Super Pink Moon di April è la più grande luna piena del 2020. Ecco cosa aspettarsi.

Martedì (7 aprile) alle 14:08 EDT (1808 GMT), la luna (si apre in una nuova scheda) arriverà nel punto più vicino alla Terra nel 2020: una distanza di 221.772 miglia (356.907 chilometri). E 8 ore e 35 minuti dopo, la luna diventerà ufficialmente piena.

Sebbene una luna piena (si apre in una nuova scheda) duri teoricamente solo un momento, quel momento è impercettibile all'osservazione ordinaria, e per un giorno circa prima e dopo la maggior parte parlerà di vedere la luna quasi piena come "piena", anche se se guarda con sufficiente attenzione, sarai in grado di dire che lunedì notte e mercoledì notte, la luna apparirà leggermente fuori rotondità rispetto a martedì notte. La stretta striscia di oscurità apparirà sul lato sinistro della luna lunedì e sul lato destro della luna mercoledì.

Quella che una volta era chiamata "luna piena perigea" è ora indicata nel gergo popolare come "superluna (si apre in una nuova scheda)".

Inoltre, la quasi coincidenza della luna piena di martedì con il perigeo si tradurrà in una gamma drammaticamente ampia di maree oceaniche alte e basse (si apre in una nuova scheda); l'alta marea sarà più alta del normale e la bassa marea sarà più bassa del normale.

Qualsiasi tempesta costiera in mare in questo periodo aggraverà quasi sicuramente i problemi di inondazione costiera. Una marea così estrema è nota come marea primaverile perigea, la parola primavera deriva dal tedesco "springen" che significa "sorgere" e non è, come spesso si sbaglia, un riferimento alla stagione primaverile (si apre in una nuova scheda) .

L'astrofotografo di New York, Gowrishakhar Lakshminarayanan, ha catturato entrambe queste immagini della superluna nel dicembre 2017 (a sinistra) e una normale luna piena nel luglio 2017, quindi ha creato questa infografica per confrontare la differenza di dimensioni fianco a fianco. (Credito immagine: Gowrishankar L.)

Le maree sono in ritardo rispetto alla luna

Le maree più alte, tuttavia, non coincideranno con la luna del perigeo, ma in realtà ritarderanno fino a pochi giorni a seconda della specifica località costiera. Ad esempio, a Wilmington, nella Carolina del Nord, la marea più alta (5,6 piedi o 1,7 metri) sarà raggiunta alle 23:21 EDT di giovedì 9 aprile. Per New York City, l'acqua alta (6,1 piedi e 1,9 m) al The La batteria arriva alle 21:34 EDT di mercoledì 8 aprile, mentre al porto di Boston un'altezza di picco della marea di 12,1 piedi (3,7 m) arriva alle 13:20 EDT di venerdì 10 aprile, quasi tre giorni dopo il perigeo.

Ma poi, se vivi nella provincia canadese della Nuova Scozia, probabilmente hai molta familiarità con le buffonate di marea della Baia di Fundy, dove la gamma di marea verticale può aumentare da 10 a 20 piedi (da 3 a 6 m) quando la luna è al perigeo. Davvero una vasta gamma!

Al contrario, entro la fine dell'anno, ad Halloween (31 ottobre), la luna piena coinciderà strettamente con l'apogeo, il suo punto più lontano dalla terra. In effetti, quella notte la luna apparirà più piccola del 13,8% rispetto a quanto apparirà questo fine settimana. Alcuni lo chiamano "micromoon" o "minimoon (si apre in una nuova scheda)".

Ops! Mese sbagliato…

Nell'edizione 2020 dell'Observer's Handbook della Royal Astronomical Society of Canada c'è una notazione che la luna piena del 9 marzo (si apre in una nuova scheda) è stata la "più grande del 2020".

