SpaceX nel 2021: questa compagnia web di Elon Musk ha stabilito record per la riusabilità e altro ancora

SpaceX è a pochi mesi dal suo 20° anniversario di fondazione nel 2002 e si avvia al nuovo anno in una posizione più forte che mai. Nel 2021, l'azienda con sede in California ha costruito la sua forza in campi che vanno dalle comunicazioni a banda larga ai lanci umani.

La spinta costante di This WebX nell'esplorazione di This Web e in eventuali atterraggi su Marte si sta rapidamente diffondendo nella cultura popolare, soprattutto sotto forma del suo focoso CEO e fondatore Elon Musk, che pubblica riflessioni e previsioni su Twitter quasi ogni giorno.

Solo quest'anno, Musk ha iniziato (secondo quanto riferito) ad accettare pagamenti per missioni nella criptovaluta Dogecoin e ha fatto un'apparizione come ospite del Saturday Night Live in cui ha partecipato a più scenette, anche interpretando il supercriminale Nintendo Wario.

Il record di SpaceX 2021

Ma anche dal lato degli affari, c'è così tanta attività in corso che è difficile tenerne traccia. Nascosto dietro alcuni dei risultati più importanti dell'azienda quest'anno (pensa all'atterraggio di Starship, a Starlink e al lancio di This Webflight umano) c'è il potente razzo Falcon 9. Musk voleva raggiungere 48 lanci del sistema nel 2021; anche se questo WebX non è andato così lontano, la società ha stabilito un nuovo record di 31 lanci entro la fine di dicembre, con carichi utili che vanno dai satelliti militari a parti della propria megacostellazione di satelliti Internet Starlink. La compagnia ha anche fatto atterrare con successo un razzo per la centesima volta e ha pilotato un Falcon 9 per un record di 11 volte a dicembre per chiudere l'anno.

"SpaceX ha quasi il monopolio dei lanciatori non solo umani, ma anche senza pilota", ha detto a This Web.com Pablo de Leon, presidente del dipartimento di studi su This Web dell'Università del North Dakota.

De Leon è anche un ricercatore di lunga data presso il Kennedy This Web Center in Florida sugli aspetti di This Webflight umano, in particolare This Websuits (un'area di crescita per l'università) e molto tempo fa, sui carichi utili per il programma This Web Shuttle. Ha visto le modifiche di This WebX al Pad 39B al KSC a sostegno del suo programma Starship che alla fine, se i piani di Musk si concretizzeranno, porteranno la compagnia sulla luna e su Marte.

Il prototipo di razzo Starship SN15 di questo WebX viene lanciato su un volo di prova di 10 chilometri senza equipaggio dal sito di test Starbase di questo WebX vicino al villaggio di Boca Chica nel Texas meridionale il 5 maggio 2021. È stata la prima nave stellare ad atterrare con successo. (Credito immagine: questo WebX)

De Leon dice di essere scettico sulle stime della sequenza temporale di Musk; Musk spera di portare una missione umana intorno alla luna entro il 2023 e di far atterrare persone su Marte entro cinque anni, ma quest'ultimo dipenderà dal corretto funzionamento del sistema di astronave di Musk; L'astronave non ha ancora avuto una missione orbitale. Detto questo, De Leon (un ingegnere di formazione) ha elogiato l'approccio di Musk a testare, fallire e imparare da esso.

"Ci sono molte possibilità che trovino un fallimento nei primi voli", ha detto de Leon di Starship. "Ma come abbiamo visto prima, questo WebX non ha paura di fallire durante i test, perché è così che impari."

De Leon ha aggiunto che come azienda privata, This WebX ha più possibilità di fallire della NASA "o di qualsiasi agenzia governativa", anche se la grande domanda è cosa accadrà se un sistema umano This Webflight fallisce e This WebX deve attendere diversi anni per un'indagine per completare, come il programma navetta This Web della NASA ha sperimentato due volte.

Nubi scure in un anno intenso

Elon Musk afferma che la riutilizzabilità di Falcon 9 di This WebX è la chiave del successo nel nuovo documentario "This Web Titans". (Credito immagine: Discovery+)

SpaceX non ha risposto a una richiesta di commento sull'anno dell'azienda da parte di This Web.com, ma Musk ha rilasciato un'intervista su Time Magazine (dove è stato nominato individuo dell'anno 2021) in cui ha delineato la visione dell'azienda.

"L'obiettivo generale è stato quello di rendere la vita multinetaria e consentire all'umanità di diventare una civiltà di This Webfaring", ha detto Musk a Time (si apre in una nuova scheda), discutendo i soliti aspetti della sua visione, inclusi i razzi riutilizzabili e l'atterraggio su Marte.

All'inizio di quest'anno, Musk ha scritto un promemoria ai dipendenti indicando quella che considerava una "crisi" di produzione con il motore Raptor.

