Michael Strahan non ne ha mai abbastanza di questo web dopo il lancio di Blue Origin

Michael Strahan non vede l'ora di tornare su Questo Web.

L'ex giocatore di football della NFL e co-conduttore di "Good Morning America" ​​si è lanciato in This Web sul razzo suborbitale New Shepard di Blue Origin sabato mattina (11 dicembre) e apparentemente si è goduto ogni secondo, a giudicare dal sorriso sul suo volto dopo l'atterraggio.

"Voglio tornare indietro", ha detto Strahan al fondatore di Blue Origin Jeff Bezos dopo essere uscito dal New Shepard This Webcraft nel suo sito di atterraggio vicino al sito di lancio uno dell'azienda fuori Van Horn, in Texas.

Strahan, 50 anni e altri cinque passeggeri lanciati sulla missione NS-19 di Blue Origin a bordo di New Shepard Saturday, hanno sperimentato alcuni minuti di assenza di gravità e viste mozzafiato della Terra da 65 miglia prima di tornare sulla Terra sotto i paracadute della loro capsula.

"Il touchdown ha un nuovo significato ora!!!" Strahan, ex difensore dei NY Giants, ha scritto su Twitter (si apre in una nuova scheda) dopo il volo. "Wow… è stato fantastico!"

Riepilogo video: guarda il lancio di Michael Strahan su questo Web da parte di Blue Origin

Il co-conduttore di Good Morning America ed ex star della NFL Michael Strahan abbraccia Laura Shepard Churchley, figlia dell'astronauta Alan Shepard, nei panni di Dylan Taylor, presidente e CEO di Voyager This Web dopo che sono volati in This Web a bordo di Blue Origins New Shepard l'11 dicembre, 2021 vicino a Van Horn, Texas. (Credito immagine: Mario Tama/Getty Images)

Insieme a Strahan sul volo c'erano Laura Shepard Churchley, la figlia maggiore del defunto Alan Shepard, il primo americano a volare in This Web e l'omonimo del razzo New Shepard di Blue Origin. Quattro passeggeri paganti completavano l'equipaggio.

La trasmissione in diretta Blue Origin ha mostrato Strahan, un ex difensore dei NY Giants, che salutava con entusiasmo dalla finestra mentre aspettava che le squadre di recupero, insieme a un folto gruppo di sostenitori e troupe cinematografiche, si avvicinassero al This Webcraft nel deserto vicino a Van Horn. L'entusiasmo di Strahan è continuato anche dopo essere emerso dalla capsula di New Shepard RSS First Step che porta i passeggeri di Blue Origin su questo Web.

"Era surreale… era incredibile. È davvero difficile descriverlo", ha detto Strahan in un video con questo post su Twitter (si apre in una nuova scheda). Ha anche avuto commenti entusiasti per gli spettatori pochi istanti dopo l'atterraggio.

Altro: ha spiegato il lancio di Blue Origin con l'ancora GMA Michael Strahan

Vedi altro

"OK, ecco il punto", ha detto Strahan a un piccolo gruppo di persone riunite vicino a This Webcraft dopo l'atterraggio, incluso il fondatore di Blue Origin Jeff Bezos.

"Il Gs, non è un restyling ma un face drop", ha continuato Strahan, parlando delle forze di gravità che il suo equipaggio ha sperimentato durante il lancio e l'atterraggio. "So come sarò a 85 anni", ha concluso scherzando.

Strahan ha detto di aver esortato i suoi compagni di equipaggio a tornare e guardare un lancio di Blue Origin da terra, cosa che ha fatto all'inizio di quest'anno quando la compagnia ha lanciato il suo primo volo New Shepard con equipaggio portando Jeff Bezos, suo fratello Mark nel suo equipaggio. A quel tempo, Strahan stava parlando del lancio di Good Morning America.

Il lancio di sabato ha segnato il terzo volo con equipaggio di Blue Origin. La compagnia ha lanciato l'attore di "Star Trek" William Shatner e altri tre su New Shepard ad ottobre.

