Summer Solstice 2022 segna il giorno più lungo dell’anno

L'estate inizia ufficialmente oggi (21 giugno) nell'emisfero settentrionale, segnando il giorno più lungo dell'anno.

Durante il solstizio di giugno (o solstizio d'estate), il sole raggiunge i suoi punti più alti e più settentrionali del cielo. Fornire le ore di luce diurne massime dell'anno per l'emisfero settentrionale e le ore di luce diurne minime dell'anno nell'emisfero australe, secondo Chris Vaughan, astronomo dilettante con SkySafari Software che supervisiona il calendario del cielo notturno di questo Web.com.

Quest'anno, il solstizio d'estate si è verificato ufficialmente alle 5:14 EDT (0914 GMT), quando il sole ha raggiunto un punto direttamente sopra il Tropico del Cancro (latitudine 23,5 gradi nord).

Oltre al giorno più lungo dell'anno e all'inizio dell'estate, il solstizio di giugno si verifica anche nel momento in cui la metà settentrionale della Terra è inclinata verso il sole, con il risultato che l'emisfero settentrionale riceve la luce solare nell'angolo più diretto dell'anno.

Per determinare quante ore di luce riceverai durante il solstizio di giugno puoi utilizzare il calcolatore dell'alba e del tramonto dell'almanacco del contadino (si apre in una nuova scheda) .

Come sempre, ogni storia ha due facce. Mentre l'emisfero settentrionale accoglie giornate più lunghe e temperature più calde, il solstizio di giugno segna l'inizio dell'inverno nell'emisfero australe quando il sole è nel punto più basso del cielo.

La migliore scelta di telescopi!

(Credito immagine: Celestron)

Alla ricerca di un telescopio per il prossimo evento di avvistamento del pianeta o di osservazione del cielo? Consigliamo il Celestron Astro Fi 102 (si apre in una nuova scheda) come la scelta migliore nella nostra migliore guida al telescopio per principianti.

Per tutto giugno, gli osservatori stellari saranno trattati per altri eventi di osservazione del cielo, inclusa una rara "parata dei pianeti" in cui tutti e cinque i pianeti ad occhio nudo saranno visibili nel cielo prima dell'alba mentre si allineano nel loro ordine orbitale dal sole. Da sinistra a destra nel cielo sud-orientale, sarai in grado di avvistare Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno tutti in fila. (Mercurio, che di solito è nascosto dal bagliore del sole, diventerà più facile da individuare con la maturazione del mese.)

La migliore opportunità per vedere questo spettacolo potrebbe arrivare il 24 giugno, poiché Mercurio dovrebbe sorgere circa un'ora prima del sole, secondo un comunicato stampa (si apre in una nuova scheda) di Sky&Telescope.

Per tutto giugno, la luna continuerà a viaggiare oltre i pianeti mattutini. Chiamando Marte il 22 giugno, Venere il 26 giugno e infine Mercurio il 27 giugno.

Speri di catturare una buona foto della luna mentre si avvicina ai pianeti del mattino? La nostra guida su come fotografare la luna ha alcuni suggerimenti utili. Se stai cercando una fotocamera, ecco la nostra panoramica delle migliori fotocamere per l'astrofotografia e dei migliori obiettivi per l'astrofotografia. Come sempre, le nostre guide per i migliori telescopi e i migliori binocoli possono aiutarti a prepararti per il prossimo grande evento di skywatching.

Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook .

Ir arriba