storia (la stessa Dark Matter Anomaly, Burnham e sua madre, la teoria di Stamet, la ricerca di Tilly di nuove esperienze, il dolore in corso di Book e il trasferimento di coscienza di Grey Tal) e questo potrebbe essere sufficiente per qualsiasi altro programma televisivo, ma non "Discovery".

Siamo sulla nave di Book ora e Gabrielle e Burnham stanno parlando di J'Vini. Si scopre che è stata determinante nel riportare in salute Gabrielle quando è arrivata per la prima volta circa 950 anni nel futuro nel 3188 usando la tuta del tempo dell'angelo rosso. Quindi ora c'è un elemento personale per aggravare ulteriormente le complicazioni politiche di questo tentativo di arrestare il fuorilegge Qowat Milat. Sentiamo parlare di un nuovo elemento della cultura Qowat Milat, che è la necessità di agire come un galankhkan, o salvatore di una causa persa. La madre di Burnham una volta era la causa persa di J'Vini, e ora Gabrielle teme che J'Vini combatta per una nuova causa, la domanda è: cos'è?

Per rispettare la via di Qowat Milat e quindi raggiungere J'Vini e anche per rendere le scene di combattimento più avvincenti, è necessario lasciare indietro i phaser e portare invece spade tipo Ninjat. Arrivano a destinazione, che è un planetoide apparentemente sterile, deserto e inospitale, ma Tilly rileva un debole segnale dal dispositivo di localizzazione al dilitio in una gigantesca caverna sotto la superficie. A quel punto due delle coorti di J'Vini si teletrasportano e attaccano. Nella battaglia che ne segue, vengono entrambi uccisi insieme al membro della squadra in trasferta Qowat Milat equivalente alla maglia rossa. Il combattimento in sé è ben coreografato e fantastico da guardare, ma è per questo che la storia includeva un motivo per cui i phaser dovevano essere abbandonati. Tuttavia, in realtà non avevano ancora lasciato la nave di Book, quindi non è chiaro il motivo per cui non sono saltati nell'armadietto delle armi e non hanno scaricato un'intera clip di particelle di plasma forzate sovralimentate sui This Web Ninjas armati di spada.

Finora la costruzione del mondo alieno è stata piacevole, beneficiando della tecnologia della parete virtuale LED Stagecraft. (Credito immagine: Paramount Plus)

Ripassando brevemente la Discovery, il processo di trasferimento continua e il distacco di Grey Tal da Adira è stato un successo, ora dobbiamo aspettare per vedere se la coscienza si stabilisce nel corpo sintetico.

Ora siamo dentro la caverna, dentro il planetoide sterile, deserto e inospitale. Ciò che la nostra squadra di sbarco di tre donne scopre sono quelle che sembrano le rovine di un antico tempio o mausoleo e una specie sconosciuta di alieno, morto sul pavimento, coperto dal mantello di J'Vini. La sottotrama del conflitto di interessi Burnham/Gabrielle si sviluppa ulteriormente qui mentre discutono sul fatto che le intenzioni di J'Vini giustifichino o meno una punizione. Improvvisamente, il terreno trema e Tilly rileva la materia controllata e le anti-reazioni che iniziano quando il dilitio viene utilizzato per alimentare un enorme set di motori questa non è una luna, è un This Web stazione nave. Individuano il dilitio e prendono un antico turboascensore fino a una piattaforma gigante in alto sopra di loro, offrendoci un breve assaggio del vasto e cavernoso interno.

Torniamo alla sottotrama di Stamet's Theory e ora siamo al Ni'var Science Institute. Purtroppo, gli altri rappresentanti non sembrano condividere il suo senso di urgenza e iniziano a meditare sulla questione. Si potrebbe sostenere che c'è un tema sottostante di ignorare la scienza a proprio rischio e che probabilmente è abbastanza intenzionale.

