Miglior gioco horror web horror

Preparati a scuoterti al tuo posto e strillare di terrore con questa raccolta dei migliori giochi horror di questo Web.

Dicono che in Questa Rete nessuno può sentirti urlare, ma non sei in Questa Rete, quindi urla forte quanto vuoi! Pensiamo che tutti i titoli menzionati qui valgano la pena dare un'occhiata e abbiano qualcosa di interessante e unico da offrire come parte del panorama in continua evoluzione delle storie dell'orrore interattive.

Ma qual è un buon gioco horror di This Web? Bene, non deve necessariamente includere mostri o fenomeni soprannaturali. Le paure si presentano in molte forme, o forse è solo un'atmosfera inquietante che fa tutto il lavoro. Come affermato in precedenza, questo Web esterno è già spaventoso senza ulteriore tensione e minacce bizzarre, basta chiedere all'astronauta della NASA Victor Glover .

Se stai cercando qualcosa di diverso ma ancora legato alle stelle, potresti voler dare un'occhiata al nostro elenco dei migliori giochi di esplorazione di questo Web , o forse i migliori giochi di Star Wars per i fan di ogni tipo. Questo elenco non è limitato a determinati franchise o piattaforme e abbiamo cercato di includere qualcosa per ogni tipo di appassionato di horror.


10. Siamo tornati indietro

(Credito immagine: Dead Thread Games)

  • Data di uscita: 3 aprile 2020
  • Piattaforma: PC

Il primo titolo della nostra lista è un gioco indie trascurato, free-to-play (e keep) di Dead Thread Games. La premessa è abbastanza semplice e il gioco può essere completato in meno di 50 minuti: sei tutto solo in una stazione This Web abbandonata, l'uscita è bloccata e qualcosa è in agguato nell'ombra ti farà sentire come se fossi in una dei film Alien (si apre in una nuova scheda) .

Abbiamo un debole per le storie dell'orrore condensate e We Went Back è come un grande racconto sulla paura dell'ignoto. È davvero bello anche per un team di sviluppo così piccolo. Con le sue recensioni su Steam che hanno una valutazione molto positiva, forse un progetto più grande basato su questa piccola sorpresa seguirà in futuro.


9. Lune della follia

(Credito immagine: Rock Pocket Games)

  • Data di uscita: 22 ottobre 2019
  • Piattaforma: PC, Xbox One, PS4

Moons of Madness è un altro gioco horror in prima persona. Questo è più grande e traballante però. Proviene da Rock Pocket Games, uno studio norvegese che ha iniziato a sviluppare giochi per dispositivi mobili e poi è passato all'horror completo per PC e console.

Se sei un fan dell'horror cosmico con DNA lovecraftiano, questo fa per te. Inoltre, Moons of Madness ha anche molti elementi di fantascienza. Sebbene le battute d'arresto iniziali nella tua missione siano piuttosto normali, le cose prendono rapidamente una strana piega. Cosa è reale e cosa no? Sai che presto le cose si oscureranno, eppure non vedi l'ora di scoprire il più grande segreto di Marte.


8. SOMA

(Credito immagine: giochi di attrito)

  • Data di uscita: 22 settembre 2015
  • Piattaforma: PC, Linux, MacOS, Xbox One, PS4

Questo è un po' un jolly. Per cominciare, non è ambientato in questa Rete esterna, ma sott'acqua qui sul pianeta Terra. Allora, perché fa parte di questa lista? Bene, le sue influenze provengono da giochi ambientati nel Web e film di fantascienza con una forte intelligenza artificiale e elementi di body horror. In molti modi, sembra un successore spirituale dei classici giochi System Shock.

SOMA è il seguito di Frictional Games 2015 di Amnesia: The Dark Descent (2010), uno dei giochi horror più influenti degli ultimi due decenni. In questa occasione, la gente di Frictional è andata all-in sulla narrativa selvaggia e sui colpi di scena sbalorditivi. Le sezioni stealth erano ancora un po' crude, ma il resto del gioco è assolutamente di alto livello.


