Mars ‘Dog Door’ trovata da Curiosity Rover è solo una strana roccia

Nell'ultima settimana, Internet si è scatenato per le immagini di quella che appare come una porta tagliata in una scogliera su Marte.

Ma gli scienziati dietro il rover Curiosity della NASA, che ha scattato le foto all'inizio di questo mese, hanno affermato che mentre la strana caratteristica simile a una porta su Marte fornisce un'affascinante "porta nell'antico passato", è perfettamente naturale piuttosto che il lavoro di alcuni alieni nascosti. .

Il rover Curiosity ha trovato la "porta" di Marte il 7 maggio mentre immaginava un tumulo noto come East Cliffs nel cratere Gale, che il rover ha esplorato dal suo atterraggio nel 2012. Il rover ha utilizzato il suo strumento Mastcam per acquisire l'immagine del strana fessura, che è alta solo 12 pollici (30 centimetri) e larga 16 pollici (40 centimetri), ha affermato la NASA in una dichiarazione (si apre in una nuova scheda). Chiaramente, gli esseri umani avrebbero difficoltà ad entrare nella scogliera attraverso questa "porta", motivo per cui il team della NASA l'ha soprannominata solo la "porta del cane".

Immagine 1 di 2 La caratteristica "porta del cane" scoperta dal rover Curiosity della NASA nelle scogliere orientali del cratere Gale su Marte. (Credito immagine: NASA) Immagine 1 di 2 Una strana caratteristica soprannominata la "porta del cane" scoperta dal rover Curiosity della NASA su Marte (Credito immagine: NASA) Immagine 1 di 2

"Questi tipi di fratture aperte sono comuni nel substrato roccioso, sia sulla Terra che su Marte", ha affermato la NASA nella dichiarazione.

Commentando la frenesia di Internet che circonda la scoperta della "porta", il team di Curiosity ha affermato su Twitter che la tendenza di un cervello umano a cercare schemi che abbiano un senso in forme ambigue (chiamate "pareidolia"), è alla base della sensazione di Internet.

"Certo, può sembrare una piccola porta, ma in realtà è una caratteristica geologica naturale! Potrebbe semplicemente *sembrare* come una porta perché la tua mente sta cercando di dare un senso all'ignoto", ha detto il team di Curiosity in un thread di Twitter (si apre in una nuova scheda) . "Ci sono diverse fratture lineari nel tumulo, ma in questo punto si intersecano diverse fratture, il che consente alla roccia di rompersi ad angoli così acuti".

Il team, tuttavia, ha aggiunto che mentre non si aspettano una sensazionale scoperta di una civiltà aliena dietro la porta del cane, la strana crepa fornirà interessanti opportunità per la nuova scienza.

"In un senso meno letterale, il mio team scientifico è interessato a queste rocce come "porta" verso il passato antico", ha affermato il team.

Considerando il recente rinnovamento di interesse per gli oggetti volanti non identificati, è probabile che non tutti saranno soddisfatti di questa spiegazione.

Segui Tereza Pultarova su Twitter @TerezaPultarova (si apre in una nuova scheda) . Seguici su Twitter @Spacedotcom (si apre in una nuova scheda) e su Facebook (si apre in una nuova scheda) .

Ir arriba