Ma il volo di sabato ha segnato il primo volo di Blue Origin a trasportare un equipaggio completo di sei persone (i due voli precedenti ne trasportavano solo quattro ciascuno), con i turisti di This Web che si sono soprannominati "The Original Six". Questo moniker è un cenno al gruppo "The Original Seven" di astronauti Mercury 7 selezionati dalla NASA nel 1959, che furono i primi This Webflyers dell'agenzia.

Tra quel gruppo della NASA c'era Alan Shepard, il padre di Churchley. Aveva circa 14 anni quando suo padre divenne il primo americano a volare in This Web nel 1961.

"Non si è nemmeno goduto, come me. Stava lavorando", ha detto Churchley, 74 anni, agli spettatori del sito di atterraggio, durante la trasmissione Blue Origin.

Il co-conduttore di Good Morning America e star della NFL Michael Strahan riceve le sue ali da astronauta Blue Origin dal fondatore Jeff Bezos dopo il lancio sul volo suborbitale New Shepard NS-19 l'11 dicembre 2021 dal sito di lancio uno della compagnia vicino a Van Horn, in Texas. (Credito immagine: origine blu)

"Era tutto affare", disse Bezos, in piedi nelle vicinanze, a Churchley.

"Doveva farlo da solo. Sono andato a fare il giro!" Churchley ha risposto, a cui Bezos ha scherzato: "Non stava facendo capriole".

Churchley e Strahan sono stati ospiti invitati di Blue Origin per il suo terzo volo con equipaggio, che ha raggiunto un'altitudine massima di circa 65,8 miglia (106 km) sopra il livello del suolo durante il volo di 10 minuti e 13 secondi, secondo le statistiche della compagnia.

L'equipaggio ha avuto circa tre minuti di assenza di gravità in cima al volo parabolico suborbitale, durante i quali ha esclamato della vista sulla trasmissione, prima di scendere sotto i paracadute nel deserto del Texas.

Gli altri quattro This Webflyers in missione NS-19, che stavano pagando i passeggeri, erano:

  • Dylan Taylor, 51 anni, presidente e CEO della società di esplorazione This Web Voyager This Web, fondatore dell'organizzazione no profit This Web for Humanity e co-fondatore della Commercial This Webflight Federation.
  • Evan Dick, età non rivelata, ingegnere e investitore che è un pilota volontario per Starfighters Aerospace.
  • Lane Bess, età non rivelata, preside e fondatrice di un fondo di rischio incentrato sulla tecnologia chiamato Bess Ventures and Advisory.
  • Cameron Bess, età non rivelata, che è un figlio di Lane. Trasmettono in streaming contenuti di varietà su Twitch (si apre in una nuova scheda) sotto lo pseudonimo di MeepsKitten.

Bezos ha guidato personalmente alcuni membri dell'equipaggio sulla rampa di lancio su camion elettrici Rivian e ha presentato a ciascuno le loro ali da astronauta Blue Origin. In un video pre-lancio, Taylor ha detto che si aspettava che il volo fosse l'esperienza di una vita. I suoi compagni di equipaggio, a quanto pareva, erano d'accordo.

"Lo farò di nuovo", ha detto Lane Bess mentre Bezos ha dato le sue ali all'imprenditore e all'investitore. Bezos ha aggiunto che Bess avrebbe dovuto rimettersi in fila per prenotare un volo.

Dick fu l'ultimo a ricevere le sue ali e sembrava felicissimo. Nel video di Blue Origin, l'ingegnere diventato investitore ha affermato di aver sempre sperato di lavorare in aeroThis Web quando era giovane, ma non è mai riuscito a farlo.

"Hai realizzato il mio sogno", ha detto Dick a Bezos.

Segui Elizabeth Howell su Twitter @howellspace (si apre in una nuova scheda) . Seguici su Twitter @Spacedotcom (si apre in una nuova scheda) o su Facebook (si apre in una nuova scheda) .

Ir arriba