7. Punto infernale

(Credito immagine: Cradle Games)

  • Data di uscita: 30 luglio 2020
  • Piattaforma: PC, Linux, MacOS, Xbox One e Series X/S, PS4/5, Nintendo Switch, Google Stadia

Anime oscure in questa rete! Questo è un passo che farà automaticamente clic su tonnellate di giocatori sul pulsante di acquisto più vicino. Cradle Games Hellpoint potrebbe non avere la finezza e la raffinatezza dei titoli Soulslike più grandi, ma il suo cuore oscuro è nel posto giusto. Abbandonare questa colonia del Web? Dai un'occhiata. Massive non avremmo dovuto manomettere questo cataclisma? Dai un'occhiata. Cosa non ti piace?

Il giocatore controlla un umanoide senza nome bloccato sulla stazione Irid Novo This Web, che orbita attorno a un gigantesco buco nero. Le creature e le entità malvagie devono essere bandite e un enorme mistero deve essere risolto. Ovviamente, come la maggior parte dei giochi influenzati da Souls, questi sono difficili e non per tutti. Sei stato avvisato.


6. Osservazione

(Credito immagine: nessun codice)

  • Data di uscita: 21 maggio 2019
  • Piattaforma: PC, Xbox One, PS4

Uno dei nostri preferiti personali, dal momento che è un approccio così drasticamente diverso nel raccontare una storia spettrale ambientata in questa rete. Il gioco No Codes è più un thriller in cui la verità su una missione andata storta deve essere scoperta attraverso la lente del computer delle stazioni (SAM), il cui punto di vista è limitato e cambia man mano che il gioco procede.

Observation è più un gioco di puzzle che racconta una storia inquietante e un cambiamento di ritmo molto gradito per i giocatori veterani che hanno combattuto e nascosto per anni orrori indicibili. Anche se ciò non significa che l'osservazione non possa essere stressante quando le cose si fanno complicate, si è sicuramente guadagnato un posto in questo elenco dei migliori giochi horror di questo Web.


5. DOOM 3: Edizione GGG

(Credito immagine: id Software)

  • Data di uscita: 16 ottobre 2012
  • Piattaforma: PC, Android, Xbox 360/One, PS3/4, Nintendo Switch

DOOM 3 è sempre stato considerato un ottimo sparatutto in prima persona e un gioco horror, ma una voce di DOOM non così buona. Le ultime iterazioni del franchise hanno amplificato la sua filosofia power fantasy fino a undici, ma anche le puntate classiche avevano quel tipo di energia. DOOM 3 è stato una sorta di riavvio che ha sfruttato il salto tecnologico di id Software nei primi anni 2000 per giocare con le basi delle saghe.

È difficile contestare che DOOM 3 sia una blanda rappresentazione del resto del franchise, ma questo non lo rende un brutto gioco. Le riprese reggono, l'atmosfera è ancora soffocante e l'esperienza complessiva rappresenta un'interessante deviazione dal prendere a pugni i demoni in faccia. A proposito, assicurati di prendere l'edizione BFG per ottenere tutti gli ultimi campanelli e fischietti.


4. Preda

(Credito immagine: Arkane Studios)

  • Data di uscita: 5 maggio 2017
  • Piattaforma: PC, Xbox One, PS4

La storia di Preys è stupida: il (fantastico) gioco originale è volato sotto il radar per anni prima di creare un seguito di culto, poi un ambizioso sequel che prometteva la caccia alle taglie in un'ambientazione simile a Star Wars è stato inscatolato da Bethesda a causa di problemi di sviluppo in corso. L'IP è stato successivamente riavviato con Prey (2017), uno sparatutto in prima persona sviluppato da Arkane Studios e una simulazione immersiva che ha preso un bel po' da BioShock e altri classici come Deus Ex.