Ma è stato un errore. La luna era in realtà 71 miglia (115 km) più lontana il mese scorso, facendo apparire la luna leggermente più piccola rispetto alla luna piena di aprile. Il Manuale è una pubblicazione di grande reputazione; la "Bibbia" per gli assidui osservatori del cielo. Quell'innocente annotazione che la luna piena di marzo è stata la più grande (in termini di dimensioni apparenti) nel 2020 è stata purtroppo promulgata in molte pubblicazioni.

Quello che è successo? Questo Web.com ha chiesto a Patrick Kelly, che compila la sezione "The Sky Month by Month" per il Manuale, che ha ammesso l'errore e ha spiegato: "Non sono sicuro del motivo per cui ho scelto marzo".

Kelly ha aggiunto: "Trovo che chiamare qualsiasi cosa una 'superluna' porti solo alla delusione in quanto non vi è alcuna differenza visibile. Per citare il [filosofo americano] William James: 'Una differenza che non fa differenza non è affatto differenza.'"

Quindi, mentre la luna piena di martedì sarà la più grande dell'anno, la variazione della distanza della luna (si apre in una nuova scheda) dalla Terra non è immediatamente evidente agli osservatori che osservano direttamente la luna.

O è?

Una luna "gonfia" all'orizzonte

Quando una cosiddetta "superluna" si trova vicino all'orizzonte, può sembrare assolutamente enorme. È allora che la famosa "illusione lunare (si apre in una nuova scheda)" si combina con la realtà per produrre una vista davvero sbalorditiva.

Per ragioni non completamente comprese da astronomi o psicologi, una luna bassa sembra incredibilmente grande quando si libra vicino ad alberi, edifici e altri oggetti in primo piano. Il fatto che la luna sarà molto più vicina del solito questa settimana potrebbe servire solo ad amplificare questo strano effetto.

Quindi, una "superluna" che sorge a est al tramonto o scende a ovest all'alba potrebbe sembrare che la luna appaia così vicina da poterla quasi toccare. Provalo e guarda di persona.

Il fotografo Stan Honda ha scattato questa foto di un aereo West Jet che volava davanti alla superluna dopo essere decollato dall'aeroporto LaGuardia di New York il 13 novembre 2016. (Credito immagine: Stan Honda)

Buona Pasqua!

Infine, la luna piena di martedì è la prima luna piena della stagione primaverile. . . la cosiddetta "Luna Pasquale", che aiuta a fissare la data della Pasqua (si apre in una nuova scheda) . La regola generale è che la prima domenica dopo il verificarsi della luna pasquale è designata come Pasqua. E infatti, dopo questa luna piena di martedì 7 aprile, la domenica successiva (12 aprile) sarà Pasqua.

Nota del redattore: se hai una fantastica foto di Supermoon che vorresti condividere per una possibile storia o galleria di immagini, puoi inviare immagini e commenti a This [email protected] .

  • Foto "Supermoon": la luna piena più vicina fino al 2034 nelle immagini
  • Quiz sulla Superluna! Sei super o semplicemente perso in questo Web?
  • Guarda la Super Worm Moon del 2020 su New York e Washington, DC in queste fantastiche foto

Joe Rao è istruttore e docente ospite all'Hayden Planetarium di New York . Scrive di astronomia per la rivista di storia naturale , l' almanacco degli agricoltori e altre pubblicazioni. Seguici su Twitter @Spacedotcom e su Facebook

(si apre in una nuova scheda)

OFFERTA: Risparmia il 45% su "Tutto su questo Web", "Come funziona" e "Tutto sulla storia"! (si apre in una nuova scheda)

Per un periodo di tempo limitato, puoi sottoscrivere un abbonamento digitale a una delle nostre riviste scientifiche più vendute (si apre in una nuova scheda) a soli $ 2,38 al mese o al 45% di sconto sul prezzo standard per i primi tre mesi.

Visualizza offerta (si apre in una nuova scheda)

Ir arriba