Super Flower Blood Moon 2021: dove, quando e come vedere l’eclissi supermoon

Nota del redattore: l'eclissi lunare di Super Flower Blood Moon ha entusiasmato gli osservatori di stelle di tutto il mondo ed è terminata. Guarda foto, video e altro nella nostra storia di avvolgimento qui (si apre in una nuova scheda) .


Nella notte tra il 25 e il 27 maggio, osservatori in Oceania, Hawaii, Asia orientale e Antartide vedranno un'eclissi lunare che coincide con l'avvicinamento più vicino della luna alla Terra, rendendola un'eclissi di "superluna" che renderà la luna rossastra nota anche come " Luna Rossa ." (Le date di questa eclissi durano due giorni perché l'area in cui sarà visibile si estende sulla linea della data internazionale).

Le eclissi lunari si verificano quando la luna si trova sul lato opposto della Terra rispetto al sole. Di solito vediamo una luna piena quando questo accade, ma ogni tanto la luna entra nell'ombra della Terra, provocando un'eclissi. Questo non accade ogni luna piena perché il piano dell'orbita lunare è inclinato di circa 5 gradi dal piano dell'orbita terrestre e la luna "perde" l'ombra della Terra.

A differenza di un'eclissi solare, che è visibile solo lungo una pista stretta, le eclissi lunari sono visibili dall'intero lato notturno della Terra; l'intera eclissi dura circa cinque ore dall'inizio alla fine. La tempistica dipende molto dal fuso orario in cui ti trovi, rispetto a quello che viene chiamato Universal Coordinated Time (in effetti l'ora a Greenwich, in Inghilterra). In Asia, l'eclissi si verifica in prossimità del sorgere della luna di sera. Sulla costa occidentale delle Americhe, l'eclissi si verifica nelle prime ore del mattino, vicino al tramonto della luna. La migliore visione sarà tra questi due estremi: Australia, Nuova Zelanda, Hawaii, le isole del Pacifico meridionale e l'Alaska sudoccidentale.

Informazioni sul webcast: come guardare l'eclissi di superluna del 2021 online (si apre in una nuova scheda)

(si apre in una nuova scheda)

Orion GoScope II 70 Telescope Moon Kit: $ 84,99 su Amazon (si apre in una nuova scheda)

Se conosci un giovane che non ne ha mai abbastanza della luna, allora sarà deliziato dalle viste attraverso l'Orion GoScope II. Rivelando da vicino crateri e mari, questo piccolo telescopio viene fornito con una custodia per il trasporto e una mappa lunare.

Visualizza l'offerta (si apre in una nuova scheda) Leggi di più

Previsioni meteorologiche statunitensi per la Super Flower Blood Moon (si apre in una nuova scheda)

Come fotografare l'eclissi lunare totale (si apre in una nuova scheda)

Costruisci un modello di eclissi lunare! (si apre in una nuova scheda)

Questa eclissi lunare apparirà leggermente più grande del normale perché la luna raggiungerà il perigeo, il punto più vicino della sua orbita alla Terra, il 25 maggio alle 21:21 EDT (0121 26 maggio GMT), circa 14 ore dopo che è ufficialmente al completo fase (che avviene alle 7:13 EDT, o 1113 GMT).

Quando la luna piena e il perigeo sono vicini, viene chiamata "superluna" sebbene le definizioni non siano coerenti in quanto non è un termine astronomico. Normalmente la luna è a una media di 240.000 miglia (384.500 chilometri) dalla Terra, ma la sua orbita non è perfettamente circolare. Quindi la distanza varia leggermente. Quando raggiungerà il perigeo questo mese, la luna sarà a 222.022 miglia (357.311 km) dalla Terra, secondo i calcoli di Heavens-Above.com (si apre in una nuova scheda). La luna appare leggermente più grande quando è più vicina, ma la differenza è piccola e ci vuole un osservatore del cielo molto attento per notarla.

Quando si verifica l'eclissi lunare di Super Flower Blood Moon?

Una mappa che mostra dove è visibile l'eclissi lunare del 26 maggio 2021. I contorni segnano il bordo della regione di visibilità ai tempi di contatto dell'eclissi. (Credito immagine: Scientific Visualization Studio della NASA)

L'eclissi inizia alle 4:47:39 EDT (08:47:39 GMT), secondo la pagina Eclipse della NASA (si apre in una nuova scheda). È allora che la luna tocca la penombra. La fase parziale dell'eclissi inizia circa 57 minuti dopo, alle 5:44 EDT (09:44:57 GMT). La luna entra nella fase totale dell'eclissi alle 7:11:25 EDT (11:11:25 GMT) e completa l'uscita dall'ombra alle 10:52:22 EDT (12:52:22 GMT). L'ultimo contatto è alle 13:49:41. (Per convertire da GMT al tuo fuso orario puoi usare questo convertitore (si apre in una nuova scheda)).

