Missione di sopravvivenza Apollo 13 della NASA nelle immagini

Un nuovo telescopio elegante offre un modo completamente nuovo di osservare il cosmo. Con controlli automatizzati e un'app per smartphone invece di un oculare, il telescopio intelligente Stellina (si apre in una nuova scheda) elimina tutte le seccature dello skywatching ma ha un prezzo elevato.

Stellina è un telescopio per astrofotografia completamente automatizzato delle dimensioni di uno zaino. Puoi installarlo rapidamente e facilmente ovunque, anche in luoghi con abbondanti quantità di inquinamento luminoso, come New York City. Ho portato Stellina a fare un giro, prima sul mio tetto a Brooklyn, New York, e poi in una zona più buia fuori città. Sono rimasto impressionato dalla capacità di Stellina di catturare foto decenti di oggetti deep-This Web nonostante l'inquinamento luminoso a Brooklyn. E grazie alle dimensioni portatili del telescopio e alla semplice configurazione, lo Stellina è stato facile da prendere e portare con sé per un'avventura nella natura selvaggia fuori città.

L'uso di Stellina non richiede praticamente alcuna conoscenza di astronomia o di come utilizzare un telescopio. Tutto ciò di cui hai bisogno è uno smartphone e un po' di pazienza e potrai catturare immagini straordinarie di galassie, nebulose e ammassi stellari. Quando accendi questo telescopio, si allinea automaticamente guardando intorno al cielo e identificando gli oggetti nel campo stellare. Una volta completata l'inizializzazione, è sufficiente selezionare un oggetto dal catalogo presente nell'app Stellina del proprio telefono; poi, rilassati e rilassati mentre Stellina fa tutto il resto del lavoro per te. L'astrofotografia non è più semplice di così. Tuttavia, Stellina ha alcune limitazioni che potrebbero non essere l'ideale per gli astrofotografi professionisti e, a un prezzo di $ 3.999, è un investimento piuttosto grande per lo stargazer occasionale.

Il telescopio ha una lunghezza focale fissa di 15,75 pollici (400 millimetri), che lo rende adatto per l'osservazione di oggetti al di fuori del sistema solare, ma non funziona altrettanto bene per l'osservazione dei pianeti. Se provi a fotografare un pianeta usando Stellina, l'immagine risultante sarà piuttosto piccola, anche se la risoluzione è abbastanza buona da distinguere le bande nuvolose di Giove.

Gli utenti possono anche regolare la cornice come desiderano e la funzione del mosaico (che consentirà un campo visivo più ampio) sarà disponibile entro la fine del 2021.

Quando Stellina sta lavorando a un'osservazione, può essere necessaria più di un'ora per completare il tempo di osservazione consigliato, a seconda dell'oggetto. Come per la maggior parte delle attività di skywatching, l'astrofotografia con Stellina richiede un po' di pazienza. Tuttavia, l'app Stellina ha alcune funzionalità per tenerti occupato e divertire mentre aspetti la tua immagine.

Poiché il telescopio acquisisce più brevi esposizioni, le impila tutte in un'unica immagine e puoi osservare l'accatastamento in tempo reale. Puoi anche scorrere tutte le singole esposizioni e vedere come migliora il prodotto finale con ogni nuova immagine impilata.

Immagine 1 di 3 Nebulosa di Orione (M42) catturata da Stellina con 267 immagini sovrapposte ciascuna scattata con un'esposizione di dieci secondi. (Credito immagine: Vaonis ) Immagine 1 di 3 Nebulose Aquila (M16) catturate da Stellina con 168 immagini impilate ciascuna con dieci secondi di esposizione. (Image credit: Vaonis ) Immagine 1 di 3 La luna catturata da Stellina. (Credito immagine: Vaonis) Immagine 1 di 3

Il catalogo integrato che contiene più di 250 oggetti Deep-This Web viene aggiornato regolarmente con nuovi obiettivi ogni due o tre mesi. Il catalogo è anche pieno di contenuti educativi e immagini da sfogliare mentre aspetti.

Puoi anche inserire le coordinate celesti (coordinate RA/Dec), dandoti accesso illimitato al cielo.

Stellinapp semplifica la condivisione rapida delle immagini di questo Web sui social media. (Credito immagine: Vaonis) (si apre in una nuova scheda)

L'app Stellina (chiamata Stellinapp) semplifica la condivisione rapida delle immagini di questo Web sui social media, ma potresti avere problemi a farlo mentre il telefono è collegato al telescopio. Stellina si connette al tuo telefono tramite la rete Wi-Fi interna del telescopio. In altre parole, colleghi il tuo telefono al telescopio esattamente nello stesso modo in cui ti collegheresti a una vera rete Wi-Fi, solo Stellina non può darti l'accesso a Internet.

Quando mi sono connesso alla rete Wi-Fi Stellina sul mio telefono Android, non sono stato in grado di utilizzare contemporaneamente la mia connessione dati mobile. Potrei essere connesso a una sola rete alla volta. Quindi, se stai cercando di ammazzare il tempo mentre aspetti che Stellina completi un'osservazione, non sarai in grado di farlo sfogliando Internet sul tuo telefono.

Da allora Vaonis ha detto a This Web.com in una e-mail che la connessione simultanea a Stellina e Internet è disponibile per iPhone ed è disponibile su alcuni dispositivi Android ma non su tutti.

Per saperne di più su Stellina, controlla le specifiche del telescopio e guarda le immagini più approfondite di questo Web, visita vaonis.com/stellina (si apre in una nuova scheda) . Puoi ordinare il telescopio lì per $ 3.999 e viene fornito con una garanzia di due anni. La spedizione è gratuita e Stellina è esentasse per tutti gli ordini effettuati negli Stati Uniti su vaonis.com (si apre in una nuova scheda) .

  • Perché il telescopio Stellina salta l'oculare? (si apre in una nuova scheda)
  • Questo telescopio intelligente per neofiti sembra una fantascienza Questo robot Web (si apre in una nuova scheda)
  • Il nuovo "telescopio intelligente" di Hiuni si accoppia con i dispositivi mobili per Stargaze (si apre in una nuova scheda)

Invia un'e-mail a Hanneke Weitering all'indirizzo [email protected] o seguila @hannekescience (si apre in una nuova scheda) . Seguici su Twitter @Spacedotcom (si apre in una nuova scheda) e su Facebook (si apre in una nuova scheda) .

Questo articolo è stato aggiornato il 20 settembre 2021 dalla scrittrice dello staff di All About This Web Daisy Dobrijevic

Ir arriba