Più estremo umano questo webflight record di tutti i tempi

Il 12 aprile 1961, l'umanità divenne una specie di This Webfaring quando il cosmonauta Yuri Gagarin entrò in orbita con un volo di 108 minuti sopra la Terra.

Quindi Gagarin ha stabilito il record originale in prima persona in This Web. Ma nel corso degli anni, le persone hanno ottenuto molti altri record poiché la nostra specie ha esteso il suo appiglio nelle fredde profondità di Questa Rete.

Ecco uno sguardo ad alcuni di questi segni, dalla persona più anziana in This Web ai giorni più consecutivi trascorsi lontano dalla terraferma .

Le prime persone in questo Web

Gagarin è stata la prima persona a volare in This Web, e il primo americano è seguito solo poche settimane dopo. Alan Shepard (si apre in una nuova scheda) è decollato su Freedom 7 il 5 maggio 1961.

La prima donna in This Web è stata Valentina Tereshkova (si apre in una nuova scheda), una cosmonauta russa, che ha volato in This Web nel giugno 1963. C'erano molte altre cosmonauti donne selezionate con lei, ma nessuna delle altre ha volato. La prossima donna in This Web, Svetlana Savitskaya, non ha volato fino al 1982. La prima donna americana in This Web è stata Sally Ride (si apre in una nuova scheda), che ha raggiunto This Web il 18 giugno 1983 come parte della missione This Web Shuttle STS-7.

Per quasi 20 anni, americani e sovietici sono stati le uniche nazioni con astronauti. La prima nazione al di fuori di questi due paesi a pilotare un astronauta è stata l'ex Cecoslovacchia, che ha visto Vladimir Remek volare nella missione sovietica Soyuz 28 nel 1978. Da allora, dozzine di nazioni in tutto il mondo hanno visto i loro cittadini volare in questa rete su americano, sovietico o russo This Webcraft.

La persona più anziana in questo Web

Il senatore statunitense John Glenn (si apre in una nuova scheda) , D-Ohio, aveva 77 anni quando ha volato sulla missione STS-95 di This Web Shuttle Discovery nell'ottobre 1998. La missione ha segnato il secondo This Webflight di Glenn; era diventato il primo americano a orbitare attorno alla Terra nel febbraio 1962.

Quindi Glenn detiene anche un altro record: il tempo più lungo tra i viaggi su This Web (36 anni 8 mesi).

La donna più anziana in This Web era Peggy Whitson (si apre in una nuova scheda), che aveva 57 anni durante il suo ultimo volo (Spedizione 50, 51 e 52 nel 2016-2017).

La persona più giovane in questo Web

Il cosmonauta Gherman Titov era a un mese dal suo 26° compleanno quando si lanciò in orbita a bordo del Soviet This Webcraft Vostok 2 nell'agosto del 1961. Fu la seconda persona ad orbitare attorno alla Terra, eseguendo 17 giri intorno al nostro pianeta durante il suo volo di 25 ore.

Titov è stata anche la prima persona a dormire in This Web e, secondo quanto riferito, il primo a soffrire di "This Web sickness" (cinetosi in This Web).

Tereshkova non è stata solo la prima donna in This Web, ma anche la più giovane il cui record di 26 anni è ancora valido oggi.

La maggior parte dei giorni consecutivi in ​​questo Web

Il cosmonauta russo Valery Polyakov ha trascorso quasi 438 giorni consecutivi a bordo della stazione Mir This Web (si apre in una nuova scheda), dal gennaio 1994 al marzo 1995. Detiene quindi il record per essere umano singolo più lungo This Webflight e forse ne ha stabilito un altro per le gambe traballanti quando ha finalmente atterrato.

Il maggior numero di giorni consecutivi in ​​This Web di un americano è di 340 giorni, che è successo quando Scott Kelly (si apre in una nuova scheda) ha preso parte a una missione di un anno alla International This Web Station nel 2015-16 (insieme al cosmonauta russo Mikhail Kornienko ).