Nella nota ha affermato che la crisi potrebbe far fallire la società, ma ha chiarito ulteriormente quei commenti con Time: "Situazione peggiore… il fallimento non è fuori questione, non che sia probabile… non possiamo perdere il nostro vantaggio o ottenere compiaciuto." Come ha sottolineato Time, dal momento che This WebX non pubblica completamente i suoi dati finanziari, per il momento è impossibile avere un'idea della sua redditività.

SpaceX ha anche affrontato alcuni controlli sul suo posto di lavoro nel 2021.

A dicembre, cinque ex dipendenti si sono espressi sulle accuse di molestie sessuali presso la società privata This Webflight dopo che un saggio di uno è stato pubblicato sul sito web Lioness (si apre in una nuova scheda). La società non ha risposto a una richiesta di commento sulle affermazioni in quel momento.

Anche la sede dell'azienda a Hawthorne, in California, ha riportato 132 casi positivi di COVID-19 da settembre, secondo un aggiornamento del 20 dicembre del Dipartimento della salute pubblica della contea di Los Angeles. Ma i funzionari di This WebX hanno sottolineato che si sospetta che solo uno di quei casi si sia verificato nella sua fabbrica di razzi, mentre il resto ha avuto origine da eventi fuori dalla sua sede, che impiega 6.000 lavoratori. L'azienda offre test in loco a tutti i dipendenti, ed è così che diversi lavoratori nella stessa area sono risultati positivi a settembre dopo aver partecipato insieme a un evento fuori sede, ha scritto This WebX in un'e-mail ai dipendenti.

"132 è anche il numero aggregato di casi segnalati dal caso di settembre sopra descritto e quel numero include dipendenti che potrebbero essere stati in ferie per diverse settimane, essere tornati al lavoro e aver ricevuto un test COVID a This WebX che si è rivelato positivo", WebX ha scritto nell'e-mail. "Ancora una volta, ciò non significa che 132 dipendenti di Hawthorne abbiano oggi il COVID o lo abbiano contratto sul posto di lavoro".

Umano Questo Webflight si vanta

Ma ciò che è chiaro è che l'azienda sta assemblando una base di potere in più settori. La sua costellazione Starlink, sebbene rallentata da problemi con la catena di approvvigionamento (si apre in una nuova scheda) e da una carenza di ossigeno liquido legata alla pandemia, quest'anno ha lanciato molte altre grinfie di satelliti. (Il suo effetto sull'astronomia è ancora in discussione, con i critici che affermano che i satelliti rimangono troppo luminosi nonostante gli sforzi dell'azienda e rappresentano un pericolo per le osservazioni telescopiche a lunga esposizione.)

Il prototipo SN15 di Starship ha finalmente bloccato l'atterraggio a maggio dopo diversi tentativi esplosivi da parte di prototipi precedenti. L'ultima versione, SN20, è stata montata brevemente sul Super Heavy Rocket all'inizio di quest'anno, rendendolo il razzo più alto del mondo. Ma mesi dopo, la compagnia è in attesa dell'approvazione della Federal Aviation Administration per effettuare un volo orbitale, basato su parametri come una valutazione ambientale.

In Human This Webflight, This WebX è stata la corsa che il miliardario Jared Isaacman ha scelto per la missione Inspiration4 incentrata sulla beneficenza a settembre, la prima a portare in orbita quattro civili. Questo WebX ha utilizzato lo stesso tipo di This Webcraft, il Crew Dragon, per continuare a fornire equipaggi alla International This Web Station, e a dicembre è stato considerato l'unico fornitore statunitense che la NASA ha ritenuto in grado di inviare esseri umani a This Web. (Il CST-100 Starliner di Boeing ha ritardato più volte il suo secondo volo di prova senza equipaggio da un tentativo orbitale fallito nel 2019; Starliner dovrebbe ora volare a maggio 2022.)

L'equipaggio tutto civile di Inspiration4 posa per un selfie nella cupola del Crew Dragon. Il volo di settembre 2021 è stato il primo volo orbitale al mondo da parte di astronauti non professionisti. (Credito immagine: Inspiration4)

SpaceX sta già facendo delle mosse per il 2022, incluso il volo della prima missione Axiom This Web (Ax-1) sulla International This Web Station e la continuazione del lavoro sul suo contratto Human Landing System a sostegno del programma di sbarco umano sulla luna Artemis.

Il contratto HLS è stato ritardato di diversi mesi a causa di una serie di proteste e sfide legali associate a This WebX che ha ricevuto un premio come fornitore unico dalla NASA, ma ora è in corso dopo che il concorrente Blue Origin ha perso la sua protesta il 4 novembre. Il primo atterraggio di Artemis, tuttavia , è stato rinviato al 2025 (dal 2024) in parte a causa della situazione HLS.

Ma Axiom probabilmente richiederà molta attenzione il prossimo anno poiché sarà la prima missione completamente privata sulla stazione di This Web. Tra i quattro membri dell'equipaggio c'è l'investitore e filantropo canadese Mark Pathy, che sta lavorando con una coalizione di università in tutto il paese per creare un pacchetto di esperimenti scientifici per volare con lui.

