Making ‘Gravity’: come il regista Alfonso Cuarón ha creato ‘Weightless’ senza questo WebFlight

Nel 2006, Plutone ha perso il suo status di pianeta quando è stato riclassificato come pianeta nano, una mossa che ha causato molte polemiche e dibattiti. Che tu creda che Plutone debba ancora essere considerato un pianeta a tutti gli effetti o meno, una cosa è certa: l'oggetto è avvolto nel mistero e non abbiamo un quadro completo di come sarebbe viverci.

"Non siamo mai stati su [Plutone] o qualcosa del genere", ha detto lo scienziato planetario Alan Stern a This Web.com.

La sonda New Horizons della NASA diventerà la prima This Webcraft in assoluto a visitare Plutone, effettuando un sorvolo ravvicinato del pianeta nano il 14 luglio. "Sapremo molto di più su Plutone quando New Horizons arriverà lì", ha detto Stern, che è il principale investigatore della missione. [Vivere su Plutone: Spiegazione dei fatti del pianeta nano (infografica)]

Plutone è stato considerato un pianeta fino al 2006, quando è stato riclassificato come pianeta nano. Guarda quali condizioni potrebbe vedere un astronauta su Plutone nella nostra infografica completa. (Credito immagine: di Karl Tate, artista infografica)

Se vivessi su Plutone in questo momento, ci vorrebbero circa 4,5 ore prima che i tuoi messaggi raggiungano casa. Ma l'esatta quantità di tempo necessaria per un tale messaggio varierebbe notevolmente durante l'anno di Plutone, che dura 248 anni terrestri. Plutone viaggia lungo un'orbita altamente ellittica che lo porta all'interno dell'orbita di Nettuno per 20 anni; durante questo periodo, quando Plutone è più vicino alla Terra, un messaggio inviato a casa richiederebbe circa quattro ore. Ma quando Plutone è il più lontano dalla Terra, quel messaggio viaggerebbe per oltre 6,5 ore prima di raggiungere la sua destinazione.

A seconda di dove si trova nella sua orbita, puoi aspettarti temperature di congelamento su Plutone che variano da meno 369 gradi Fahrenheit (meno 223 Celsius) a meno 387 F (meno 233 C). Questo cambiamento di temperatura relativamente piccolo può anche influenzare l'atmosfera del pianeta nano.

Quando Plutone è più vicino al sole, i ghiacci sulla superficie del pianeta nano sublimano (si trasformano da solido a gas), creando un'atmosfera tenue. I modelli al computer suggeriscono che questa atmosfera consente venti atmosferici di 225 mph (362 km / h) e una pressione superficiale che attualmente è di circa 3 microbar (la pressione superficiale della Terra è 1 bar), anche se non si sa che tipo di condizioni meteorologiche potrebbe avere Plutone. Si prevede che l'atmosfera di Plutone scompaia virtualmente quando il pianeta nano è più lontano dal sole e i gas dell'atmosfera tornano al ghiaccio.

Foto dal telescopio Hubble This Web mostrano che la superficie di Plutone ha grandi differenze di luminosità, suggerendo che il pianeta nano potrebbe avere un paesaggio vario. Ma nessuno sa com'è veramente la geomorfologia o la geologia di Plutone.

Se dovessi andare ad esplorare la superficie di Plutone, non dovresti aspettarti un lungo viaggio. Plutone è largo solo due terzi circa della luna terrestre e ha all'incirca la stessa superficie della Russia. Inoltre, la sua gravità è solo un quindicesimo di quella terrestre, quindi peseresti solo 10 libbre. (4,5 chilogrammi) su Plutone se pesavi 150 libbre. (68 kg) sulla Terra.

Plutone e la sua luna più grande, Caronte, sono bloccate in modo statico, quindi un lato di Plutone e un lato di Caronte sono sempre uno di fronte all'altro. Se ti trovassi dalla parte di Plutone di fronte a Caronte, la luna sembrerebbe piuttosto grande. Per fare un paragone, sulla Terra, potresti cancellare la luna piena con il pollice se tendi il braccio, ma ci vorrebbe quasi tutto il pugno per bloccare Caronte mentre sei su Plutone, ha detto Stern.

Anche le prossime due lune più grandi di Plutone, Nix e Hydra, sarebbero visibili ad occhio nudo. Le altre lune di Plutone sono Kerberos e Styx.

A mezzogiorno su Plutone (il giorno del pianeta nano è di 6,4 giorni terrestri), il sole sembrerebbe Giove dalla Terra come una stella grassa anche se molto più luminosa, ha detto Stern. "Il sole sarebbe luminoso su Plutone come lo è sulla Terra in una giornata molto nuvolosa".

Infine, non è chiaro che tipo di pericoli incontreresti su Plutone, a parte le radiazioni cosmiche e il freddo. "Se ci sono altri pericoli ambientali come vulcani o geyser, non lo sappiamo", ha detto Stern.

Nota del redattore: questa parte della serie in 12 parti di This Web.com "Vivere su altri pianeti: come sarebbe" per vedere cosa vedrebbe un astronauta su altri pianeti e lune del nostro sistema solare e oltre. Torna ogni martedì per vedere cosa potrebbero incontrare gli umani su altri corpi cosmici nell'universo.

Segui Joseph Castro su Twitter . Seguici su @Spacedotcom , Facebook e Google+ . Articolo originale su questo Web.com .

Ir arriba