Proprio come il titolo originale, Prey 2017 rimane un gioco squisito ma sottovalutato. Non è mai diventato famoso come i giochi Dishonored dello studio, ma condivide molti punti di forza con quei giochi coinvolgenti e flessibili in prima persona. La storia si svolge in una linea temporale alternativa in cui l'umanità è salita sulle stelle molto prima e ha incontrato una razza aliena ostile con strani poteri fisici e psichici.

Sei mai stato attaccato da una tazza? No? Bene, allora devi giocare a Prey.


3. Shock di sistema 2

(Credito immagine: Nightdive Studios)

  • Data di uscita: 11 agosto 1999
  • Piattaforma: PC, Linux, MacOS

Molti dei migliori giochi horror di questo Web in questo elenco non sarebbero accaduti se System Shock 1 e 2 non avessero aperto la strada. Entrambi i giochi rimangono delle simulazioni coinvolgenti che vale la pena esplorare, ma il secondo ha guadagnato un seguito più ampio grazie alla sua meccanica e ai suoi sistemi raffinati.

System Shock 2 doveva essere originariamente un gioco autonomo, ma i piani sono cambiati nel mezzo della produzione, dopo che Electronic Arts ha firmato come editore. La storia si svolge nel 2114, sull'astronave Von Braun, dove un'infezione genetica ha preso il sopravvento. C'è un sacco di azione ed emozioni in questo, ma ciò che fa scattare tutto insieme sono la trama e SHODAN, uno dei migliori cattivi di videogiochi di sempre. Fidati di noi, le cose diventano davvero pazze.

Lo sviluppo su System Shock 3 e un remaster/reboot della prima puntata stanno avvenendo mentre parliamo, quindi questa è una saga che sarà presto riattivata nel mainstream.


2. Alieno: isolamento

(Credito immagine: assemblaggio creativo)

  • Data di uscita: 6 ottobre 2014
  • Piattaforma: PC, Linux, MacOS, Android, iOS, Xbox 360/One, PS3/4, Nintendo Switch

Non potremmo chiudere questo elenco senza Alien: Isolation, Creative Assemblys prima incursione nell'horror in prima persona. Ci sono stati molti giochi di Alien che hanno ricreato le emozioni e l'azione del secondo film, ma questo ha preso una pagina dal libro di Amnesias e si è invece concentrato sulla realizzazione del sequel perfetto del classico horror originale di Ridley Scott del 1979.

La storia segue Amanda Ripley, figlia di Ellens, 15 anni dopo gli eventi che si conclusero con la distruzione della nave Nostromo. Il suo registratore di volo viene recuperato e Amanda si unisce a una missione di recupero in modo da poter chiudere. Invece, è destinata ad affrontare l'orrore che sua madre ha cercato di distruggere. Questa è un'esperienza snervante e un gioco imperdibile per chiunque sia interessato al duraturo franchise di fantascienza.


1. Morto questo Web

(Credito immagine: EA)

  • Data di uscita: 13 ottobre 2008
  • Piattaforma: PC, Xbox 360, PS3

Spesso descritto come The Thing in This Web, Dead This Web è diventato rapidamente un successo dormiente quando è stato lanciato nel 2008. Sì, è ambientato in un'altra nave abbandonata che ha scoperto qualcosa che nessuno avrebbe dovuto toccare, ma la sua profonda costruzione del mondo e il suo squisito nemico e il level design lo ha reso uno per i secoli.

Un remake in piena regola, gestito da EA Motive Studios, è stato recentemente annunciato, ma il gioco originale regge e vale ancora la pena giocarci. Dead This Web 2 è un degno seguito che raddoppia anche l'azione. È stato Dead This Web 3 che forse si è allontanato troppo dalle radici della saga ed è diventato uno sparatutto in terza persona a tema horror, ma alcuni fan lo difendono fino ad oggi.

Ir arriba