Condividi le tue foto dell'eclissi!

(Credito immagine: Imelda Joson/Edwin Aguirre)

Se scatti una bella foto dell'eclissi lunare totale del 2021 faccelo sapere! Puoi inviare immagini e commenti a This [email protected] .

In Asia, le località più occidentali per vedere l'eclissi sono in India, Sri Lanka, Cina occidentale e Mongolia, ma sarà visibile solo la fase di penombra. A Colombo, nello Sri Lanka, ad esempio, la luna sorge alle 18:23 ora locale del 26 maggio e l'eclissi di penombra termina alle 19:19 ora locale.

Man mano che ci si sposta verso est, è visibile più dell'eclissi. A Bangkok, la luna che sarà già in profondità nell'ombra terrestre, apparendo rossastra sorge alle 18:38 ora locale e l'eclissi massima locale è tre minuti dopo; la luna emerge dall'ombra alle 19:52 ora locale e l'eclissi di penombra termina alle 20:49 ora locale.

Immagine 1 di 2 Visibilità della fase totale negli Stati Uniti contigui, alle 11:11 GMT. La totalità può essere vista ovunque nei fusi orari del Pacifico e delle montagne, insieme a Texas, Oklahoma, Kansas occidentale, Hawaii e Alaska. (Credito immagine: Scientific Visualization Studio della NASA) Immagine 1 di 2 Visibilità dell'inizio della fase parziale negli Stati Uniti contigui, alle 9:45 GMT. Questo può essere visto ovunque (incluso Porto Rico) eccetto la Pennsylvania orientale, il Delaware orientale, New York a est di Buffalo e il resto del New England. (Credito immagine: Scientific Visualization Studio della NASA) Immagine 1 di 2

Da Tokyo, si può vedere l'intera fase ombrosa dell'eclissi subito dopo il sorgere della luna alle 18:37 ora locale. La luna apparirà leggermente più scura poiché la fase di penombra sarà già iniziata e la luna tocca l'ombra alle 18:44 ora locale. A quel punto, la luna diventerà rossa e si limiterà a sbirciare oltre l'orizzonte. La luna sarà nella fase totale dell'eclissi, completamente rossa, alle 20:11 e l'eclissi massima sarà alle 20:18 ora locale. La fase totale termina alle 20:25 e la luna lascerà l'ombra alle 21:52; l'eclissi termina alle 22:49 ora locale.

I due terzi orientali dell'Australia vedranno l'intera eclissi. Da Melbourne, l'eclissi di penombra inizia alle 18:47 ora solare orientale australiana e la luna è già a circa 18 gradi sopra l'orizzonte. La fase parziale inizia alle 19:44 AEST e la fase totale alle 21:11 AEST. A quel punto, la luna si trova a 45 gradi sopra l'orizzonte, ben al di sopra della maggior parte degli ostacoli. L'eclissi totale termina alle 21:25 AEST e la fase umbrale alle 22:52 AEST. La fase di penombra termina verso mezzanotte, alle 23:52 AEST.

Per gli osservatori negli Stati Uniti, gli unici luoghi in cui è visibile l'intera eclissi sono le Hawaii o l'Alaska. La tabella seguente elenca diverse città da cui è visibile l'intera fase umbrale dell'eclissi, sulla base delle informazioni provenienti da timeanddate.com e dalla pagina dell'eclissi della NASA. Le città sono elencate da ovest a est. Le date vengono annotate quando cambiano se una fase dell'eclissi si verifica dopo la mezzanotte locale. Le informazioni si basano su Ora e Data (si apre in una nuova scheda) .

Città Alba lunare Inizia la penombra Inizia l'Ombra L'ombra finisce Fine penombra Tramonto della luna
Tokyo, Giappone 18:37 Luna sotto l'orizzonte 18:44 21:52 22:49 4:51 (27 maggio)
Sydney, Australia 16:46 18:47 (26 maggio) 19:44 22:52 23:49 7:20 (27 maggio)
Auckland, Nuova Zelanda 17:02 20:47 (26 maggio) 21:44 00:52 (27 maggio) 1:49 (27 maggio) 7:20 (27 maggio)
Honolulu, Hawaii 19:55 (25 maggio) 22:47 23:44 2:52 (26 maggio) 03:49 (26 maggio) 7:02 (26 maggio)
Ancoraggio, Alaska 22:32 (25 maggio) 00:47 (26 maggio) 1:44 4:52 Luna sotto l'orizzonte 5:01
San Francisco, California 21:07 (25 maggio) 1:47 (26 maggio) 2:44 5:52 Luna sotto l'orizzonte 6:01

Tutti gli orari visualizzati nei fusi orari locali.