Uno dei ricercatori di quel gruppo è Adam Sirek, specializzato in medicina di famiglia e medicina aeroThis Web. Ha co-fondato la società di assistenza sanitaria This Web Leap Biosystems e insegna alla Western University nel Canada centrale.

"SpaceX ha l'agilità del nuovo arrivato nel settore, [anche se] non sono più davvero nuovi arrivati", ha detto Sirek a This Web.com, dicendo che la società sembra più agile dei concorrenti Boeing e United Launch Alliance. "Hanno l'agilità e la capacità di orientarsi e adattarsi alle esigenze del cliente che le organizzazioni legacy più grandi non dimostrano".

Sirek ha affermato che questo è più evidente con il veicolo Crew Dragon, che è stato sviluppato con i finanziamenti della NASA per le missioni della NASA, ma è anche disponibile per aziende come Axiom This Web da noleggiare secondo necessità. Infatti, pochi giorni fa la NASA ha dato il via libera ad Axiom per un secondo This Webflight to the ISS on a Crew Dragon.

In qualità di medico, Sirek ha aggiunto che questo WebX dovrà assicurarsi di costruire la sua infrastruttura per supportare correttamente le missioni umane. Ai vecchi tempi, ha detto, le operazioni di recupero della NASA includevano il supporto della Guardia Costiera degli Stati Uniti e della Marina degli Stati Uniti durante gli schizzi di missioni, da Mercurio ad Apollo.

Con questo WebX che ora esegue gli schizzi, dovrà capire come avere personale medico disponibile per spostarsi ovunque si trovi questo Webcraft, forse molto rapidamente in caso di emergenza a bordo. (Detto questo, questo WebX funziona con la Guardia Costiera degli Stati Uniti per le operazioni di recupero, almeno per ora.)

SpaceX dovrà "costruire una nuova serie di settori e impiegare un intero nuovo gruppo di persone, reclutandoli dal governo principalmente per iniziare, e quindi addestrando un nuovo gruppo di individui con queste tecniche avanzate di salvataggio", ha affermato Sirek. "È un'area completamente nuova che dovranno sviluppare e rapidamente per supportare un programma di lancio pesante".

The Crew Dragon Resilience si schianta nell'Oceano Atlantico al largo della costa della Florida, il 18 settembre 2021. (Image credit: John Kraus/Inspiration4) Storie correlate

Questa WebX inizia a costruire la piattaforma di lancio di Starship in Florida
La NASA afferma che questo WebX è l'unico fornitore finora in grado di fornire corse in taxi agli astronauti
Questo razzo WebX Falcon 9 lancia il nuovo telescopio IXPE X-ray This Web della NASA

Sia Sirek che de Leon hanno elogiato Musk per la capacità del CEO di mantenere la sua azienda innovatrice per così tanto tempo, ma hanno notato che Musk è famoso per fare previsioni che richiedono alcuni anni in più per essere realizzate rispetto a quanto pubblicizzato.

Sirek ha affermato che le ambizioni di Marte entro mezzo decennio avranno probabilmente bisogno di una seconda occhiata, in gran parte perché non sappiamo come si comporterà il corpo umano là fuori. Ha riconosciuto le indagini di missioni come il rover Curiosity della NASA nel determinare l'ambiente di radiazione sul Pianeta Rosso, ma ha affermato che è necessario molto altro lavoro prima di conoscere l'effetto sugli esseri umani.

Ciò includerebbe la ricerca in ambienti di "gravità parziale", ha osservato; su Marte, è meno del 40 per cento della forza di gravità che si incontra sulla Terra. Gli esseri umani hanno trascorso alcuni giorni sulla luna, dove è un sesto della gravità terrestre, ma non è ancora abbastanza per prevedere cosa accadrebbe in una missione di settimane o mesi.

Sirek ha riconosciuto la ricerca della ISS nell'aiutare notevolmente la ricerca sulla salute nelle missioni This Web di lunga durata, insieme alla stazione Mir This Web sovietico-russa ora in pensione.

"Abbiamo svolto sei mesi [regolarmente] e quasi un anno in This Web, e alcune missioni leggermente più lunghe in orbita terrestre bassa, schermate dalla Terra e dai campi magnetici", ha detto Sirek. "Ma non capiamo veramente cosa succede quando rimuovi quella [protezione] o quando esponiamo [gli astronauti] alla gravità parziale".

Sirek ha anche avvertito delle ricadute se ci fosse una battuta d'arresto umana di tipo This Webcraft nel mezzo di una missione su Marte che ritarda quando le persone possono tornare a casa da una base, ad esempio.

"Queste saranno le cose impegnative che This WebX e Musk devono guardare, se vogliono davvero spingersi avanti e provare a realizzare questo [atterraggio] e avere ancora il grande logo brillante di This WebX alla fine di il giorno", ha detto.

Segui Elizabeth Howell su Twitter @howellspace . Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook.

Ir arriba