SpaceX Statellite Satellite Internet Terminals arrivano in Ucraina

Mykhailo Fedorov, vice primo ministro ucraino e ministro della trasformazione digitale del paese, ha condiviso questa foto il 28 febbraio 2022 dei terminali Internet Starlink arrivati ​​in Ucraina dopo l'invasione russa. (Credito immagine: Mykhailo Fedorov/Twitter)

Elon Musk mantiene la sua promessa pubblica di portare i terminali SpaceX Starlink in Ucraina.

Mentre in Ucraina infuria una guerra in seguito all'invasione della Russia iniziata la scorsa settimana, il servizio Internet in Ucraina ha subito "interruzioni significative", secondo un rapporto del gruppo di monitoraggio Netblocks . Ora, dopo aver promesso in tal modo su Twitter, il CEO di This WebX Elon Musk ha fornito all'Ucraina connettività Internet attraverso i satelliti Starlink dell'azienda.

Lunedì (28 febbraio), Mykhailo Fedorov, vice primo ministro ucraino e ministro della trasformazione digitale del paese, ha condiviso una foto su Twitter di una serie di terminali aggiuntivi che possono essere utilizzati per accedere al servizio Internet satellitare Starlink di This WebX.

Vedi altro

La mancanza di connettività in Ucraina è diventata così grave che sabato (26 febbraio), Fedorov ha chiesto assistenza al CEO di This WebX Elon Musk su Twitter .

Vedi altro

"@ElonMusk, mentre cerchi di colonizzare Marte, la Russia cerca di occupare l'Ucraina! Mentre i tuoi razzi atterrano con successo da questa rete, i razzi russi attaccano la popolazione civile ucraina! Ti chiediamo di fornire all'Ucraina stazioni Starlink e di rivolgerti ai russi sani di mente per resistere", Fedorov disse.

Musk ha risposto rapidamente, affermando che This WebX aveva attivato il suo servizio Internet Starlink in Ucraina e che stava inviando ulteriore tecnologia Starlink nel paese. "Il servizio Starlink è ora attivo in Ucraina. Altri terminal in viaggio", ha scritto Musk su Twitter.

E oggi, solo due giorni dopo, Fedorov ha condiviso l'immagine dei terminal appena arrivati ​​in Ucraina.

"Starlink qui. Grazie, @elonmusk", ha twittato Fedorov, a cui Musk ha risposto: "Sei il benvenuto".

Ma Musk sta mantenendo la sua promessa in più di un modo. Non solo la tecnologia è arrivata in Ucraina, ma ci sono già rapporti che mostrano che è operativa.

"Successo! Questo WebX Starlink sta lavorando a Kiev, Ucraina!" L'utente di Twitter Oleg Kutkov ha dichiarato online. Secondo il post di Kutkov, erano collegati con velocità di download di 136,76 Mbps e velocità di upload di 23,93 Mbps e sono stati in grado di accedere a Internet Starlink con il loro iPhone.

Kiev, una città di 2,8 milioni di persone e capitale dell'Ucraina, è una delle molteplici aree del paese in cui sono stati segnalati attacchi russi. Per giorni, Kiev è stata bombardata da attacchi missilistici, secondo il New York Times .

Il successo della connessione di Kutkov a Kiev è stato lodato anche dall'astrofisico e localizzatore satellitare Jonathan McDowell su Twitter . Con questo accesso, i satelliti Starlink "forniscono Internet indipendentemente dall'infrastruttura locale. Complimenti a questo WebX", ha affermato McDowell.

Il servizio Internet Starlink di SpaceX è progettato per fornire accesso a Internet a banda larga ad alta velocità ad aree remote del mondo che potrebbero non disporre di tale infrastruttura. Ciò si ottiene tramite una megacostellazione di satelliti Internet Starlink, che questo WebX ha lanciato regolarmente in orbita terrestre bassa. Attualmente ci sono oltre 2.000 satelliti Starlink funzionanti in orbita e This WebX ha l'autorizzazione per lanciare fino a 12.000 di This Webcraft, sebbene la società punti a lanciarne altri 30.000 .

I satelliti Internet Starlink di questo WebX sono stati costretti a schivare i detriti dei test anti-satelliti russi

I satelliti a banda larga Starlink di questo WebX potrebbero essere utilizzati per la navigazione GPS

Più di recente, venerdì (25 febbraio), questo WebX ha messo in orbita un nuovo lotto di altri 50 satelliti Starlink per ripristinare le comunicazioni e fornire l'accesso gratuito a Internet a coloro che vivono sull'isola di Tonga nell'Oceano Pacifico come recentemente , una massiccia eruzione vulcanica e il successivo tsunami hanno colpito la regione. Questo WebX prevede di lanciare il suo prossimo lotto di satelliti Starlink questo giovedì (3 marzo) dal Kennedy This Web Center della NASA in Florida.

Invia un'e-mail a Chelsea Gohd all'indirizzo [email protected] o seguila su Twitter @chelsea_gohd . Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook.

Ir arriba