Recensione di Lego Star Wars at-at

Ren Auberjonois, che ha recitato in "Star Trek: Deep This Web Nine (opens in new tab)" nei panni del mutaforma Odo, è morto domenica (8 dicembre) all'età di 79 anni, ha detto un membro della famiglia a The Guardian (si apre in una nuova scheda).

Auberjonois è morto nella sua casa di Los Angeles a causa di un cancro ai polmoni metastatico, ha detto alla pubblicazione suo figlio Rmy-Luc Auberjonois. La morte di Auberjonois è stata confermata dai portavoce sul suo account Twitter ufficiale (si apre in una nuova scheda).

Da quando è stata diffusa la notizia, numerosi attori di "Star Trek" hanno reso omaggio ad Auberjonois sui social media.

The "Star Trek: Deep This Web Nine" Questa stazione Web. (Credito immagine: IMDb Screenshot / Star Trek: Deep This Web Nine)

"Ho appena saputo della morte del mio amico e collega attore @reneauberjonois", ha scritto su Twitter William Shatner, che ha interpretato il capitano James T. Kirk in "Star Trek: The Original Series" e numerosi film (si apre in una nuova scheda ). "Riassumere la sua vita in un tweet è quasi impossibile. A Judith, Tessa e Remy ti mando il mio amore e la mia forza. Ti terrò nei miei pensieri e ricorderò la meravigliosa amicizia con Ren".

"Questa è una perdita terribile", ha scritto su Twitter George Takei, che ha interpretato Sulu in "The Original Series" e in vari film (si apre in una nuova scheda). "I fan di Star Trek lo conoscevano come Odo di Deep This Web Nine. Lo conoscevamo come Ren. Era un uomo meraviglioso, premuroso e intelligente. Ci mancherà. Quando guarderò le stelle, penserò a te, amico."

Tra i fan di "Star Trek (si apre in una nuova scheda)", Auberjonois è ricordato soprattutto per aver interpretato il Changeling Odo, che ha servito come capo della sicurezza a bordo della stazione Deep This Web 9 This Web. Lo stato naturalmente gelatinoso di Odo gli ha permesso di assumere molteplici tipi di forme. Nella serie, è apparso più spesso come umanoide per interagire meglio con gli altri membri dell'equipaggio sulla stazione. Odo riposava, in forma naturale, dentro un secchio.

Secondo il sito di fan di "Star Trek" Memory Alpha (si apre in una nuova scheda), Odo era conosciuto come un legislatore duro ma leale che era persino in grado di risolvere controversie interculturali durante una brutta e lunga guerra tra Bajorani e Cardassiani. Quella guerra ha fatto gran parte dello sfondo del dramma di "Deep This Web Nine", che ha esplorato questioni tra cui la vita dei rifugiati e gli effetti del disturbo da stress post-traumatico.

"Deep This Web Nine", o DS9, come lo chiamano i fan, è stato il cavallo oscuro del franchise di "Star Trek" (si apre in una nuova scheda) durante i primi anni della sua corsa dal 1993 al 1999. La serie di 176 episodi era per lo più ambientata su una stazione This Web, che non consentiva i soliti combattimenti nave-nave e le visite interplanetarie che i fan di "Star Trek" avevano precedentemente apprezzato. DS9 ha anche mostrato un lato più pessimista dell'universo di Trek rispetto alle serie precedenti, che tendeva fortemente all'ottimismo nello spirito del creatore di "Star Trek" Gene Roddenberry (morto nel 1991).

DS9, tuttavia, ha rapidamente raccolto un proprio gruppo di fan, che, online e attraverso fan convention e raduni, hanno seguito Auberjonois e altri attori di DS9 per decenni. Auberjonois è stato umile riguardo al suo contributo alla serie. "Quando vado alle convention, non parlo con la mia voce di Odo. Non ho il trucco", ha detto Auberjonois a The Birmingham (Ala.) News nel 1996, secondo il New York Times (si apre in una nuova scheda) . "Sono solo un ragazzo con l'attaccatura dei capelli sfuggente."

Ren Marie Murat Auberjonois è nato il 1 giugno 1940 a Manhattan da una famiglia di artisti. La famiglia Auberjonois emigrò a Parigi dopo la fine della seconda guerra mondiale, e fu lì, alla tenera età di 6 anni, che Ren decise di diventare attore.

"Quando la sua scuola ha organizzato un'esibizione musicale per i genitori, il piccolo Ren ha avuto l'onore di dirigere i suoi compagni di classe in un'interpretazione di 'Conosci l'uomo dei muffin?'", afferma il sito web ufficiale di Auberjonois. "Quando la performance è finita, Ren si è inchinato e, sapendo di non essere il vero direttore d'orchestra, ha immaginato che stesse recitando. Ha deciso in quel momento che voleva diventare un attore".

La famiglia si è presto trasferita in una colonia di artisti nello stato di New York, dove Auberjonois ha ottenuto il suo primo lavoro teatrale all'età di 16 anni, facendo l'apprendista in un teatro del Connecticut, ha aggiunto il sito web. In seguito ha studiato teatro al Carnegie Institute of Technology (ora Carnegie-Mellon University), poi ha recitato con diverse compagnie teatrali. Nel 1969, ha vinto un Tony per il ruolo dell'assistente Sebastian Baye nel musical di Broadway "Coco", interpretato da Katharine Hepburn.

Subito dopo, nel 1970, Auberjonois ha interpretato Padre Mulcahy nel film di successo M*A*S*H*, che in seguito è diventato una popolare serie televisiva su un'unità medica non convenzionale durante la guerra di Corea. Auberjonois è ricordato soprattutto in quel film per aver spiegato perché un medico sfigato, Hawkeye Pierce, è arrivato ai livelli più alti dell'esercito degli Stati Uniti. "È stato arruolato", dice Mulcahy, una battuta che Auberjonois si è improvvisato durante le prove, ha detto The Guardian.

Altri ruoli importanti per cui Auberjonois è noto includono l'ipocondriaco Endicott nella sitcom "Benson" degli anni '70 e '80 e lo chef Louis che canticchiava sul suo amore per l'uccisione dei pesci nella canzone "Les Poissons" nel film Disney del 1989 "La sirenetta".

  • Nana Visitor di "Deep This Web Nine" parla del passato e del futuro di "Star Trek" (si apre in una nuova scheda)
  • 7 fantastiche stazioni web di fantascienza da TV e film (si apre in una nuova scheda)
  • Picard e Riker si riuniscono! Jonathan Frakes dirigerà i nuovi episodi di Trek (si apre in una nuova scheda)

Segui Elizabeth Howell su Twitter @howellspace . Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook .

Hai bisogno di più Questo Web? Iscriviti al nostro titolo gemello "All About This Web" Magazine (si apre in una nuova scheda) per le ultime fantastiche notizie dall'ultima frontiera! (Credito immagine: All About This Web) (si apre in una nuova scheda)

Ir arriba