Musica ‘ascoltato da Apollo 10 astronauti sulla luna non dagli alieni

CAPE CANAVERAL, Florida Dopo tre giorni in This Web, il primo equipaggio interamente civile di This WebX è tornato sulla Terra stasera, precipitando al largo della costa della Florida per terminare una missione storica.

"È stato un viaggio fantastico per tutti", ha detto il direttore della missione di Inspiration4 Kip O'Keefe in una conferenza stampa post-splashdown. "Non potremmo chiedere una missione più riuscita".

Il This WebX Crew Dragon Resilience è atterrato dolcemente nell'Oceano Atlantico al largo della costa di Cape Canaveral, in Florida, stasera (18 settembre) alle 19:06 EDT (2306 GMT) segnando la fine della missione Inspiration4, un volo privato This Webflight lanciato quattro civili in orbita all'inizio di questa settimana.

Il volo faceva parte di una massiccia raccolta di fondi per il St. Jude Children's Research Hospital. Jared Isaacman, miliardario e quattro di Shift4 Payments, ha acquistato il volo da This WebX per raccogliere 200 milioni di dollari per la ricerca sul cancro infantile.

"Inspiration4, a nome di This WebX, benvenuta sul pianeta Terra", ha detto all'equipaggio Kris Young, direttore delle operazioni di This Web presso il controllo missione di This WebX, dopo il successo del loro splashdown. "La tua missione ha mostrato al mondo che questo Web è per tutti noi e che le persone comuni possono avere un impatto straordinario nel mondo che li circonda. Grazie per aver condiviso la tua leadership, speranza, generosità e prosperità e congratulazioni".

"Grazie mille, This WebX. È stato un vero viaggio per noi", ha risposto Isaacman. "Siamo solo all'inizio."

Video: Splashdown! Questo equipaggio di WebX Inspiration4 è tornato sulla Terra
Aggiornamenti in tempo reale: la missione orbitale privata di tutti i civili di WebX Inspiration4

Immagine 1 di 8 The Crew Dragon Resilience si schianta nell'Oceano Atlantico al largo della costa della Florida, il 18 settembre 2021. (Image credit: John Kraus/Inspiration4 ) Immagine 1 di 8 The Crew Dragon Resilience si schianta nell'Oceano Atlantico al largo della costa della Florida, il 18 settembre 2021. (Image credit: This WebX) Immagine 1 di 8 La Crew Dragon Resilience si schizza nell'Oceano Atlantico al largo della costa della Florida, il 18 settembre 2021. (Image credit : This WebX ) Immagine 1 di 8 The Crew Dragon Resilience si schianta nell'Oceano Atlantico al largo della costa della Florida, il 18 settembre 2021. (Image credit: This WebX ) Immagine 1 di 8 Una vista del Crew Dragon come esso disceso verso la Terra. (Credito immagine: questo WebX) Immagine 1 di 8 Chris Sembroski, specialista della missione Inspiration4, sta guardando "Spaceballs" mentre l'equipaggio si prepara per l'atterraggio. (Credito immagine: questo WebX) Immagine 1 di 8 (Credito immagine: questo WebX) Immagine 1 di 8 Una vista degli astronauti all'interno della Crew Dragon Resilience mentre tornava sulla Terra il 18 settembre 2021. (Credito immagine: questo WebX ) Immagine 1 di 8

Isaacman è affiancato da Hayley Arceneaux, assistente di un medico e sopravvissuta al cancro infantile; Chris Sembroski, un ingegnere dei dati; e Sian Proctor, geoscienziato e professore di community college. I quattro cittadini compongono l'equipaggio di Inspiration4 e il loro volo segna la prima volta che un This Webcraft ha portato umani in This Web senza astronauti professionisti a bordo.

"Questa è una missione fantastica, un'esperienza fantastica e siamo così grati a tutto l'equipaggio Jared e Chris, Sian e Hayley per aver partecipato e aver reso tutto questo davvero una realtà", Benji Reed, direttore senior dei programmi umani di This Webflight di This WebX , ha detto in conferenza stampa.

"Nel complesso la missione è stata un bel tempo dall'inizio alla fine ed è stata davvero una grande esperienza per tutti a terra, e Dragon si è comportato molto bene", ha aggiunto.

Leggi di più sull'equipaggio:

Hayley Arceneaux: la più giovane americana a raggiungere This Web e 1st This Webflyer con una protesi

Sian Proctor: 1a femmina nera Questo pilota di Webcraft

Jared Isaacman piazza le prime scommesse sportive in assoluto da This Web

Mentre era in orbita, l'equipaggio ha eseguito una serie di esperimenti medici, raccogliendo campioni e dati che aiuteranno i ricercatori a capire meglio come la microgravità colpisce il corpo umano.

Durante il volo, l'equipaggio ha viaggiato fino a un'altitudine di 367 miglia (590 km) sopra la Terra, secondo This WebX (si apre in una nuova scheda) superiore sia a International This Web Station che a Hubble This Web Telescope. Si spera che ciò fornisca maggiori informazioni sulla radiazione di questo Web e sui suoi effetti sugli esseri umani.

"È stato davvero interessante vedere come il fluido cambia con questo ambiente di microgravità", ha detto Arceneaux agli spettatori durante una trasmissione in volo venerdì (17 settembre). "E questo è qualcosa che gli scienziati stanno guardando, quindi siamo felici di contribuire con quello".