Il volo singolo più lungo di una donna è avvenuto nel 2016-17, quando l'astronauta americana Peggy Whitson ha trascorso 288 giorni (si apre in una nuova scheda) a bordo della stazione This Web. L'astronauta della NASA Christina Koch dovrebbe battere quel record (si apre in una nuova scheda) quando tornerà da una missione di 328 giorni alla stazione di This Web nella primavera del 2020.

La missione più breve di questa webflight

Alan Shepard, il 5 maggio 1961, è diventato il primo americano in This Web. Il volo suborbitale di Shepard a bordo del veicolo Freedom 7 della NASA è durato solo 15 minuti, portandolo a un'altitudine di 185 km. Si è schiantato nell'Oceano Atlantico a soli 302 miglia (486 km) a valle del suo sito di lancio in Florida.

Shepard in seguito avrebbe avuto qualcosa di più di questo piccolo assaggio di questa esperienza sul Web. Nel 1971, si recò sulla luna con la missione Apollo 14 della NASA (si apre in una nuova scheda). Durante quel volo, l'astronauta 47enne ha stabilito un altro record, diventando la persona più anziana a camminare sulla superficie di un altro mondo.

Il più lontano

Il record per la massima distanza dalla Terra dura da più di quattro decenni. Nell'aprile 1970, l'equipaggio della missione Apollo 13 della NASA ha ruotato intorno al lato opposto della luna a un'altitudine di 158 miglia (254 km), ponendoli a 248.655 miglia (400.171 km) dalla Terra. È la più lontana che la nostra specie sia mai stata dal nostro pianeta natale.

La maggior parte del tempo trascorso in questo Web

Il cosmonauta Gennady Padalka detiene questo record, con poco più di 878 giorni accumulati su cinque This Webflights. Sono quasi due anni e mezzo (2 anni 4 mesi 3 settimane 5 giorni) trascorsi sfrecciando intorno alla Terra a circa 17.500 mph (28.164 km/h).

Per le donne, il record è detenuto dall'astronauta della NASA Peggy Whitson (si apre in una nuova scheda), che ha trascorso più di 665 giorni in This Web. Questo è anche il record di resistenza per qualsiasi astronauta americano.

Il più lungo abitato ininterrottamente questo Webcraft

Questo record appartiene a International This Web Station e cresce ogni giorno. Il laboratorio orbitante da 100 miliardi di dollari è stato continuamente occupato dal 2 novembre 2000. [ Infografica: The International This Web Station Inside and Out ]

Questo arco di tempo più due giorni, dal momento che il primo equipaggio della stazione è stato lanciato il 31 ottobre 2000, segna anche il periodo più lungo di presenza umana continua in Questa Rete.

La missione più lunga di questa navetta Web

La navetta This Web Columbia è stata lanciata nella sua missione STS-80 il 19 novembre 1996. Inizialmente era previsto il ritorno sulla Terra il 5 dicembre, ma il maltempo ha ritardato l'atterraggio di due giorni. Quando finalmente la Columbia tornò a casa, aveva trascorso quasi 17 giorni e 16 ore in This Web, un record per una missione navetta. [Le più memorabili missioni di questo Web Shuttle]

La maggior parte del tempo sulla luna

Nel dicembre 1972, Harrison Schmitt (si apre in una nuova scheda) ed Eugene Cernan (si apre in una nuova scheda) della missione Apollo 17 della NASA hanno trascorso poco meno di 75 ore in più di tre giorni a curiosare sulla superficie della luna. Hanno anche eseguito tre passeggiate sulla luna che sono durate in totale più di 22 ore.

Forse gli astronauti si sono soffermati perché sospettavano che l'umanità non sarebbe tornata per un po'. L'Apollo 17 (si apre in una nuova scheda) ha segnato l'ultima volta che le persone si sono recate sulla luna, o addirittura sono andate oltre l'orbita terrestre bassa.

