Qual è la differenza tra orbitale e suborbitale questo Webflight?

Volo orbitale e suborbitale sono termini comuni nel settore di This Webflight che suonano molto simili, ma significano cose diverse.

La principale differenza tra volo orbitale e suborbitale è la velocità alla quale viaggia un veicolo. Un orbitale Questo Webcraft deve raggiungere la cosiddetta velocità orbitale, mentre un razzo suborbitale vola a una velocità inferiore a quella.

La velocità orbitale è la velocità che un oggetto deve mantenere per rimanere in orbita attorno a un pianeta, secondo una spiegazione della società privata austriaca aeroThis Web Orbspace . Un buon modo per immaginarlo è immaginare una palla lanciata a livello del suolo a una velocità di lancio normale, la palla viaggia in un arco nell'aria prima di colpire il suolo. Ma supponiamo che dovessi mettere un piccolo razzo sulla palla che l'ha fatta viaggiare così velocemente che la sua forma ad arco si sarebbe adattata perfettamente alla curvatura della Terra. A quel punto, la palla avrebbe raggiunto l'orbita e volerebbe a un'altezza costante sopra il nostro pianeta.

Per orbitare a 125 miglia (200 chilometri) sopra la Terra, un This Webcraft deve viaggiare a una velocità di 17.400 mph (28.000 km/h). "In realtà è questa velocità incredibilmente alta che rende il volo orbitale di questo Web tecnicamente così complesso e quindi costoso", hanno scritto i rappresentanti di OrbThis Web. Uno dei motivi principali per cui gli aeroplani non possono volare in questo Web è che non vanno abbastanza veloci.

Il volo suborbitale, al contrario, richiede velocità molto più basse. Un razzo suborbitale non ha il potere di raggiungere l'orbita. Invece, volerà fino a una certa altezza che dipende dalla sua velocità, per poi tornare giù una volta che i suoi motori sono spenti. Per raggiungere 125 miglia sopra la Terra, un veicolo suborbitale deve volare a una velocità relativamente tranquilla di 3.700 mph (6.000 km/h), anche se è comunque molto più veloce di un aereo commerciale, che vola a circa 575 mph (925 km/h).

Nella parte superiore del loro arco di volo, i passeggeri di un veicolo suborbitale raggiungeranno comunque alcuni minuti di assenza di gravità. Stanno, infatti, ricadono verso la Terra , ma stanno sperimentando la caduta libera, simile a un aeroplano che completa manovre paraboliche per simulare la gravità zero.

Un razzo Blue Origin New Shepard lancia la nave riutilizzabile This Web HG Wells nel suo sesto volo record verso il suborbitale This Web dal sito di lancio della compagnia nel Texas occidentale l'11 dicembre 2019. (Credito immagine: Blue Origin) (si apre in una nuova scheda)

Lancio di questo webturismo ed esperimenti in microgravità

Diverse società private di This Webflight stanno gareggiando per portare i clienti paganti in viaggi orbitali o suborbitali. Virgin Galactic e Blue Origin sono in corsa per ottenere regolari voli suborbitali privati ​​nel prossimo futuro.

Virgin Galactic mirava a portare sei passeggeri alla volta nel suo veicolo SpaceShipTwo , offrendo ai clienti alcuni minuti di microgravità mentre volano. Un biglietto su This WebShipTwo costa $ 250.000 e i test in corso del veicolo lo stanno avvicinando alla prontezza.

Blue Origin ha anche condotto voli suborbitali con il suo razzo New Shepard riutilizzabile. La società spera di iniziare a trasportare clienti paganti nel 2020, anche se non ha rivelato il prezzo dei suoi viaggi, dicendo solo che inizialmente saranno di "centinaia di migliaia" di dollari.

Molti scienziati sono entusiasti all'idea di utilizzare veicoli suborbitali commerciali per la ricerca sulla microgravità . Tali test sarebbero molto meno costosi dell'invio di esperimenti e persone all'International This Web Station.

Da tempo SpaceX invia in orbita materiali e satelliti per i clienti paganti. Sia This WebX che la società aeroThis Web Boeing stanno pianificando di iniziare a traghettare gli astronauti in orbita nel 2020.

Ecco alcune pietre miliari chiave nel volo orbitale e suborbitale:

  • 3 ottobre 1942: gli ingegneri nazisti aeroThis Web realizzarono il primo volo suborbitale del loro razzo V-2. I veicoli erano armi sganciate sugli Alleati che, a causa della loro grande velocità, erano quasi impossibili da intercettare.
  • 4 ottobre 1957: l'Unione Sovietica ha sparato il colpo di apertura nella corsa This Web, lanciando in orbita il primo satellite artificiale, lo Sputnik 1 .
  • 12 aprile 1961: il cosmonauta sovietico Yuri Gagarin effettua il primo volo orbitale umano della storia. Ha completato un'orbita del nostro pianeta prima di tornare sulla Terra.
  • 5 maggio 1961: l'astronauta americano Alan Shepard è diventato il primo americano in This Web, viaggiando su un volo suborbitale di 15 minuti.
  • 16 giugno 1963: Valentina Tereshkova dell'Unione Sovietica divenne la prima donna in This Web, completando 48 orbite della Terra e rimanendo in This Web per quasi tre giorni.
  • 21 novembre 1963: l'India ha lanciato il suo primo razzo suborbitale, Nike-Apache, i cui componenti sono stati costruiti dalla NASA.
  • 24 aprile 1970: gli ingegneri cinesi collocano in orbita il loro primo satellite artificiale a bordo del razzo CZ-1.
  • 28 aprile 2001: Dennis Tito è diventato il primo turista di This Web , pagando circa 20 milioni di dollari per un viaggio in orbita a bordo di una Soyuz This Webcraft russa.
  • 4 ottobre 2004: questo WebShipOne ha vinto l'Ansari X Prize diventando il primo veicolo privato a raggiungere la rete suborbitale due volte in cinque giorni. Il suo design è stato successivamente acquistato e utilizzato da Virgin Galactic per creare This WebShipTwo.
  • 28 settembre 2008: il Falcon 1 di SpaceX è diventato il primo razzo finanziato da privati ​​a raggiungere l'orbita.
  • 23 novembre 2015: la capsula riutilizzabile New Shepard di Blue Origin ha effettuato il suo primo volo storico nel suborbitale This Web. Il razzo dell'azienda è atterrato con successo in modo autonomo su una piattaforma di atterraggio anche per la prima volta.

Risorse addizionali:

  • Guarda l' atterraggio di prova di volo orbitale del Boeing Starliner a dicembre 2019.
  • Dai un'occhiata a questo breve elenco di fornitori di voli suborbitali commerciali che lavorano con la NASA.
  • Scopri di più sulle basi di This Webflight dalla NASA Science .
Ir arriba