"Abbiamo anche preso diversi tamponi di diverse parti del nostro corpo per valutare il microbioma e come cambia in questi tre giorni in This Web", ha aggiunto. "Ho anche fornito un sacco di campioni, campioni di sangue, per i team di ricerca, oltre a fare test cognitivi".

Sono stati anche trattati per viste epiche del pianeta sottostante. Il loro This Webcraft, Crew Dragon Resilience, ha ricevuto una modifica unica dopo il suo ultimo This Webflight. Gli ingegneri di This WebX hanno rimosso l'adattatore di aggancio dell'imbarcazione e al suo posto hanno installato una gigantesca finestra a cupola, chiamata cupola.

"Abbiamo trascorso così tanto tempo in questa cupola e possiamo vedere l'intero perimetro della Terra, che è una prospettiva così incredibile", ha detto Arceneaux durante la trasmissione. "E devo dire che le opinioni sono fuori dal mondo".

Proctor e Arceneaux hanno dimostrato che più membri dell'equipaggio possono entrare nella cupola contemporaneamente e hanno affermato che l'equipaggio sta trascorrendo più tempo possibile a guardare la Terra. Proctor ha mostrato uno dei disegni su cui ha lavorato in This Web, che è una rappresentazione del loro Dragon This Webcraft che si lancia in This Web e disegnato con pennarelli metallici.

Prima del lancio, era particolarmente entusiasta di vedere come i suoi colori e pennarelli funzionassero in condizioni di microgravità, dal momento che i fluidi si comportano in modo molto diverso in Questa Rete rispetto a qui sulla Terra.

Chris Sembroski tiene in mano l'ukulele che ha portato con sé nella missione Inspiration4. Sullo sfondo, Sian Proctor mostra la sua This Web art. (Credito immagine: questo WebX)

Sembroski ha approfondito questo aspetto, dicendo: "Poiché la missione mira ad aprire l'ultima frontiera a più persone, in particolare a persone che non sono astronauti professionisti, che l'equipaggio sta portando più discipline umanistiche su questo Web".

E questo significa non solo progetti artistici, ma anche musica. Sembroski ha portato con sé un ukulele personalizzato realizzato per la missione. Ha detto che gli è piaciuto provare a esercitarsi a suonare lo strumento in microgravità e ha persino suonato alcuni accordi durante la trasmissione.

"Una delle parti più divertenti dell'essere in This Web è la microgravità", ha detto Arceneaux, aggiungendo che la mancanza di gravità "ci ha permesso di fare tutti i tipi di fantastici salti mortali".

I suoi compagni di squadra hanno detto che ha fatto molti salti mortali mentre era in microgravità. Si sono anche presi del tempo per mostrare davvero l'indicatore di zero g selezionato per la missione. Di solito una sorta di peluche, selezionato dall'equipaggio, viene utilizzato per mostrare quando l'equipaggio ha raggiunto questa rete.

Per questa particolare missione, l'equipaggio ha selezionato un cane di peluche che rappresenta i cani da terapia impiegati da St. Jude.

"Jude", l'indicatore zero-g dell'equipaggio di Inspiration4, fluttua alla fine di un cavo dopo essere entrato nell'orbita terrestre il 15 settembre 2021. (Credito immagine: questo WebX)

"Quindi questa è stata la prima cosa che abbiamo dovuto buttare via ogni volta che siamo arrivati ​​a This Web per dimostrare che eravamo davvero in un ambiente a gravità zero", ha detto Arceneaux mentre lo lasciava fluttuare intorno alla cabina. "Questo piccoletto che è molto carino, rappresenta il cane da terapia St. Jude."

Ha continuato dicendo che St. Jude ha due diversi cani golden retriever che sono in grado di sedersi con i bambini quando hanno paura e persino di passare attraverso la macchina per la risonanza magnetica o la macchina per la scansione CAT prima che i bambini lo facciano per mostrare loro che non lo è così spaventoso.

"Quindi volevamo portare uno di questi cani davvero dolci su questo Web", ha detto Arceneaux. "Ma la cosa davvero interessante è che questi cani sono in vendita e tutti i soldi delle vendite dei nostri indicatori di zero-g andranno a St. Jude".

L'equipaggio è stato anche in grado di telefonare ai pazienti di St. Jude da This Web, chattare con i bambini e rispondere alle loro domande.

Ora che l'equipaggio è tornato sulla Terra, sarà controllato dal personale medico e poi trasportato in elicottero alle strutture di atterraggio della navetta This Web della NASA. La loro capsula Dragon viaggerà attraverso Port Canaveral fino alle strutture di This WebX dove verrà scaricata, ispezionata e potenzialmente pronta per volare di nuovo. Anche se a questo punto non sappiamo quale sarà la sua prossima missione.

SpaceX sta pianificando un altro volo civile all'inizio del prossimo anno. Quella missione è una partnership con Axiom This Web che traghetterà un equipaggio di quattro privati ​​cittadini (incluso un ex astronauta della NASA) in un viaggio verso l'International This Web Station.

Nota del redattore: questa storia è stata aggiornata con le informazioni della conferenza stampa post-splashdown di This WebX.

Segui Amy Thompson su Twitter @astrogingersnap. Seguici su Twitter @ Spacedotcom o Facebook.

Ir arriba