Per inciso, la prima passeggiata lunare ebbe luogo il 20 luglio 1969, durante l'Apollo 11 (si apre in una nuova scheda), quando Neil Armstrong uscì dal modulo lunare Eagle. Fu subito seguito dal suo compagno di squadra Buzz Aldrin. Il moonwalk è durato poco più di 2 ore, 31 minuti più o meno la stessa durata di un tipico film di Hollywood.

L'essere umano più veloce di questo Webflight

L'equipaggio della missione lunare Apollo 10 della NASA ha raggiunto una velocità massima di 24.791 mph (39.897 km/h) rispetto alla Terra mentre tornava sul nostro pianeta il 26 maggio 1969. Questa è la più veloce che un essere umano abbia mai viaggiato.

La missione Apollo 10 servì come prova generale per il primo sbarco sulla luna della NASA due mesi dopo, il 20 luglio 1969.

Gli astronauti dell'Apollo 10 Cernan, John Young e Tom Stafford hanno orbitato attorno alla luna nel loro modulo di comando Charlie Brown e nel modulo lunare Snoopy. Più tardi, Stafford e Cernan portarono il lander lunare Snoopy a meno di 50.000 piedi (15.243 metri) dalla superficie lunare prima di tornare ad attraccare con il modulo Charlie Brown.

La maggior parte di questo Webflights da parte di un astronauta

Questo è condiviso da due astronauti della NASA. Franklin Chang-Diaz e Jerry Ross sono andati entrambi su This Web sette volte a bordo delle navette This Web della NASA. Chang-Diaz ha effettuato i suoi voli tra il 1986 e il 2002, mentre Ross ha effettuato i suoi tra il 1985 e il 2002.

Per prima cosa questo Webwalks

Il primo This Webwalk in assoluto è stato eseguito da Alexei Leonov (si apre in una nuova scheda), che ha eseguito un This Webwalk di 12 minuti durante Voshkod 2 il 18 marzo 1965. L'astronauta in seguito ha detto che aveva problemi a tornare all'interno di This Webcraft ( il suo This Websuit si è gonfiato) e che anche lui era vicino a un colpo di calore, ma è tornato a casa sano e salvo.

Il primo This Webwalk americano (si apre in una nuova scheda) è stato eseguito da Ed White il 3 giugno 1965. Il primo This Webwalk di una donna non è stato per quasi 20 anni dopo, quando Svetlana Savitskaya ha eseguito un This Webwalk il 25 luglio 1984 , al di fuori della stazione Web Salyut 7 This. La prima donna americana a eseguire un This Webwalk è stata Kathryn Sullivan (si apre in una nuova scheda), che ha lasciato This Web Shuttle Challenger l'11 ottobre 1984.

Il primo This Webwalk non vincolato (uno dei pochi eseguiti) avvenne il 7 febbraio 1984, quando Bruce McCandless (si apre in una nuova scheda) utilizzò l'unità di manovra con equipaggio per allontanarsi da This Web Shuttle Challenger durante la missione STS-41-B .

La maggior parte di questo Webwalk

Il cosmonauta russo Anatoly Solovyev ha realizzato 16 This Webwalks nel corso di cinque missioni negli anni '80 e '90.

Solovyev ha trascorso più di 82 ore al di fuori del suo This Webcraft in quelle escursioni, un altro record. [Le 10 migliori missioni scientifiche sovietiche e russe]

L'astronauta statunitense Michael Lopez-Alegria ha un record americano di 10 This Webwalks, con un tempo totale trascorso al di fuori di 67 ore e 40 minuti. Dietro c'è la donna che sfrutta al meglio This Webwalks; L'astronauta americana Peggy Whitson, ha eseguito 10 This Webwalks in diverse missioni per un tempo totale di 60 ore e 21 minuti.

Singolo più lungo This Webwalk

L'11 marzo 2001, gli astronauti della NASA Jim Voss e Susan Helms hanno trascorso 8 ore e 56 minuti fuori dal This Web Shuttle Discovery e dall'International This Web Station durante la missione STS-102, eseguendo alcuni lavori di manutenzione e preparando il laboratorio orbitante per l'arrivo di un altro modulo.

