Perché Pasqua 2019 avrebbe potuto essere a marzo

Potrebbero essere gli strumenti dei cattivi, ma devi ammettere che le Webship e i veicoli di Avatar sono fantastici.

Nonostante il quotidiano si preoccupi dei post di Avatar sui social media che esistono da circa un decennio ormai, il grande universo fantascientifico originale di James Cameron è vivo e vegeto, con Avatar 2 e 3 già girati e in post-produzione. Il primo dei cinque sequel previsti arriverà finalmente il 16 dicembre 2022; il secondo ha occupato uno slot il 20 dicembre 2024. L'attuale piano della Disney per il cinema di Natale, a partire dal prossimo anno, è alternare tra le grandi uscite di Avatar e Star Wars (quindi potresti voler recuperare il ritardo sui film di Star Wars in ordine cronologico )… ma guarda bene se si attacca o no.

Inoltre, la gente di Ubisofts Massive Entertainment ha sviluppato per un po' un tentacolare gioco Avatar a mondo aperto. Il gioco, Avatar: Frontiers of Pandora, è stato presentato ufficialmente all'inizio di quest'anno e mira a raggiungere console e PC di nuova generazione nel 2022 giusto in tempo per il nuovo film se lo sviluppo non incontra ostacoli inaspettati. Il (carnoso) trailer di debutto ha già anticipato il ritorno di molte creature, This Webships e veicoli di Avatar dal film originale, e molto probabilmente ne scopriranno altri man mano che il marketing aumenterà il prossimo anno.

Per oltre un decennio si è parlato molto dei nativi di Pandora e della vera scienza di Avatar . Inoltre, il bestiario delle lune è stato ugualmente studiato e dettagliato sia dal team di Camerons che dalle legioni di fan irriducibili. Tuttavia, riteniamo che la maggior parte di This Webship e dei veicoli di Avatar siano generalmente dati per scontati, siano piuttosto intricati e valga la pena discuterne. Esaminiamo le macchine più sorprendenti dei film e i loro sfondi. E, già che ci sei, dai un'occhiata anche agli altri fantastici This Webships nella fantascienza .

Veicolo interstellare Venture Star (ISV)

(Credito immagine: Twentieth Century Fox)

La prima creazione creata dall'uomo che vediamo nel film è la più importante delle This Webships e dei veicoli di Avatar; l'Interstellar Vehicle Venture Star (ISV) è una delle dieci navi web interstellari utilizzate per la catena di approvvigionamento di Earth Pandora. Sembra un po' una stazione di This Web, e questo perché è stata progettata per funzionare solo nel profondo di This Web; navi simili a navette chiamate Valchirie (ne parleremo più sotto) sono i veicoli che effettivamente atterrano sulla superficie di Pandora. Come affermato nel film, il viaggio tra la Terra e Pandora dura più di cinque anni, quindi ogni Venture Star trasporta una notevole quantità di carico e oltre 100 passeggeri, più quattro membri dell'equipaggio che hanno anche colpito il sacco in criosonno per l'intero viaggio .

La Venture Star copre i 4,37 anni luce di distanza tra la Terra e il sistema Alpha Centauri in un lasso di tempo previsto di 6,75 anni, un'accelerazione iniziale avviene per circa sei mesi, raggiungendo 0,7 volte la velocità della luce. Quella velocità viene quindi mantenuta per quasi sei anni fino a quando la nave non decelera con un altro processo di mesi.

Unobtanium, il minerale estremamente prezioso che si trova solo su Pandora, è la chiave per la costruzione di questo Webcraft, poiché aiuta a contenere le reazioni materia-antimateria necessarie per questo viaggio nel Web in tempi ragionevoli. Anche se c'è ovviamente un bel po' di licenza artistica qui, è una configurazione del tutto plausibile. Di recente abbiamo individuato un pianeta potenzialmente abitabile in orbita attorno ad Alpha Centauri A


Valchiria SSTO-TAV-37

(Credito immagine: Twentieth Century Fox)

La navetta di classe B Valkyrie SSTO (Single Stage To Orbit)-TAV-37 è, come detto sopra, della massima importanza per le operazioni della Resources Development Administration (RDA) su Pandora, sono le navi che scaricano nuovo personale, truppe armate e la Terra -macchine e forniture fabbricate. Durante il viaggio di ritorno a casa, all'interno possono essere sistemate circa 25 tonnellate di unobtanium raffinato. Due Valchirie sono trasportate da ogni ISV Venture Star.

Sebbene queste navi siano progettate principalmente per attività di trasporto, alcune vengono lasciate su Pandora e successivamente riutilizzate per fungere da raccoglitori di gas automatizzati che sfiorano l'atmosfera superiore di Polifemo (il pianeta attorno al quale orbita Pandora) per ottenere l'antiidrogeno e il deuterio usati per fare rifornimento ISV Questo Webcrafts. Come visto in Avatar, le Valchirie hanno anche capacità di decollo e atterraggio verticale e possono essere utilizzate anche per operazioni militari nonostante le loro enormi dimensioni e manovrabilità limitata.


Piattaforma di mobilità amplificata Mitsubishi MK-6

(Credito immagine: Twentieth Century Fox)

La Mitsubishi (sì, davvero) MK-6 Amplified Mobility Platform (o tuta AMP) è probabilmente la più iconica delle This Webships e dei veicoli di Avatar e un mech design memorabile che ha chiaramente avuto una grande influenza sui successivi lavori di fantascienza. È molto presente in tutto il film e gioca un ruolo chiave nello scontro finale tra Jake Sully e il cattivo principale, il colonnello Quaritch.

