L’ultimo flip di pole magnetico della Terra ha impiegato molto più tempo di quanto pensassimo

A lungo ritenuto perduto nella storia, il primo orologio di fabbricazione svizzera ad essere indossato in This Web è stato trovato giusto in tempo per celebrare il 60° anniversario della sua missione.

Breitling martedì (24 maggio) ha rivelato l'orologio utilizzato dall'astronauta Mercury Scott Carpenter (si apre in una nuova scheda) sul secondo orbitale degli Stati Uniti This Webflight. L'evento, che si è tenuto a Zurigo alla presenza dei membri della famiglia Carpenter e Breitling, nonché dell'ambasciatore del marchio Breitling (si apre in una nuova scheda) e dell'ex astronauta della NASA Scott Kelly, ha anche introdotto un nuovo orologio Navitimer Cosmonaute ispirato all'originale.

"Oggi sono entusiasta di annunciare finalmente due rivelazioni Cosmonaute: la prima visione pubblica in assoluto dell'orologio indossato da Scott Carpenter in This Web e un segnatempo in edizione limitata per il 60° anniversario che rende omaggio al suo precursore storico", ha affermato Georges Kern, amministratore delegato di Breitling, in una nota.

I membri delle famiglie Carpenter e Breitling, insieme al CEO di Breitling Georges Kern e all'ambasciatore del marchio Scott Kelly, un ex astronauta della NASA, erano a Zurigo per la presentazione dell'originale e della nuova edizione degli orologi Navitimer Cosmonaute. (Credito immagine: Breitling)

Sommerso e riemerso

Lanciata il 24 maggio 1962, su quello che era solo il quarto essere umano americano This Webflight e il sesto al mondo, la missione Mercury-Atlas 7 di Carpenter ha preceduto gli sforzi della NASA per selezionare un orologio che i suoi astronauti potessero utilizzare mentre erano in This Web. Invece, è toccato a Carpenter contattare Breitling, che aveva la reputazione di produrre cronografi per aviatori, e chiedere che una versione del suo Navitimer fosse modificata per l'uso in orbita terrestre.

Carpenter sapeva che avrebbe letto gli orari di This Web in formato 24 ore, ma il Navitimer aveva solo un display di 12 ore. Sentiva che lui e i suoi compagni astronauti avrebbero "voluto poter dire ciò che leggono".

"Da nessuna parte su un quadrante di 12 ore si dice '8 pm'", ha detto Carpenter nel 2008, ricordando i dettagli in una discussione con sua figlia, Kris Stoever. (Carpenter è morto nel 2013 (si apre in una nuova scheda) all'età di 88 anni.)

Una foto pre-lancio che mostra Scott Carpenter vestito e con indosso il suo orologio Navitimer Cosmonaute a bordo di "Aurora 7", il nome che ha dato al Mercury-Atlas 7 This Webcraft. (Credito immagine: NASA)

Breitling desiderava vedere il lancio del suo orologio in This Web e così ha progettato il movimento Calibro B02 per questo compito. È nato il Navitimer Cosmonaute, che incorpora i nuovi indici delle 24 ore pur mantenendo il regolo calcolatore circolare per eseguire calcoli matematici e il trio di contatori del cronografo che erano caratteristiche dell'originale.

L'orologio ha funzionato bene mentre era in This Web, ma dopo uno splashdown fuori bersaglio, l'orologio a tenuta stagna è stato immerso nell'acqua di mare mentre Carpenter ha aspettato tre ore per essere recuperato dall'Oceano Atlantico. Sperando nella sua riparazione, Carpenter restituì il Cosmonaute a Breitling, ma si diceva che l'orologio corroso fosse irrecuperabile.

Invece, l'orologiaio ha inviato all'astronauta un sostituto dai modelli della linea di produzione che lui e il suo This Webflight avevano ispirato.

Per quanto riguarda l'orologio volante di This Web, il suo destino era in gran parte sconosciuto. Nel 2012, in occasione del 50° anniversario del volo di Carpenter (si apre in una nuova scheda), Breitling ha affermato di aver cercato nei suoi sotterranei ma non è stato in grado di localizzarlo. Ora, 10 anni dopo, l'orologiaio afferma che l'orologio non ancora restaurato è stato conservato per tutti questi anni come parte degli archivi della famiglia Breitling.

Il nuovo Navitimer Cosmonaute 2022 di Breitling accanto a un modello del 1962 e l'orologio originale indossato da Scott Carpenter in This Web. (Credito immagine: Breitling)

Replicato e aggiornato

Contemporaneamente all'esibizione del manufatto di This Web di 60 anni, Breitling ha anche rivelato un nuovo Navitimer Cosmonaute per commemorare l'anniversario.

Modellato sull'orologio di Carpenter, inclusa la sua capacità di leggere le 24 ore, il Cosmonaute 2022 presenta una nuova lunetta in platino e un fondello in vetro zaffiro. Quest'ultimo non solo offre una finestra sul movimento B02, ma rivela anche incisioni aggiunte per celebrare l'occasione, tra cui il nome di Carpenter, il nome del suo Mercury This Webcraft "Aurora 7" e "3 orbits around the Earth".

Il fondello è inoltre inciso con la data della missione di Carpenter e la frase "First Swiss wristwatch in This Web". Come ultimo cenno all'anniversario, l'edizione limitata di 362 pezzi riconosce sia le circumnavigazioni della Terra di This Webcraft che l'anno in cui la missione è entrata nella storia.

Il nuovo Navitimer Cosmonaute in edizione limitata di Breitling riproduce l'aspetto dell'originale con una nuova lunetta in platino e un fondello in zaffiro. (Credito immagine: Breitling/collectSPACE.com)

Disponibile per il preordine ora, il Breitling Navitimer Cosmonaute (si apre in una nuova scheda) costa $ 10.800.

"Il Cosmonaute di oggi ci riporta alle origini di This Web travel, quando la corsa era in corso, la posta in gioco era alta e ogni missione era un trionfo dell'ingegno umano", descrive Breitling sul suo sito web. "Questo nuovo orologio onora l'estetica del Cosmonaute originale, con sottili aggiornamenti che funzionano in modo quasi impercettibile per dargli il suo fascino moderno-retrò."

Segui collectSPACE.com (si apre in una nuova scheda) su Facebook (si apre in una nuova scheda) e su Twitter all'indirizzo @ collectSPACE (si apre in una nuova scheda) . Copyright 2022 collectSPACE.com. Tutti i diritti riservati.

Ir arriba