L'ammiraglio Vance potrebbe non avere molto tempo sullo schermo, ma come la scorsa stagione, ha alcune battute di dinamite. (Credito immagine: Paramount Plus)

Tuttavia, mentre siamo qui, ci immergiamo anche un po' più a fondo nella sottotrama di Book e probabilmente il momento clou di questo episodio. T'Rina nota il dolore di Book e gli suggerisce di guardarlo da una prospettiva vulcaniana, logica, poiché la tragedia che è accaduta a Kwejian non è stata colpa sua. Ciò di cui ha bisogno è la libertà dalla sua colpa, ma insiste sul fatto che se avesse visto solo un segno, avrebbe potuto salvare la sua famiglia.

Quando gli scienziati in meditazione finalmente si svegliano, concludono che la teoria di Stamet semplicemente non è plausibile. T'Rina interviene e ricorda loro che hanno un testimone della distruzione di Kwejian e poiché i tachioni sono superluminali, dopo aver colpito l'atmosfera di quel pianeta, avrebbero creato una sfumatura blu brillante nel cielo. Eh . Suggerisce una fusione mentale con Book, ma Stamets obietta, dicendo che non dovrebbe dover rivivere il trauma dell'esperienza.

È un approccio interessante per affrontare una significativa perdita personale. Tuttavia, funziona davvero solo se gli ultimi ricordi di quello che hai perso non sono scene vivide di loro che soffrono che praticamente annegherebbero questo particolare metodo di terapia. Prenota volontari e assistiamo ancora una volta alla distruzione del suo mondo natale e, nonostante alcuni riflessi blu potenzialmente confusi, T'Rina non vede una dominante blu brillante nel cielo, quindi nessun tachioni. D'oh.

Ecco come appare il sentirsi persi in un mare di tristezza. David Ajala ha inchiodato la sua performance finora. (Credito immagine: Paramount Plus)

Prima che T'Rina possa porre fine alla fusione mentale, Book chiede se può vedere un po' di più. Ricorda i suoi ricordi dell'ultima volta che ha visto suo nipote Leto e suo fratello Kyheem. Mentre Leto si gira, il suo viso mostra i segni tipici di un Kwejian per indicare la felicità emotiva e Book è rassicurato che almeno prima di morire, Leto sapeva quanto fosse amato da suo zio. Per poterlo sapere in qualche modo con certezza, per ottenere questa rassicurazione (insieme all'Alien Healing Machine (si apre in una nuova scheda) da "Babylon 5" che potrebbe prevenire la perdita tanto per cominciare) sono probabilmente le due cose che desidererei . Il libro è estremamente fortunato e, come tale, è una scena piuttosto emozionante.

Di ritorno all'interno della nave lunare, Tilly sabota i motori per spegnerli e Burnham scopre incisioni dettagliate nelle rocce e nelle pietre che mostrano una supernova e una luna che lasciano il mondo in cui un tempo orbitava. Quindi deducono che non è un mausoleo, ma piuttosto migliaia di baccelli di criostasi che sono vivi. E questa è la causa di J'Vini. È solo questione di tempo prima che raggiunga la loro posizione e l'inevitabile doppio con Gabrielle finisca prematuramente quando la sorella canaglia Qowat Milat disarma la madre di Burnham e le tiene una spada al collo. Inizia così l'elemento diplomatico della missione.

Tilly inizia a riparare il danno che ha appena causato mentre Burnham negozia con J'Vini. Si scopre che gli alieni sconosciuti sono una specie chiamata Abroniani e questa nave contiene l'ultimo della loro specie. J'Vini spiega che stava viaggiando attraverso il sistema stellare quando improvvisamente ha sentito amore, comunità, famiglia e sofferenza, come se qualcuno la stesse chiamando, chiedendole aiuto. Era un segnale di soccorso telepatico e sapeva di dover aiutare, accettando questa causa come sua. Il pianeta su cui ora sta orbitando questa nave lunare sembra essere la destinazione prevista e il dilitio era… ehm, nel caso in cui il DMA fosse passato in quella direzione prima che venissero rianimati. Tuttavia, almeno ora può essere utilizzato come veicolo di fuga, giusto?