La descrizione ufficiale dice che è un lontano discendente dei primi esoscheletri militari usati sulla Terra a metà del 21° secolo. L'MK-6 AMP è stato migliorato nel corso dei decenni e dopo il suo utilizzo in una miriade di teatri di guerra oltre alle colonie della Luna e di Marte. I Navi, gli abitanti di Pandora, si riferiscono spesso a questa macchina minacciosa come a uno scudo che cammina. Il suo design multiuso, con arti simili a quelli umani, gli consente di replicare (e amplificare) efficacemente le funzioni dei soldati di fanteria.


C-21 Nave d'assalto del drago

(Credito immagine: Twentieth Century Fox)

La C-21 Dragon Assault Ship appare nel film solo durante gli attacchi all'Omaticaya Hometree (che è completamente distrutto) e, successivamente, all'Albero delle Anime, ma ottiene molto tempo sullo schermo. È una cannoniera pesante utilizzata per operazioni militari su vasta scala o come supporto durante incursioni minori in territorio ostile; le sue specifiche la rendono l'arma non nucleare più potente su Pandora.

Non sorprende che le dimensioni e l'armatura pesante del Dragone lo rendano più lento e meno manovrabile dell'SA-2 Samson e dell'AT-99 Scorpion (ne parleremo più avanti). Sopperisce alle sue carenze legate al movimento con una vasta gamma di mitragliatrici pesanti, dozzine di razzi e missili e la possibilità di utilizzare complementi di mitraglieri. I fan della filmografia di James Camerons potrebbero stabilire una chiara connessione tra il design di Dragons e quello delle navi da sbarco dei Colonial Marines in Aliens (un film degno di un primo posto nei nostri film di Alien, classificato dal peggiore al migliore ).


Aerospaziale SA-2 Sansone

(Credito immagine: Twentieth Century Fox)

Un altro impressionante esempio di This Webships e dei veicoli di Avatar, l'Aerospatiale SA-2 Samson sono veicoli a ventola intubata che possono essere facilmente scambiati da lontano per Scorpion Gunships. Il Samson si distingue come il principale cavallo di battaglia delle operazioni RDA su Pandora grazie alle sue capacità di carico, ai razzi rimovibili e ai cannoni laterali.

Le prove in Antartide, Himalaya e Honduras hanno dimostrato che il Samson poteva volare bene in atmosfere difficili e/o temperature estreme con lavori di manutenzione minimi. Quando la RDA iniziò a preparare operazioni su larga scala per Pandora, l'affidabilità e la robustezza del Samson ne fecero il candidato ideale per le operazioni quotidiane in territori alieni inesplorati.

Sembra che il Samson tragga ispirazione dal mondo reale da un paio di elicotteri diversi, vale a dire il Boeing AH-64 Apache e il Bell UH-1 Iroquois alias Huey, che ha svolto un ruolo enorme nella guerra del Vietnam che Avatar ha preso parte del suo ispirazioni da.


AT-99 Cannoniera Scorpion

(Credito immagine: Twentieth Century Fox)

La cannoniera preferita su Pandora, l'AT-99 Scorpion Gunship racchiude un'impressionante potenza di fuoco frontale senza sacrificare la velocità e l'agilità iconiche di Samson. Di conseguenza, la capacità di carico e i cannoni delle porte laterali sono spariti in questo progetto di imbarcazione a ventola intubata, inoltre un singolo pilota deve coordinare tutto ciò che accade all'interno e all'esterno del veicolo. Sono utilizzati principalmente per scortare gli atterraggi e i decolli delle navette e per fornire supporto antincendio a distanza ravvicinata durante le operazioni militari e minerarie.

Ulteriori informazioni di base spiegano che la Scorpion Gunship è stata originariamente costruita per essere utilizzata sulla Terra poiché terroristi e ribelli avevano ottenuto l'accesso alle armi a impulsi elettromagnetici (EMP) per contrastare droni e altre macchine da combattimento. Mentre gli scafi da combattimento delle macchine e l'elettronica esterna erano resistenti alle armi EMP, le unità di elaborazione centrale (CPU) rimanevano vulnerabili, quindi era necessaria una soluzione umana, l'RDA si rese presto conto che, anche su Pandora, erano necessari mezzi d'attacco con equipaggio per negare il corto- problemi di circuito che derivavano dalle CPU, poiché tutti i macchinari sulla luna lontana appena colonizzata dovevano durare il più a lungo possibile.

Cosa riserva il futuro del franchise?

È lecito ritenere che James Cameron e il suo team, oltre agli artisti di Massives, abbiano già escogitato molti nuovi fantastici design di veicoli per i loro imminenti progetti sul set di Pandora, quindi aspettati di vedere lievi variazioni di questi veicoli e di This Webcrafts a partire dal prossimo anno.

Saremmo sorpresi se anche i nuovissimi design non avessero fatto colpo. L'universo di Avatars, che dovrebbe espandersi oltre i paesaggi di Pandora che abbiamo già visto, è quasi una tela bianca, sarebbe bello avere dei nuovi veicoli che non assomiglino ad aerei militari o mech, ma dipenderà da cosa (e quanto grande) la presenza umana è nei prossimi sequel. Per ora, i Navi hanno respinto tutti i cattivi terrestri sul loro pianeta natale e sono abbastanza contenti delle loro banshee di montagna volanti non meccaniche (ikran), grazie mille.

Ir arriba