Blood moon: perché una luna da eclissi lunare diventa rossa

La luna diventa rossa a causa dell'atmosfera terrestre. L'atmosfera tende a disperdere la luce blu ed è uno dei motivi per cui il cielo appare blu da terra. Quando la Terra passa tra il sole e la luna, la luce del sole passa attraverso l'atmosfera terrestre e la luce blu viene dispersa.

Inoltre, la luce viene rifratta, o piegata, e focalizzata sulla luna. In questo senso, l'aria della Terra è come una lente gigante. La luce colpisce la luna e viene riflessa su di noi e vediamo la luna diventare rosso sangue. Dal punto di vista di un osservatore lunare, la Terra eclisserebbe il sole e sarebbe circondata da un anello rosso di luce solare rifratta.

Anatomia dell'eclissi di Super Flower Blood Moon

L'eclissi lunare totale del 20-21 gennaio 2019, catturata dagli astrofotografi Imelda Joson e Edwin Aguirre dalla periferia di Boston. Da sinistra a destra: l'inizio della totalità, alle 23:41 EST il 20 gennaio; la metà della totalità, alle 00:12 del 21 gennaio; e la fine della totalità alle 00:44 (Image credit: Courtesy of Imelda Joson and Edwin Aguirre)

Un'eclissi lunare è composta da sei fasi, il cui inizio è chiamato "contatti". Il primo contatto (contrassegnato come P1 sulle carte) è quando la luna tocca la penombra della Terra. La penombra è la parte dell'ombra che è più chiara e scolorisce solo un po' la luna (in genere sembra grigio-brunastro o macchiata di tè, ma la tonalità esatta dipende molto dalle condizioni atmosferiche sulla Terra e dalla propria percezione del colore). Se ci si trovasse sulla luna, al primo contatto si vedrebbe la Terra avvicinarsi al sole ma non bloccandolo del tutto, tuttavia si vedrebbe il lato oscuro della Terra.

Il secondo contatto si chiama U1, ed è allora che la luna tocca l' ombra terrestre, questa è la parte oscura dell'ombra terrestre, ed è allora che si vede la luna prenderne un "morso". Dalla luna, si vedrebbe la Terra toccare il sole e bloccarne la luce. Questa è anche chiamata la fase parziale dell'eclissi poiché la luna sarà parzialmente oscurata.

Una mappa di visibilità per l'eclissi lunare totale del 26 maggio 2021. (Credito immagine: Fred Espenak/NASA)

La fase successiva è il terzo contatto, U2, quando il bordo d'uscita della luna tocca il bordo dell'ombra, questa è la fase totale dell'eclissi. La luna è interamente all'interno dell'ombra più scura della Terra a questo punto e assume un colore rossastro scuro. Dalla luna, si vedrebbe la Terra che copre completamente il sole. Gli astronomi chiamano questa totalità o fase totale. Dopo di che arriva il momento della massima eclissi, quando la luna è più vicina al centro dell'ombra.

Il quarto contatto è U3, quando il lato anteriore della luna tocca l'ombra e la fase totale dell'eclissi termina. Sulla luna, vedresti il ​​sole sbirciare da dietro la Terra. Il quinto contatto è U4, ed è allora che la luna emerge dall'ombra terrestre. Infine, al sesto contatto, P4, la luna emerge dalla penombra.

L'intero evento può durare fino a diverse ore, a seconda della profondità con cui la luna entra nell'ombra della Terra.

Leggende di un'eclissi lunare totale

Nella storia di Mark Twain "A Connecticut Yankee in King Arthur's Court (opens in new tab)" il protagonista del viaggio nel tempo impressiona King Arthur per la sua conoscenza del verificarsi di un'eclissi solare. In realtà ciò non avrebbe ingannato nessuno all'epoca in cui Tolomeo aveva già elaborato come prevedere le eclissi solari e lunari nel 150 d.C. (si apre in una nuova scheda), da 300 a 400 anni prima dell'esistenza del leggendario Artù. Gli astronomi babilonesi e cinesi hanno anche realizzato tabelle e calcoli sofisticati sui tempi dell'eclissi, come facevano gli antichi Maya.

Le eclissi lunari erano più facili da prevedere rispetto alle eclissi solari perché sono visibili da qualsiasi parte del lato notturno della Terra. Quindi, se stai pensando di viaggiare nel tempo e portare un tavolo per l'eclissi lunare per impressionare i nativi, ripensaci.

Detto questo, le eclissi erano ancora viste come agenti astrologici di calamità; non è raro vedere leggende di varie creature che attaccano la luna (si apre in una nuova scheda). Ad esempio, i mesopotamici pensavano che i demoni stessero attaccando. Alcune culture, come gli Hupa della California settentrionale, vedevano l'eclissi lunare come un atto di ferita (da cui il colore rosso sangue) e di rinnovamento (mentre la luna guariva e tornava).

Puoi seguire This Web.com su Twitter @ Spacedotcom .

Ir arriba