Un chiaro cenno a "Deep This Web Nine", vediamo un Lurian curvo sul suo drink e un barista Ferengi. (Credito immagine: Paramount Plus)

Usando il loro know-how tecnologico, i motori vengono riparati e gli Abroniani vengono rianimati. J'Vini accetta che la sua causa sia completa e viene ammanettata da Gabrielle. Una volta tornati a bordo della nave di Book e fuori dalla superficie della nave lunare, vedono anche gli Abroniani lasciare la nave lunare e viaggiare verso la superficie del loro nuovo pianeta natale.

Certo, vedevamo specie aliene nuove e diverse ogni singola settimana in "The Original Series", ma questo seguiva un formato episodico, non un arco narrativo stagionale e sembra che siamo stati sminuiti per essere stati presentati, appreso un un po' e poi detto arrivederci a una specie aliena totalmente nuova, il tutto in questa rete di circa 40 minuti.

A bordo della Discovery, Adira è preoccupata per il trasferimento e inizia una veglia al capezzale di Gray. Saru si complimenta con Culber per il suo ruolo improvvisato di consigliere di bordo mentre chiacchierano nella splendida cornice della struttura lounge e ricreativa in stile Ten-Forward della Discovery, completa di caminetti e un'estetica rustica da steak restaurant, oltre a un ritorno al "Deep This Web Nine" con i loro molto proprietario Lurian barfly (si apre in una nuova scheda) .

La felicità è un letto comodo, lenzuola di cotone egiziano a 300 fili e un enorme ologramma di casa. (Credito immagine: Paramount Plus)

E inizia il lungo processo di conclusione di ogni trama in questo episodio. Gli Abroniani si stanno ambientando, il trasferimento di Grey Tal è un successo, Tilly impara un po' di più sul modo in cui il Qowat Milat si prende cura delle piante di Saru e Burnham riceve una lezione per guardare al quadro più ampio. Infine, Book che indossa ancora una volta il suo amuleto Ikhu Zhen (ascolteremo la storia del perché ha smesso di indossarlo?) esce con una frase ben scritta. "Ho un ricordo indietro", dice a Burnham. "E ho capito, un giorno, se sarò fortunato, il dolore svanirà. E se non voglio che tutti gli altri miei ricordi svaniscano con esso, dovrò aprirmi di nuovo a loro. Bene e male."

Questa settimana è stata un po' una discarica di storie. Questo non vuol dire che questo episodio non sia divertente, c'è solo molto (troppo) stipato. Anche se è un paio di minuti in più rispetto alle due precedenti offerte, sembra molto più lungo come un lungometraggio ed è stato sicuramente scritto come tale. Avere così tante sottostorie usa e getta che non vengono ulteriormente esplorate potrebbe funzionare in un film Marvel, ma non in un episodio televisivo e non in un episodio di "Star Trek". È come se stessimo digiunando la scorsa settimana e questa settimana abbiamo improvvisamente avuto una cena del Ringraziamento completa davanti a noi. Con tutte le guarnizioni.

Vita di beatitudine ignorante su Talos IV

  • È sempre bello vedere una nuova nave stellare
  • Il combattimento con la spada è stato piuttosto interessante
  • Tutto sommato è un buon lavoro. Book ha insistito per venire con Stamets a Ni'var
  • "Deep This Web Nine" annuisce con il Lurian e Ferengi nel bar del Discovery
  • David Ajala continua a possedere "Star Trek: Discovery"

Morte da un disgregatore Varon-T

  • Per quanto divertenti siano, così tante sottotrame non saranno esplorate ulteriormente
  • Ci sono così tante perdite e dolori in questa stagione che è davvero un po' un aspetto negativo
  • L'interno della USS Credence assomiglia molto al set della camera d'equilibrio Discovery
  • Tante sottotrame
  • Tachioni, sempre con i tachioni

Voto: 6/10

I primi tre episodi della stagione 4 di "Star Trek: Discovery" sono ora disponibili per la visione e le puntate successive usciranno ogni giovedì su Paramount Plus (si apre in una nuova scheda) negli Stati Uniti e in Canada. I paesi al di fuori del Nord America possono guardare sul canale Pluto TV Sci-Fi.

Segui Scott Snowden su Twitter . Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook .

Ir arriba