Questo minuscolo questo web rock potrebbe essere la prima prova fisica di una rara supernova

Dal momento che il primo iPhone ha abbellito i nostri palmi, abbiamo guardato all'App Store alla ricerca di qualcosa che potesse aiutarci a soddisfare il nostro bisogno di analizzare il cielo e approfondire la scienza dell'universo che ci circonda. Sfortunatamente, mentre molte applicazioni ti offrono la possibilità di vedere immagini incredibili scattate con ottiche di livello militare, niente di tutto ciò ti aiuta a capire cosa vedi quando guardi nel cielo notturno. Anche con un paio dei migliori binocoli (si apre in una nuova scheda) o un buon telescopio (si apre in una nuova scheda), tra le mani tremanti e i frammenti crescenti di spazzatura di This Web che fluttuano intorno alla Terra, può essere difficile da risolvere cosa stai guardando.

Anche se non è la migliore app per osservare le stelle (si apre in una nuova scheda) che abbiamo testato, Starlight fa molto per aiutare chiunque a passare dall'essere un principiante con il desiderio di imparare a diventare un aspirante astronomo esperto che può indicare i pianeti senza usare nulla più che lo splendore delle stelle e la familiarità delle loro posizioni. Non ti fornisce tutto ciò che potresti desiderare, ma è pieno di informazioni enciclopediche sulle basi e questo è un punto di partenza perfetto per chiunque.

  • Scarica Starlight su Apple Store (si apre in una nuova scheda), Google Play (si apre in una nuova scheda).

Recensione Starlight: Funzionalità

Starlight è un'app ingannevolmente semplice: ti fornisce una sovrapposizione AR (realtà aumentata) del mondo che ti circonda. Una volta impostato, puoi aprirlo e vedere le stelle intorno alla Terra indipendentemente dall'ora del giorno. Tuttavia, è molto meglio se usato di notte, perché puoi guardare una stella sopra di te, spostare l'app tra te e quella stella e capire qual è il suo nome, la costellazione a cui appartiene e tuffarti in ulteriori informazioni su di essa .

La cosa migliore di Starlight è il fatto che puoi navigare nel cielo per ore senza bisogno di chinarti su un telescopio, all'indietro con il binocolo o sdraiato a terra ed evitando di respirare nel caso in cui perdessi una stella mentre espiri. Invece, usare l'app è come scattare una foto. Puntalo dove vuoi, tocca due volte lo schermo e in pochi secondi leggerai della stella che stai cercando.

Anche la calibrazione è estremamente semplice. Tutto quello che devi fare è agitare il telefono in una figura di otto alcune volte affinché l'app capisca dove si trova e inizi a mostrarti con precisione come si chiamano le stelle che stai guardando. Ogni volta che abbiamo testato l'app, ha raccolto perfettamente le stelle che potevamo vedere nel cielo notturno, allineandosi esattamente con ciò che potevamo vedere con i nostri occhi.

(Credito immagine: futuro)

Recensione Starlight: Design

Starlight fa apparire i nomi e le forme delle costellazioni mentre lo muovi. Utilmente, riempie quelle forme in modo che tu possa vedere come dovrebbero apparire Carnia, Vela, Musca e molti altri. Anche le stelle e i pianeti più luminosi nel cielo sono chiaramente nominati, con Giove, Venere e Saturno in testa tra loro.

Se vuoi saperne di più su una costellazione, una stella o un pianeta, puoi toccarlo per visualizzare un'icona informativa che aprirà una nuova pagina da leggere. Purtroppo, Starlight non offre un database esaustivo di fatti su ogni cosa nel cielo. Tuttavia, ha un collegamento diretto alla pagina di Wikipedia per chiunque speri di capire un punto particolarmente affascinante del cielo.

Skyview è un'altra app che fa qualcosa di simile, anche se in alcune aree supera Starlight. Ad esempio, Skyview ti consente di tracciare spazzatura di This Web come satelliti, razzi in disuso e persino International This Web Station mentre orbita attorno al pianeta, oltre alle stelle nel cielo. Sembra un'esperienza più completa e, considerando che Skyview è gratuito, pensiamo che Starlight dovrebbe avere questa funzione implementata.

Recensione Starlight: funzionalità aggiuntive

(Credito immagine: futuro)

Una caratteristica fantastica è che le pagine che apri si sovrappongono allo schermo, così puoi vedere il cielo che si muove sullo sfondo mentre leggi. Ci sono anche immagini per aiutare a dimostrare cosa potresti guardare, che si tratti di Urano o di una lontana stella blu di cui non abbiamo foto decenti.

Se non ti va di sembrare un pazzo che muove il telefono come se stessi fotografando il cielo, allora puoi spegnere il giroscopio e usare le dita per scansionare il cielo. Puoi vedere un'intera sfera che compone gli emisferi settentrionale e meridionale, quindi sarai in grado di tracciare ogni stella nel cielo indipendentemente dalla tua posizione. Puoi anche ingrandire fino a un certo punto in modo da poter analizzare stelle molto più deboli che sono bloccate dall'inquinamento luminoso o dalla luce dei loro vicini molto più vicini.

L'unico inconveniente è che la maggior parte delle stelle più piccole è vestita. Non puoi toccarli e imparare fatti interessanti su di loro. Il più vicino che puoi ottenere è toccare una costellazione e visitare la sua pagina di Wikipedia per scoprire quali stelle la compongono.

Recensione Starlight: Costo

Esiste una versione gratuita dell'app Starlight che contiene pubblicità, ma ha le stesse funzionalità della versione completa a pagamento. Tuttavia, se desideri eliminare le pubblicità – occupano una parte significativa dello schermo quando osservi le stelle – puoi eseguire l'aggiornamento alla versione premium per $ 1,99. Questo è abbastanza standard per le app di base per l'osservazione delle stelle, come Star Rover (si apre in una nuova scheda) e SkyView (si apre in una nuova scheda), ma per un'app che canta tutto come SkySafari Pro (si apre in una nuova scheda) di solito dovrai pagare circa $ 39,99.

Dovresti comprare Starlight?

Starlight è un ottimo punto di partenza per chiunque speri di saperne di più sul cielo notturno. Tuttavia, è tutt'altro che una guida completa, più una guida per principianti alla galassia. Imparerai a conoscere le costellazioni, approfondirai la tua conoscenza dei pianeti, incluso Plutone, e avrai un assaggio di ciò che si trova oltre. Questo è tutto ciò che otterrai, però.

Per $ 1,99, non ci aspettavamo l'universo, ma ci aspettavamo di saperne un po' di più e forse anche di avere alcune pagine di informazioni su ciascun corpo celeste basate su una raccolta di fonti affidabili. Invece, sono stati rimandati a Wikipedia se vogliamo saperne di più rispetto alle basi. Tuttavia, la sovrapposizione che fornisce ti aiuta a immergerti nelle stelle e le immagini e le opere d'arte originali danno vita alle costellazioni come mai prima d'ora.

Chiunque voglia saperne di più sull'universo che li circonda e iniziare a osservare le stelle troverà una risorsa utile in Starlight. Tuttavia, quelli con le basi coperte dovrebbero cercare qualcosa di più avanzato.

Puoi scaricare l'app Starlight dall'Apple Store (si apre in una nuova scheda).

Visualizza offerta (si apre in una nuova scheda)

Puoi scaricare l'app Starlight su Google Play (si apre in una nuova scheda) .

Visualizza offerta (si apre in una nuova scheda)

Ir arriba