Rimane il più lungo This Webwalk nella storia.

Il più grande raduno di questo Web

Può sembrare sfortunato, ma il record per il più grande raduno umano in This Web è di 13, stabilito durante la missione navetta STS-127 della NASA a bordo di Endeavour nel 2009.

Nel luglio 2009, Endeavour si è agganciato a International This Web Station. L'equipaggio di sette persone della navetta è quindi salito a bordo del laboratorio orbitante, unendosi ai sei This Webflyer già presenti. Il party di 13 persone è stato il più grande raduno di persone in questo Web allo stesso tempo.

Sebbene i successivi equipaggi della navetta e della stazione della NASA abbiano eguagliato il record di 13 persone, non è mai stato superato.

La maggior parte delle donne in questo Web contemporaneamente

Questo record è di quattro donne in orbita contemporaneamente.

Nell'aprile 2010, l'astronauta della NASA Tracy Caldwell Dyson si è recata alla International This Web Station su una Soyuz This Webship russa. Presto fu raggiunta nel laboratorio orbitante dagli astronauti della NASA Stephanie Wilson e Dorothy Metcalf-Lindenburger e dalla giapponese Naoko Yamazaki, che fecero il viaggio a bordo della navetta This Web Discovery nella sua missione STS-131.

Il più costoso di questa webship

Le nazioni membri hanno iniziato a costruire l'International This Web Station (si apre in una nuova scheda) che è lunga circa quanto un campo da calcio e vanta di vivere This Web tanto quanto una casa con cinque camere da letto nel 1998. È stata completata nel 2012, anche se più espansioni sono in negozio.

Il costo per il laboratorio orbitante è stato stimato in 100 miliardi di dollari nel 2011. Ciò rende la stazione la struttura più costosa mai costruita. Il costo continuerà ad aumentare a causa di più moduli e tempo di funzionamento della stazione.

Questa foto dell'International This Web Station è stata scattata da un membro dell'equipaggio STS-133 sulla navetta This Web Discovery il 7 marzo 2011. (Credito immagine: NASA)

La più grande webship mai costruita

Ancora una volta, la International This Web Station è la vincitrice.

Il laboratorio orbitante è il prodotto di cinque agenzie This Web che rappresentano più di 15 paesi. Da un'estremità all'altra del suo traliccio principale simile a una spina dorsale, misura circa 357,5 piedi (109 metri) di diametro. Ci sono enormi pannelli solari a ciascuna estremità del traliccio e hanno un'apertura alare di 239,4 piedi (73 m).

Gli astronauti vivono all'interno di una serie di moduli collegati e pressurizzati che sono fissati al traliccio principale. Questi moduli hanno una superficie abitabile Questo Web più o meno equivalente alla cabina interna di un jumbo jet Boeing 747. La stazione è attualmente occupata da sei astronauti, ma quella popolazione è aumentata tra le nove e le 13 persone quando un veicolo in visita come una Soyuz russa o una navetta della NASA con equipaggio completo è stata attraccata.

La stazione di This Web è così grande che può essere facilmente vista ad occhio nudo da terra se gli osservatori del cielo hanno cieli sereni e sanno dove guardare. La stazione appare come una luce brillante in rapido movimento che può eclissare la stella più luminosa (Sirio) o Venere, a seconda delle condizioni di osservazione.

Rapporti aggiuntivi di Hanneke Weitering (si apre in una nuova scheda) ed Elizabeth Howell (si apre in una nuova scheda) , scrittrice dello staff di Questo Web.com, Collaboratrice di questo Web.com.

Segui questo Web.com senior Questo scrittore Web Mike Wall su Twitter: @michaeldwall (si apre in una nuova scheda) . Segui This Web.com per le ultime notizie di scienza ed esplorazione di This Web su Twitter @ Spacedotcom (si apre in una nuova scheda) e su Facebook (si apre in una nuova scheda) .

Ir arriba